Mavericks - discussione tecnica - modifiche, manutenzione e trucchi


faxus
 Share

Recommended Posts

ma a voi safari funziona bene?

 

il mio è lento come la fame!!!!

 

ci mette un sacco a far partire il caricamento di ogni finestra...poi quando parte è veloce...ma ha una latenza bestiale dopo il click!

 

ovviamente la rete è veloce e stabile...

Safari è la parte più veloce del 10.9.

Controlla di non aver installato plugin o estensioni strani, per esempio Glims.

Link to comment
Share on other sites

Safari è la parte più veloce del 10.9.

Controlla di non aver installato plugin o estensioni strani, per esempio Glims.

 

proprio perchè DOVREBBE essere la parte più veloce mi fa sorridere il fatto che sia molto più lento di prima...

 

e no...non ho installato nessun plugin...è un bel safari croccante come nuovo...e devo aspettare diversi secondi con la barra blu ferma prima che inizi a caricare una pagina...

Link to comment
Share on other sites

App Nap riduce la priorità dei processi e rallenta i timer. Per esempio se un programma ha un timer che gli dice che ogni secondo deve aggiornare l'interfaccia, quando sono verificati le condizioni per farlo entrare in App Nap questo timer sarà rallentato e l'interfaccia si aggiornerà una volta ogni 10 secondi o più; in più il sistema operativo gli lascerà meno tempo di cpu. Più altri trucchetti simili per capire quando non visibile e quindi non eseguire lavoro inutile.


 


Se una applicazione non è programmata correttamente potrebbe andare in modalità App Nap quando non dovrebbe, esempio stupido: un programma di compressione video messo in background fatto male entrerà in App Nap, mettendoci 20 volte o più per finire quello che deve fare, al contrario programmi fatti bene (come HandBrake) dicono al sistema che non possono andare in App Nap quando iniziano una compressione. Per questo è possibile disattivarlo dal Finder, ma solo per i programmi vecchi. I nuovi programmi fatti per 10.9 (come quelli Apple) non hanno questa opzione perché sono (e devono essere) già stati modificati per funzionare al meglio con App Nap.


 


Per la serie: ecco una bellissima funziona per risparmiare energia, il programma non funziona correttamente? prendetevela con gli sviluppatori del programma e ditegli di darsi una mossa.


Link to comment
Share on other sites

ok,ma chi è che si mette a fare laboriosi render o compressioni video su un portatile senza l'alimentazione?


 


non capisco il vantaggio...se ho poca batteria o non faccio il lavoro o faccio solo quello per farlo il prima possibile...


 


non vedo il guadagno nel far partire un'operazione pesante per poi metterla in background e rallentarla apposta...


 


qui si rischia di far partire il processo e poi andare a cazzeggiare su youtube nell'attesa e scoprire che il processo è lentissimo...e quindi si è obbligati a tenere il programma in primo piano e andare a cazzeggiare su youtube con l'ipad...ma che senso ha?


Link to comment
Share on other sites

L'esempio era di un caso in cui App Nap potrebbe creare problemi (per i programmi non aggiornati, ma per cui comunque App Nap si può disattivare manualmente) per rispondere alla domanda di albertocchio.


 


Il problema risolto da App Nap non sono i render o le compressioni. Sono i programmi che non fanno nulla di utile e risvegliano la cpu dallo stato inattivo ogni 2 millisecondi. Il processore di mette del tempo a tornare in stato inattivo (per consumare meno energia) e se i programmi continuano a risvegliarlo per motivi inutili (tipo aggiornare l'interfaccia di una finestra nascosta). Tutto ciò comporta un maggiore consumo di energia.


 


Le batterie dei portatili durano di più con il 10.9 mica per magia…


Link to comment
Share on other sites

 

 

Le batterie dei portatili durano di più con il 10.9 mica per magia…

 

no no ma infatti sono anche convinto che se accendo il mac senza avere nessuna app in sottofondo faccio partire un film con vlc la durata della batteria cambierà di 10 minuti...

