gemello73

Time Machine con aggiornamento a Mavericks

Recommended Posts

I messaggi li sto importando; effettivamente cambiando i diritti sulle cartelle tutto sembra stia funzionando correttamente.


Grazie dei suggerimenti.


 


 


Mi spiace per il fatto che non sono riuscito a lavorare con Time Machine. 


Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica cosa di diverso nella nuova istallazione e' il nome del hard-disk dove viene installato il OS; ho cambiato il nome da "Macintosh HD" in "MacintoshHD" (uno spazio in meno).


 


La radice sulla cartella di backup di Time Machine (HD esterno) coincide con il nome dell'HD interno; non vorrei che fosse questo il problema. 


Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non sbaglio, tramite "preferenze di Sistema > Condivisione" posso rinominare il nome della macchina, per intenderci quello che viene spettato nel file hostconfig.

Mentre di diverso non è' il nome host ma quello dell'hard disk fisico.

Di default il sistema propone, in fase di installazione, Macintosh HD; io l'ho rinominato togliendo lo spazio.

Nella cartella di Time Machine effettivamente tutti i backup fatti fanno riferimento oltre al nome host (che in questa installazione e' lo stesso) anche al nome dell'HD (che invece è diverso).

Forse sto facendo confusione.

V.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sei tu ad aver fatto confusione.


 


Il nome del disco senza spazi è una bella idea, tranne che per Time Machine, che salvo diverse indicazioni lo tratta come un nuovo disco.


Attento a che non aumenti lo spazio occupato dai "backup provvisori", lo vedi in menu' mela > info su questo Mac > Archivi e di solito è pari a zero.


 


Consultando le indicazioni di Apple per il ripristino dell'utente da Time Machine, si legge questo:


After Migration Assistant completes the transfer and you select your existing Time Machine backup drive, you will be prompted with "Inherit Backup History". Once selected you will be able to continue to use your existing Time Machine backup on your new Mac.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... e chi lo sa?


 


Ormai hai abbandonato la pista di Apple e ti stai addentrando in una jungla. Time Machine è una macchina molto complessa, e ci sono molte interdipendenze... Chissà, per esempio, che lavoro fa Assistente Migrazione per farti ereditare un Time Machine precedente.


 


Ora, potresti smanettare, tanto il Mac ti funziona e i dati li hai ripristinati. Se smette di funzionare, inizializzi il disco di TM e riparti.


1) Verifica che non ci sia un backup in corso, e disattiva Time Machine. Poi esci da Preferenze... > Time Machine.


2) dai un'occhiata al file /Library/Preferences/com.apple.TimeMachine.plist (magari riporta il nome del file .sparsebundle) e poi toglilo di lì.


3) riavvia il Mac


4) Cambia il nome al file .sparsebundle sul HD di backup


5) Vai in Preferenze... > Time Machine dovrebbe aver "dimenticato" l'HD di backup. No? Torna dal 2)


6) Scegli il HD di backup e riattiva Time Machine


 


 


Non garantisco assolutamente nulla, ho solo voluto dare corpo alla tua idea....

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, effettivamente il mondo mac .... e' proprio un bel mondo, se fai quello che vuole lui.


Purtroppo abituato con sistemi linux ho pensato che l'utente root fosse un super-utente.


In OS X vale per tutto ma non per la cartella di TM.


 


Infatti non puoi ne creare, ne rinominare cartelle nell'HD dedicato a TM.


 


Non mi resta che formattare l'HD (dedicato ai backup) e rimettere in piedi TM.


 


Grazie per il supporto.


Ciao,


v.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Mondo Mac... Non c'entra...


 


L'utente root è uno, il superutente è un altro.


Terminale va usato come superutente e (in linea di massima) non come root.


 


Ma qui non c'entrano.


Alcuni limiti ci sono per la sicurezza e la salvaguardia dei dati.


L'idea di rinominare il disco all'installazione è discutibile, sono operazioni che non vanno fatte.


Per evitare il raro problema dello spazio basta digitare \ più â£.


 


Il mio parere è che non devi cambiare il nome su Time Machine, ma devi cambiare il nome sul computer.


 


Usa scutil



sudo scutil --set HostName nomepreferito

subito dopo aver impostato in Preferenze di Sistema


Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti non puoi ne creare, ne rinominare cartelle nell'HD dedicato a TM.

 

Non mi resta che formattare l'HD (dedicato ai backup) e rimettere in piedi TM.

 

Grazie per il supporto.

Probabilmente perchè il tuo nuovo utente non fa parte del set di utenti del OS precedente. Non basta il nome per identificare l'utente.

 

Meglio così, comunque. Inizializzare il disco di Time Machine è la mossa più elegante e sicura per riprendere la "pista Apple". E tenersi il nome disco senza spazi (che mi sembra una buona idea).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ognuno è libero di fare quel che gli pare.


 


Cambiare le impostazioni fisse, che non comportano nessun problema, per stravagante bizzarria.


Seguire idee senza pensare a che conseguenze hanno, perché in genere non se ne ha idea non conoscendone i meccanismi.


 


Il tutto senza alcun vantaggio reale, anzi si perde del tempo.


Non sono cose inutili, però, servono moltissimo a creare situazioni critiche


Share this post


Link to post
Share on other sites

Non penso che c'entri il nome host.


Ma a questo punto e' inutile continuare.


 


Per quanto riguarda cambiare le impostazioni fisse (post successivo)... beh, provenendo da linux dove puoi fare tutto quello che vuoi .... scusa ma non mi sembra una discussione sana questa.


 


Grazie per il supporto.


 




Il Mondo Mac... Non c'entra...


 


L'utente root è uno, il superutente è un altro.


Terminale va usato come superutente e (in linea di massima) non come root.


 


Ma qui non c'entrano.


Alcuni limiti ci sono per la sicurezza e la salvaguardia dei dati.


L'idea di rinominare il disco all'installazione è discutibile, sono operazioni che non vanno fatte.


Per evitare il raro problema dello spazio basta digitare \ più â£.


 


Il mio parere è che non devi cambiare il nome su Time Machine, ma devi cambiare il nome sul computer.


 


Usa scutil



sudo scutil --set HostName nomepreferito

subito dopo aver impostato in Preferenze di Sistema



Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now