docfede70

Salvataggio documenti con Mountain Lion

Recommended Posts

Salve a tutti,
ieri ho preso il nuovo Air e mi sono trovato Mountain Lion come OS e per uno che era abituato a Snow Leopard ci sono alcune perplessità che spero mi aiuterete a risolvere.
 
Io proprio non capisco come funziona il sistema di salvataggio dei documenti con Mountain Lion.
Con Snow Leopard e vi era l’opzione “salva con nome†che tutti immagino conoscono.
Vorrei sapere da voi come fare per riprodurre lo stesso “effetto†del “salva con nome†su Mountain Lion. Mi spiego:
Se scrivo un nuovo documento di testo e lo salvo nessun problema, è  tutto come prima.
Se voglio modificare tale documento, lo apro, inizio a scrivere e lo salvo, a questo punto ho sempre 1 documento ma diverso dall’originale, e fin qui ci siamo; ma nel caso in cui, io decidessi di mantenere la copia originale e quella modificata (in pratica ciò che si otteneva con “salva con nomeâ€) ora non è più possibile, perché se dopo averlo modificato utilizzo il comando duplica ottengo 2 copie identiche della forma modificata e perdo la versione originale!
Dovrei usare il comando “duplica†prima di modificare il testo, e quindi lavorare sulla copia, e poi salvare tale copia, in questo modo ho visto che si ottengono le 2 versioni del documento, (l'originale resta intonsa, e in più ho quella modificata), ma a volte si potrebbe decidere di salvare una copia ad esempio dopo mezz’ora che si scrive sull’originale ma mantenere comunque una copia dell’originale, no? Prima bastava fare “salva con nome†ed eri a posto, ora come si fa?

Se non si è duplicato in partenza il documento l’originale non lo si recupera più a meno di fare la procedura “sfoglia tutte le versioniâ€. Spero di sbagliarmi e che vi sia un percorso meno complicato e più intuitivo rispetto a quello che ho descritto!

Grazie a tutti in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites

La copia originale viene tenuta come una versione precedente. Il nuovo modello dei documenti in Lion salva in automatico, quindi ti terrebbe le modifiche anche senza selezionare Salva.


 


Comunque puoi sempre andare in Preferenze di Sistema -> Generali e attivare l'opzione "Chiedi di mantenere le modifiche alla chiusura dei documenti". Così non salverà più in automatico. Se vuoi fare salva con nome invece con duplica puoi tenere premuto il tasto alt nel menù file e apparirà Salva con nome.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare che tu abbia capito bene.


 


Mi spiace che ti risulti più complicato, ma in realtà la cosa è più semplice perché non c'è il bisogno di salvare man mano diverse versioni dell'evoluzione del documento.


 


Questo lo fa in automatico OS X ad ogni semplice Salva, mentre se tu vuoi recuperarne la versione, poniamo, allo step 3 su 7 non fai altro che sfogliare le versioni fino alla 3, ripristinarla e quindi volendo poi duplicarla. I passi dal 3 al 7 restano comunque salvati nell'originale che puoi sfogliare nuovamente per andare allo step che preferisci.


 


Questo metodo, di fatto, non è altro che come recuperare un passo da Time Machine, solo che Time Machine ha una cadenza di salvataggio oraria (e salva tutto anche ogni volta che decidi un backup straordinario) mentre ora OSX con questa funzione "Versioni" ti salva il progresso di ogni singolo documento ogni qual volta tu vuoi fissarne uno step.


 


In pratica Apple ha introdotto una funzione che se dal lato economico si mangia spazio d'archiviazione (un 'piccolo disastro' per Mac con solo l'SSD) dal lato sicurezza consente d'impedire di perdersi il progresso del proprio lavoro anche a chi prima non ci pensava proprio o, magari, qualche volta se ne dimenticava.


 


Poi è state reintrodotta la funzionalità 'vecchio stile' che premendo alt riporta il Duplica a Salva col nome, ed ha la sua utilità perché può risultare più 'spiccia' di Duplica, ma la pratica a me fa dire che è decisamente comodo poter ripercorrere tutto il documento con la funzione Sfoglia tutte le versioni piuttosto che aprendo una serie di file che avrò dovuto ogni volta rinominare in modo seriale invece che avere col semplice Salva. Anche operare 'a posteriori' la scelta dei passi che meritano di essere salvati mi è tornato comodo e più svelto in varie occasioni mentre, dato che i file immagine diventano spesso enormi, ogni volta che per liberare spazio devo fare un Duplica e quindi cancellare l'originale provo un piccolo attacco d'ansia :)


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille Kibiz!


L'opzione con tasto "Alt" che fa tornare visibile il caro vecchio "salva con nome" mi rende tutto più comodo.


Grazie.


E grazie anche a 42. Probabilmente inizio ad invecchiare pure io e mi riesce più semplice il metodo già usato da anni rispetto a quello nuovo.


Grazie.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now