Mavericks - discussione tecnica - modifiche, manutenzione e trucchi


faxus
 Share

Recommended Posts

Si chiama crapware il software, non utile a tutti e obbligatorio, installato dalla casa produttrice del computer.

Cioè merdaccia.

 

Nel caso dei Mac, però, data la conformazione del sistema, non fa danni, perché in genere non ha impatto sulle prestazioni.

Occupa solo un po' di spazio sul disco, direi trascurabile.

 

Eliminarlo va fatto con cautela, dopo essersi accertati che l'assenza nel sistema non precluda alcune funzionalità

per questo chiedevo. Non avevo dubbi del nullo impatto di Chess e Photobooth. Ero invece titubante su quicktime.

Per quanto riguarda il crapware, è infatti più un fastidio concettuale che non fisico. Non è come con windows quando dovevo subito formattare per togliere tutto lo schifo installato da asus / dell che influenzava negativamente il SO.

 

Già...

 

Per ottenere effetti speciali come quello, normalmente, devo usare GeekTool e Terminale

 

A me è capitato quando ho cercato di spostare una tab del finder da una finestra dello stesso ad un'altra. Con maverick aggiornato da ML. Sull' iMac con Maverick pulito non mi è successo.

Link to comment
Share on other sites

 

 

A me è capitato quando ho cercato di spostare una tab del finder da una finestra dello stesso ad un'altra. Con maverick aggiornato da ML. Sull' iMac con Maverick pulito non mi è successo.

 

Lo fa anche con Maverics pulito, o perlomeno a me lo fa.

 

 

Se nel menu Vista del Finder seleziono “Mostra la barra dei pannelli†e poi clicco e trascino un qualsiasi pannello - anche poco, basta portarlo sopra o sotto la sua riga - mi ritrovo stampato sulla scrivania quello che faxus chiama tatuaggio.

 

Al riavvio sparisce

Link to comment
Share on other sites

Problema noto da mesi. Nelle versioni beta succedeva ancora più spesso.

 

Già, cercando ancora ne ho trovato altre.

Anche su MacWord e nel forum di MacRumors.

 

Stavo per mandare una segnalazione ad Apple, ma è inutile allora.

 

Riattivo XtraFinder che avevo mandato frettolosamente in pensione

Link to comment
Share on other sites

Nel mio caso ho avuto a che fare con questi bug (prima gen. retina MacBookPro 15'')


 


 


1) "Tatuaggio" della finestra finder sul desktop quando cerco di spostare un tab da una finestra all'altra. Scompare al riavvio.


2) Comparsa frequente di "beach balls" per qualche millisecondo durante operazioni dall'esiguo costo computazionale (es. mentre uso safari, chrome). Non influisce sulle prestazioni del sistema ma è abbastanza snervante. Ho riscontrato su macrumors altri utenti con questo fastidioso bug. Ad alcuni si è estinto dopo una settimana, io dopo 10 giorni ho deciso di ritornare a ML.


3) Quando muovo le 4 dita verso il basso/alto per attivare exopsé/mission control ho bisogno di staccare le dita dal trackpad e poi fare il movimento inverso (verso alto/basso) per ritornare alla visualizzazione normale (e quindi uscire da exposé/mission control). Con ML non avevo bisogno di staccare le dita dal trackpad, potevo ad esempio scorrere verso l'alto e poi verso il basso per attivare mission control, in un unico movimento. Non so se è una nuova impostazione delle gestures in mavericks, se devo cambiare qualche parametro oppure se è semplicemente un bug. 


Link to comment
Share on other sites

1) Il bug è descritto nei post precedenti, sarà sistemato, credo nel prossimo OS X 10.9.1.


 


Però è seccante, visto anche che Kibiz ci ha detto che era presente anche nelle beta, vuol dire che è stato ignorato.


Io ho appena riattivato XtraFinder, terze parti che funziona meglio delle nuove tab di Apple.


Che oltretutto, non permettono di aprire nuove tab se non tramite tastiera o i menù, mentre con XtraFinder basta un clic, come sui browser.


 


2) Non è un bug, è il nuovo modo di Mavericks di gestire i processi in risparmio energia.


 


La prima volta che esegui un'azione non svolta in precedenza o svolta prima di molte altre azioni, è più lento che nei precedenti sistemi, appare la rotella colorata per qualche frazione di secondo.


Il successivo svolgimento della stessa azione verrà svolta in modo molto più veloce, con risparmio di energia ed una riduzione fino a tre volte, dei precedenti sistemi.


Nel complesso spende meno energia, c'è una riduzione globale dei tempi e nel lavoro professionale gravoso è estremamente conveniente.


 


Per cui, è mia opinione, tornare a Mountain Lion è un errore.


 


3) Non uso trackpad, quindi non saprei dirti come risolvere.


Ma non è un bug, a mio parere.


 


So però che molte funzioni del Magic sono state azzerate e ancora non sono riuscito ancora del tutto a riattivare le (numerosissime) personalizzazioni fatte nelle preferenze e in Magic Preferences.


Ho visto che si può riattivare quasi tutto, ci faremo l'abitudine su qualcosa di nuovo, ma bisogna sudarsela


Link to comment
Share on other sites

1) Il bug è descritto nei post precedenti, sarà sistemato, credo nel prossimo OS X 10.9.1.

 

Però è seccante, visto anche che Kibiz ci ha detto che era presente anche nelle beta, vuol dire che è stato ignorato.

Io ho appena riattivato XtraFinder, terze parti che funziona meglio delle nuove tab di Apple.

Che oltretutto, non permettono di aprire nuove tab se non tramite tastiera o i menù, mentre con XtraFinder basta un clic, come sui browser.

 

2) Non è un bug, è il nuovo modo di Mavericks di gestire i processi in risparmio energia.

 

La prima volta che esegui un'azione non svolta in precedenza o svolta prima di molte altre azioni, è più lento che nei precedenti sistemi, appare la rotella colorata per qualche frazione di secondo.

Il successivo svolgimento della stessa azione verrà svolta in modo molto più veloce, con risparmio di energia ed una riduzione fino a tre volte, dei precedenti sistemi.

Nel complesso spende meno energia, c'è una riduzione globale dei tempi e nel lavoro professionale gravoso è estremamente conveniente.

 

Per cui, è mia opinione, tornare a Mountain Lion è un errore.

 

1) Si ho anche io XtraFinder installato su ML. Decisamente più sviluppato delle tab di base di Mavericks.

2) Credo che ciò cui ti riferisci è la causa per cui al riavvio la visualizzazione degli elementi nel finder era un poco più lenta, ma poi si stabilizza. Quello che invece capitava a me erano queste frenquentissime beach balls anche quando cliccavo sulla barra degli indirizzi per cambiare sito, oppure volevo fare uno scroll-down. E si verificava anche più volte nel giro di un minuto o due per la stessa azione. Non una tantum. Per questo credo sia un bug e non il nuovo sistema di mavericks di gestire le risorse. Vedremo con le successive release.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share