Mavericks - discussione tecnica - modifiche, manutenzione e trucchi


faxus
 Share

Recommended Posts

Ciao, incuriosito da XtraFinder, più che altro per i TAB l'ho scaricato, da qui: http://www.trankynam.com/xtrafinder/

ma in fase di installazione mi avvisa di un certificato non valido. E' normale, posso procedere?

 

Ciao Deepfly66, benvenuto nel Forum.

 

Puoi procedere, in questo caso, ho verificato il link.

Accettalo come eccezione e andrà bene.

 

La cosa è un po' complessa, ma in genere errori di questo tipo per l'autenticazione dipendono da più cause.

Errori di impostazione di data nelle Preferenze di Sistema, verifica che sia su automatica, oppure potrebbe essere un mancato aggiornamento di qualche lista, server proxy o chissacché.

Forse si tratta solo di qualche corruzione dell'installer al download.

 

Ho cercato di approfondire con qualche ricerca, ma senza venirne a capo.

Anzi, se qualcuno ne sa di più...

Capita saltuariamente anche a me, controllo meglio la fonte, magari do un'occhiata al pacchetto, poi autorizzo

Link to comment
Share on other sites

Trovato un problema strano, con Netbeans 7.3.1, 7.4 e Oracle JDK7.


 


Quando visualizzo l'IDE nel display retina lo scrolling diventa scattoso, come anche la scrittura del codice e la navigazione nei menu, siano essi contestuali che quelli della barra in alto. Basta spostare l'IDE su un display esterno (24" 1920x1200) ed ecco che tutto torna fluido.


 


Lo stesso comportamento non si verifica con Eclipse, SQLDeveloper o altre applicazioni java per cui credo il problema sia proprio di Netbeans, dalla 7.3.1 in avanti.


 


C'è già un bug aperto:


https://netbeans.org/bugzilla/show_bug.cgi?id=237724


Link to comment
Share on other sites

Puoi procedere, in questo caso, ho verificato il link.

Accettalo come eccezione e andrà bene.

 

 

Grazie del benvenuto. Mi sono informato e sembra che si tratti di un tipo di certificato "interno" o tipico degli hosting condivisi.  

L'avviso è normale in quanto non è verificato da aziende certificate.

 

Comunque ho installato XtraFinder e devo dire che è a dir poco notevole.  

Link to comment
Share on other sites

... sembra che si tratti di un tipo di certificato "interno" o tipico degli hosting condivisi.  

L'avviso è normale in quanto non è verificato da aziende certificate...

 

Ne dubito, proprio ieri, pur avendolo in Applicazioni e neanche ponendomi il problema se in questo mese si fosse aggiornato, ho riscaricato e, come a suo tempo, pur avendolo autorizzato perché non viene da App Store, il sistema non ha eccepito nulla sul certificato.

 

Però, come detto, non è grave.

Se succede saltuariamente, come succede a me e credo quasi a tutti, non vale la pena di cercare di sistemare qualcosa che non è un problema, nel sistema

Link to comment
Share on other sites

Ne dubito, proprio ieri, pur avendolo in Applicazioni e neanche ponendomi il problema se in questo mese si fosse aggiornato, ho riscaricato e, come a suo tempo, pur avendolo autorizzato perché non viene da App Store, il sistema non ha eccepito nulla sul certificato.

 

 

Allora stiamo usando 2 sistemi operativi differenti, ma differenti di molto  :D

Ho provato per curiosità a riavviare l'installazione e ottengo lo stesso avviso.

Ho Mavericks installato (da zero) da nemmeno una settimana su un MacBook Pro 2011

Link to comment
Share on other sites

Non so che dirti.


 


La mia collezione di certificati di tutti i tipi nel Portachiavi appare in ordine.


A parte il noto Apple Ubiquity non attendibile, che non elimino perché non sono certo di non avere problemi sulla ricezione delle email, probabilmente una frattaglia di Lion, sono tutti validi.


Di scaduto ho solo quelli relativi ai pannelli di controllo dei server degli host dei siti, ma funzionano egregiamente.


 


Non vedo eccezioni, nei Receipts non c'è nulla di apparentemente anomalo (e non mi va di stare a verificare con Terminale, una cosa noiosissima...).


 


Come detto, non do molta importanza a queste garanzie in anomalie semplici, come questa.


Raramente mi capita, come avevo già detto, di validare un certificato sconosciuto, l'avviso mi fa solo essere più cauto, ma poi lo accetto.


Ho l'abitudine di scaricare manualmente solo dai produttori, la maggior parte delle volte, già Safari fa una verifica del canale.


Dato che uso la preferenza di installare software anche da siti terzi non certificati Apple, in genere controllo il contenuto del pacchetto quando installo con privilegi d'amministrazione.


Poi c'è SandBox...


 


Trovo strano, invece, che se tu reinstalli, dopo aver già convalidato il certificato, ti chieda di nuovo di accettarlo.


