Mac mini, la punta dell'iceberg


admin
 Share

Recommended Posts

Guest gennaro_mac

Sono perfettamente d'accordo con fabricius, tantissime idee vengono dal periodo "NeXT" ... altre ancora a dire la verità dall'era pre-mac (ad esempio, se vedete la vista del "finder" di Lisa noterete che è identica alla vista a colonne del finder di OS X). Il bello di questo periodo è che i due computer più rivoluzionari che siano mia apparsi sulla faccia della terra: Macintosh e NeXT si sono fusi in un nuovo sistema che al momento, a mio parere non ha rivali.

Oggi tra l'altro ho visto il nuovo Mini Mac ... sono rimasto molto impressionato dal suo rapporto qualità/prezzo/prestazioni ... spendi sui 600 euro (immagino una configurazione con almeno 512mb di ram) e ti porti a casa un Mac con le prestazioni di un PowerBook G4 ultima generazione ... se non fosse per la scheda video.

In soldoni: bravo Steve, brava Apple ... continuate così!

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Io non appartengo a nessuna delle 3 categorie... Ho preso il mac mini ma non sono uno switcher, non è il mio mac piccolo da affiancare a quelli grossi, non è un media center. E' un computer che con 600 + 375 per il monitor + 60 per cambiare ram e disco, mi fa lavorare con osx e vederlo su uno schermo lcd che non frigge gli occhi come quello dell'emac, e che con pochi soldi si potrà cambiare senza spendere una fortuna, avendo il monitor separato. Spero in futuro in un terzo mac headless nella categoria dei 1000 euro.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share