 

è chiaro che il risparmio si avrà con più processi aperti...ma torniamo al punto di partenza...chi deve fare operazioni così complesse da avere aperte 10 app importanti contemporaneamente e non ha uno straccio di alimentatore con se?

 

ti servirà quella volta che sei mega incasinato e in emergenza...ma nel 90% dell'utilizzo "normale" non sentirai la differenza...

 

secondo me...

 

anzi...

 

lavorando con l'alimentazione collegata rischi di avere più costi che benefici...

 

sarebbe molto più comodo poter annullare questa funzione dalle preferenze di sistema una volta per tutte invece che da ogni singola app...

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti mi unisco a voi sperando di aiutare e sopratutto di essere aiutato :P
Ho un MacBook Pro 15 fine 2007, precedentemente a maverick c'era installato Snow Leopard e andava benissimo nessun problema, anche se non mi aspettavo molto visti gli anni della macchina :)

Aggiorno a maverick e cominciano i problemi con alcune app che ora vi elenco:

APP STORE: non si apre proprio
MESSAGGI: idem
ANTEPRIMA: apre l'app ma nn fa vedere l'immagine
MAPPE: come app store

 

ora mi chiedo è un problema solo mio? O.o   

Link to comment
Share on other sites

no no ma infatti sono anche convinto che se accendo il mac senza avere nessuna app in sottofondo faccio partire un film con vlc la durata della batteria cambierà di 10 minuti...

 

è chiaro che il risparmio si avrà con più processi aperti...ma torniamo al punto di partenza...chi deve fare operazioni così complesse da avere aperte 10 app importanti contemporaneamente e non ha uno straccio di alimentatore con se?

 

ti servirà quella volta che sei mega incasinato e in emergenza...ma nel 90% dell'utilizzo "normale" non sentirai la differenza...

 

secondo me...

 

anzi...

 

lavorando con l'alimentazione collegata rischi di avere più costi che benefici...

 

sarebbe molto più comodo poter annullare questa funzione dalle preferenze di sistema una volta per tutte invece che da ogni singola app...

Se vlc usa QuickSync o il decoder della scheda grafica per decodificare il video, l'impatto sulla batteria sarà minimo. E con mavericks la batteria durerà di più allo stesso modo. Ma vlc è noto per fare scelte stupide.

 

Se hai problemi con un programma ci metti mezzo secondo ad andare nel Finder e cliccare sul tastino per disattivare App Nap per quel programma. E pure gli sviluppatori ci mettono 10 secondi ad implementare correttamente App Nap nei loro programmi. Imporre la funzionalità a tutte le app è l'unico modo per spronare gli sviluppatori ad implementarle. Ma se vuoi continuare a fare il bastion contrario e inventarti ipotetici scenari devastanti che non esistono fa pure eh.

 

Luca D. Roger probabilmente o qualcosa è andato storto nell'installazione o non gli piacciono le vecchie preferenze dei programmi, prova a creare un nuovo utente per vedere se la situazione cambia.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By attilio tardani
      Ciao a tutti 
      Ho un macbook pro 13 pollici meta 2012 con hdd 500 gb, 4gb di ram con installato l'ultima versione di mavericks. Negli anni non ho mai aggiornato il computer a yosemite, el capitan, sierra o high sierra perché temevo rallentamenti. 
      Tuttavia a breve cambierò l'hdd con una ssd e quindi di conseguenza cambierò anche software ( anche perché alcune cose iniziano a non essere più supportate)  
      La mia domanda è quale software mi consigliate? Yosemite, El Capitan, Sierra o High Sierra? 