Forse sta in questo la chiave dell'anomalia

Link to comment
Share on other sites

Ancora poche cose in sospeso ho con Mavericks.


 


Oggi ne ho risolta un'altra, ma del tutto casualmente.


Per cercare di risolvere una noiosa questione di scarsa importanza, ho cambiato le impostazioni lingua, riavviato e poi di nuovo ho fatto il contrario.


 


Ma la manovra non ha avuto l'effetto desiderato, però mi ha risolto la vista dei tag a colori sulla barra laterale del Finder.


Infatti dopo l'aggiornamento non vedevo il pallino colorato ma un'anonima icona di documento in colore blu del Finder.


Se toglievo il colore alle icone, si vedeva il pallino colorato ma le altre icone in blu Finder...


 


Ora sono tornate come deve essere, evidentemente era una questione di preferenze , anche se la loro precedente cancellazione non aveva avuto effetto.


 


Potrebbe interessare a qualcuno...


 


rrq6.png


Link to comment
Share on other sites

File Invisibili in Mavericks e Rendere visibile permanentemente la libreria utente


 


Cercando rapidamente di visualizzare i file invisibili in Maverick, utilizzando uno script di una piccola applicazione, mi sono accorto che non funzionava.


 


Allora sono tornato al tradizionale comando di Terminale



defaults read com.apple.Finder AppleShowAllFiles TRUE

Niente, non funziona.


 


Neanche se uso YES, mi ritorna sempre 0


Dopo aver riprovato faccio una ricerca e scopro che adesso va cambiato



defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles TRUE

oppure



defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles -boolean true

seguiti dal riavvio del Finder, per rendere effettiva l'impostazione.


 


Forse che il Finder è divenuto un oggetto comune e allora va scritto in minuscolo?


No, pare di no, il comando per rendere effettivo il cambiamento



killall Finder

va scritto nella maniera tradizionale.


 


Veramente, in OS X 10.9 i file invisibili sono moltiplicati, vi faccio una schermata della mia cartella utente per farvi capire…


 


78rk.png


 


Dopo aver fatto ciò che mi serviva (e recuperato un file che mi ero perso qualche mese fa scaricando con ftp...) potevo usare il comando indicato sopra aggiungendo FALSE o NO.


Oppure, come ho fatto, semplicemente questo



defaults delete com.apple.finder AppleShowAllFiles && killall Finder

per renderli nuovamente invisibili.


 


 


Tanto per restare in tema, ricordate che avevo scritto che per rendere visibile la cartella Libreria dell’utente conoscevo più di una decina di metodi su poco meno di venti possibili?


 


Bene adesso ce n’è uno di più, forse il più facile di quelli per renderla permanentemente visibile.


Si fa dalle preferenze del Finder, nelle opzioni Vista


 


z4t9.png


Link to comment
Share on other sites

Certo che ti complichi la vita tu eh! :D


 


1) rendere visibili i file nascosti: se hai xtrafinder, puoi posizionare un tastino sulla barra del finder che ne attiva/disattiva la visualizzazione.


 


2) la cartella libreria utente una volta localizzata basta trascinarla nella barra del finder a sinistra ed è sempre a portata di mano. ;)


Link to comment
Share on other sites

...1) rendere visibili i file nascosti: se hai xtrafinder, puoi posizionare un tastino sulla barra del finder che ne attiva/disattiva la visualizzazione...

 

Grazie, non lo sapevo...

 

Mi capita spesso di usare applicazioni o programmi e se fanno quel che mi serve, per pigrizia, non esploro tutte le possibilità.

Cosa che bisognerebbe sempre fare.

 

 

... 2) la cartella libreria utente una volta localizzata basta trascinarla nella barra del finder a sinistra ed è sempre a portata di mano.

 

Certo, tutti gli utenti avanzati lo fanno fin da Lion.

 

Ma questa era (è) una discussione accademica e illustravo una caratteristica di Mavericks, quella del bottone sulle opzioni Vista, che prima non c'era

Link to comment
Share on other sites

Nessuna speranza di avere la Dock 2D su Mavericks? Sono veramente curioso di capire il modo anche perché la versione 2D di Mavericks sui lati mi piace perché mi ricorda quella di Tiger.


 


Ho provato a dare un'occhiata ai file all'interno della cartella Dock per sostituire quelli di lato con quelli in basso ma non ci ho capito molto su come erano denominati e ho preferito lasciar perdere (anche se comunque ne avevo fatto un backup sulla scrivania e stavo lavorando su quelli).


 


Se qualche utente più esperto, che ne so faxus, ha qualche idea a riguardo!


 


Grazie! :D


Link to comment
Share on other sites

Nessuna speranza di avere la Dock 2D su Mavericks? ...

 

Nessuna nessuna.

Neanche con Terminale.

 

È stata per qualche giorno un tema di discussione un po' dappertutto.

Il Dock 2D appartiene al passato...

 

Alternative, poco efficaci sono:

- Tenere il Dock di lato, il blocco non è stato rimosso totalmente, si ottiene un effetto simile.