       
    • By Marasma
      Buonasera a tutti, scusate se mi fiondo direttamente qui ma avrei bisogno del vostro aiuto:
      Ho un IMac 21,5 pollici di fine 2013, quando lo acquistai, era provvisto di Mavericks e girava da Dio però da stronzo quale sono, ho scaricato prima El Capitan e poi Sierra, sperando che rimediasse alla lentezza di El Capitan, e invece nulla. 
      Il problema è che non ho fatto né una time machine per ritornare a Mavericks, nè scaricato gratuitamente Mavericks all'epoca. No problem mi sono detto, ci vado di cmd + alt + r e riscarico Mavericks da 0, tutto ok, fin quando non arrivo al momento di decidere su quale disco installare, qui infatti mi spunta questo messaggio: 
      Non puoi eseguire l'aggiornamento a questa versione di OS X perché è installata una versione più recente.
      A questo punto non saprei come muovermi, come posso fare? Devo cancellare tutto? E se lo faccio, la partizione della recovery con Mavericks, rimane? Forse dovrei installare Yosemite per poter tornare a Mavericks? Ditemi voi perché non so cosa fare sinceramente.
      Ringrazio in anticipo chi vorrà aiutarmi!
    • By Louis
      Buongiorno, necessito di istallare Window 7 su un MacBook Pro Retina 13" fine 2013. Essendo sprovvisto di unità ottica ho eseguito l' istallazione tramite pendrive da 16 GB precedentemente creata con Bootcamp. il problema che dopo il processo di istallazione dei file al riavvio del portatile windows mi restituisce questa schermata. Anche eseguendo le istruzioni suggerite non riesco a proseguire in quanto la tastiera non risponde

    • By Massimiliano Bellavia
      Salve a tutti

      Mi ritrovo in questo forum poiché ho rilevato un fastidioso problema con Safari 7.1.6 e Mavericks sul mio computer.

      In sostanza molto spesso Safari si blocca durante il caricamento di nuove pagine web (molto spesso lo fa con il sito Dropbox).

      A volte è solo un rallentamento (sebbene fastidioso), altre invece non riesco a schiodarlo e il bug si trascina anche le altre tab aperte, che appaiono bianche o non rispondono piu ai comandi.

      Ho provato a ripristinare Safari, a disabilitare le estensioni (uso solo AdBlock) e a cancellare la Cache dalle cartelle di sistema, ma il problema si ripresenta ogni qualvolta uso Safari.

       

      Posso assicurarvi che non è un problema di connessione poiché lo fa in qualunque rete mi connetto, mentre Chrome rimane sempre bello scattante.

      Cosa posso fare?

       

      Mi affido a voi,

      Grazie

      Ciao!

    • By mb.romani
      Buongiorno a tutti,

       

      ho un problema con il mio nuovo mac. Sono passato da un vecchio modello su cui avevo l'os X 10.6.8 a un modello molto più nuovo con Mavericks ora aggiornato a Yosemite.

      Ho importato tutti i miei dati con time machine: tutto avvenuto con successo tranne il passaggio delle mail, poco male comunque poiché gestedole in IMAP ho solo dovuto riaccendere mail e farlo sincronizzare.

      Ora noto però un errore: Ho le mail di un certo lasso di tempo (circa 5 mesi se non erro) per le quali l'indicizzazione (spero si dica così) non funziona: nell'elenco infatti compaiono tutte le email, ma se seleziono una di queste email, in anteprima ne compare una totalmente differente, tra l'altro a volte si aprono delle mail che ho eliminato e che anche guardando in webmail non esistono.

      Uso gmail e il computer è un MacBook Pro, processore 2,5 GHz Intel Core 2 Duo, memoria 4 GB 667 MHz DDR2 SDRAM.

       

      avete qualche suggerimento? Ho provato a cercare in altre discussioni, ma pur avendo molte persone problemi tra mail e gmail, pare che tutti abbiano problemi con la ricerca e con la posta che non arriva, questo problema non sono riuscito a trovarlo in nessuna discussione

       

      grazie a tutti, Marco