- Una beta di un programma che lo promette, ma è solo un risultato visivo, guardando meglio un po' si vede.

- Realizzare una trasparenza del Dock, ma non della "mensola".

 

In sostanza, resta 3D, ma dà l'illusione, non credo sia quel che cercavi

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By attilio tardani
      Ciao a tutti 
      Ho un macbook pro 13 pollici meta 2012 con hdd 500 gb, 4gb di ram con installato l'ultima versione di mavericks. Negli anni non ho mai aggiornato il computer a yosemite, el capitan, sierra o high sierra perché temevo rallentamenti. 
      Tuttavia a breve cambierò l'hdd con una ssd e quindi di conseguenza cambierò anche software ( anche perché alcune cose iniziano a non essere più supportate)  
      La mia domanda è quale software mi consigliate? Yosemite, El Capitan, Sierra o High Sierra? 

       
    • By Marasma
      Buonasera a tutti, scusate se mi fiondo direttamente qui ma avrei bisogno del vostro aiuto:
      Ho un IMac 21,5 pollici di fine 2013, quando lo acquistai, era provvisto di Mavericks e girava da Dio però da stronzo quale sono, ho scaricato prima El Capitan e poi Sierra, sperando che rimediasse alla lentezza di El Capitan, e invece nulla. 
      Il problema è che non ho fatto né una time machine per ritornare a Mavericks, nè scaricato gratuitamente Mavericks all'epoca. No problem mi sono detto, ci vado di cmd + alt + r e riscarico Mavericks da 0, tutto ok, fin quando non arrivo al momento di decidere su quale disco installare, qui infatti mi spunta questo messaggio: 
      Non puoi eseguire l'aggiornamento a questa versione di OS X perché è installata una versione più recente.
      A questo punto non saprei come muovermi, come posso fare? Devo cancellare tutto? E se lo faccio, la partizione della recovery con Mavericks, rimane? Forse dovrei installare Yosemite per poter tornare a Mavericks? Ditemi voi perché non so cosa fare sinceramente.
      Ringrazio in anticipo chi vorrà aiutarmi!
    • By Louis
      Buongiorno, necessito di istallare Window 7 su un MacBook Pro Retina 13" fine 2013. Essendo sprovvisto di unità ottica ho eseguito l' istallazione tramite pendrive da 16 GB precedentemente creata con Bootcamp. il problema che dopo il processo di istallazione dei file al riavvio del portatile windows mi restituisce questa schermata. Anche eseguendo le istruzioni suggerite non riesco a proseguire in quanto la tastiera non risponde

    • By Massimiliano Bellavia
      Salve a tutti

      Mi ritrovo in questo forum poiché ho rilevato un fastidioso problema con Safari 7.1.6 e Mavericks sul mio computer.

      In sostanza molto spesso Safari si blocca durante il caricamento di nuove pagine web (molto spesso lo fa con il sito Dropbox).

      A volte è solo un rallentamento (sebbene fastidioso), altre invece non riesco a schiodarlo e il bug si trascina anche le altre tab aperte, che appaiono bianche o non rispondono piu ai comandi.

      Ho provato a ripristinare Safari, a disabilitare le estensioni (uso solo AdBlock) e a cancellare la Cache dalle cartelle di sistema, ma il problema si ripresenta ogni qualvolta uso Safari.

       

      Posso assicurarvi che non è un problema di connessione poiché lo fa in qualunque rete mi connetto, mentre Chrome rimane sempre bello scattante.

      Cosa posso fare?

       

      Mi affido a voi,

      Grazie

      Ciao!

    • By mb.romani
      Buongiorno a tutti,

       

      ho un problema con il mio nuovo mac. Sono passato da un vecchio modello su cui avevo l'os X 10.6.8 a un modello molto più nuovo con Mavericks ora aggiornato a Yosemite.

      Ho importato tutti i miei dati con time machine: tutto avvenuto con successo tranne il passaggio delle mail, poco male comunque poiché gestedole in IMAP ho solo dovuto riaccendere mail e farlo sincronizzare.

      Ora noto però un errore: Ho le mail di un certo lasso di tempo (circa 5 mesi se non erro) per le quali l'indicizzazione (spero si dica così) non funziona: nell'elenco infatti compaiono tutte le email, ma se seleziono una di queste email, in anteprima ne compare una totalmente differente, tra l'altro a volte si aprono delle mail che ho eliminato e che anche guardando in webmail non esistono.

      Uso gmail e il computer è un MacBook Pro, processore 2,5 GHz Intel Core 2 Duo, memoria 4 GB 667 MHz DDR2 SDRAM.

       

      avete qualche suggerimento? Ho provato a cercare in altre discussioni, ma pur avendo molte persone problemi tra mail e gmail, pare che tutti abbiano problemi con la ricerca e con la posta che non arriva, questo problema non sono riuscito a trovarlo in nessuna discussione

       

      grazie a tutti, Marco