bluedora4

Dubbi installazione pulita Mavericks

Recommended Posts

Ciao a tutti :)


 


Ho un dubbio amleticissimo sull'installazione di Mavericks. O meglio: l'ho installato pulito, da chiavetta, su iMac di fine 2009. Ho fatto così perché quegli iMac avevano con sé i dischi di ripristino del sistema.


 


Recentemente (luglio...) ho acquistato un MacBook Pro con Mountain Lion onboard. Ho fatto l'aggiornamento (sovrascrittura) a Mavericks anche se - chiamatemi "old fashoned" - l'idea non mi piace per nulla e di base avrei optato per l'installazione pulita.


 


Non ho eseguito appunto quest'ultima perché mi sono posto questa domanda: se per qualche motivo dovessi recuperare il Mountain Lion con il quale il computer è stato venduto? Ossia: se installo Mavericks pulito e reinizializzo l'HD, la partizione di ripristino di Mountain Lion dovrebbe sparire.


 


O sbaglio e non è così?


 


Grazie a tutti!


 


 


Share this post


Link to post
Share on other sites

... Recentemente (luglio...) ho acquistato un MacBook Pro con Mountain Lion onboard. Ho fatto l'aggiornamento (sovrascrittura) a Mavericks anche se - chiamatemi "old fashoned" - l'idea non mi piace per nulla e di base avrei optato per l'installazione pulita.

 

Non ho eseguito appunto quest'ultima perché mi sono posto questa domanda: se per qualche motivo dovessi recuperare il Mountain Lion con il quale il computer è stato venduto? Ossia: se installo Mavericks pulito e reinizializzo l'HD, la partizione di ripristino di Mountain Lion dovrebbe sparire.

 

O sbaglio e non è così?

 

Non ti fare questi problemi:

 

1) Perché l'installazione di Mavericks su Mountain Lion va benissimo, è vista come una vero e proprio aggiornamento, non un cambio di sistema.

2) Perché scaricare Mountain Lion diventa una cosa assai complessa per te, visto che non c'è su AppStore.

3) È vero, se reinizializzi il disco ed installi Mavricks, Mountain Lion sparirà.

4) Hai diritto a riavere Mountain Lion, perché fa parte della dotazione del Mac ed è di proprietà della macchina, quindi tua

Share this post


Link to post
Share on other sites

La partizione di recupero è stata modificata dall'aggiornamento ed ora recupera Mavericks e non più Mountain Lion.


 


Se mai vorrai tornare all'installazione di fabbrica del tuo Mac, in caso di vendita ad esempio, dovrai semplicemente avviare coi tasti ALT+cmd+R premuti. La procedura di ripristino online comporta l'inizializzazione del disco d'avvio e presuppone una connessione in rete funzionante a prescindere dal Mac: router Ethernet o Wi-Fi ma anche l'hotspot di un iDevice dovrebbe funzionare.


 


42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Faxus:

sì, ho sentito in tanti dire che l'installazione di Mavericsk su Mountain Lion può essere fatta senza terrore. Ma ti dirò la verità, un una serata di lavoro ho avuto più grane con Mavericks sovrascritto su MacBook Pro i7 (e senza altri software...) che su iMac fine 2009 con Mavericsk installato da zero.
Speriamo sia stato solo un caso isolato.ù

Inoltre ho scoperto una cosa bellissima: pure facendo l'aggiornamento SENZA inizializzare nulla, la partizione di recupero è diventata quella di 10.9 anziché 10.8: tanto valeva facessi l'installazione pulita :D

 

@42:

stai parlando del sistema di recuper OSX Internet Recovery? Ho letto un po' in giro; dicono che è un "nuovo" sistema che permette di ripristinare il computer nel caso si dovesse sostituire l'hard disk. Ma non si capisce mica se è una cosa integrata nel firmware del Mac o, se cambi il disco rigido, devi trovare un modo per recuperare l'OSX Internet Recovery.
In sostanza, se si incasina qualcosa, per riavere il mio MTL comprato col Mac, non è che devo per forza appoggiarmi all'assistenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un passaggio di sistema è sempre problematico.


A leggere i Forum poi, ti terrorizzi.


 


Ma se vai a prendere una visione d'insieme dello stato di salute della società stando al pronto soccorso dell'ospedale, avrai la stessa impressione falsata.


 


Quando io dico che sono passato da un'installazione risalente a Snow Leopard a Mavericks (facendola passare per due Golden non ufficiali...) senza problemi, è vero quasi tutto.


Qualcosa ho dovuto aggiustare, ma nulla di rilevante.


 


Poi che fai, resti sempre col sistema nativo sul Mac che hai comprato?


Share this post


Link to post
Share on other sites

@Faxus:

Certo, ho fatto aggiustamenti pure io. Ma il discorso devo dire non è cambiato molto. Ad ogni modo, visto che la partizione di ripristino, come dicevo, è diventata quella di Mavericks ho fatto l'installazione pulita. Ed ovviamente, spariti tutti i "problemi", che a chiamarli problemi... io direi pignolerie.

 

Comunque: un giorno potrei decidere di vendere il computer. Se dovessi comprarne uno usato, richiederei mi fosse consegnato con il sistema operativo come uscito di fabbrica. Per quanto mi riguarda, farei lo stesso, lo consegnerei allo stato di fabbrica.
Mi sembra giusto, insomma, sia previsto un modo per ripristinarlo autonomamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque: un giorno potrei decidere di vendere il computer. Se dovessi comprarne uno usato, richiederei mi fosse consegnato con il sistema operativo come uscito di fabbrica. Per quanto mi riguarda, farei lo stesso, lo consegnerei allo stato di fabbrica.

Mi sembra giusto, insomma, sia previsto un modo per ripristinarlo autonomamente.

 

semplicissimo, è come detto da 42, avvia con Alt+cmd+R e ti ritroverai la possibilità di reinstallare ML

 

la procedura, con connessione banda larga 7 mb, richiede poco più di una decina di minuti per scaricare l'utility di ripristino attraverso Internet Recovery

Share this post


Link to post
Share on other sites

semplicissimo, è come detto da 42, avvia con Alt+cmd+R e ti ritroverai la possibilità di reinstallare ML

 

la procedura, con connessione banda larga 7 mb, richiede poco più di una decina di minuti per scaricare l'utility di ripristino attraverso Internet Recovery

Non ho avuto la necessità di farlo e nemmeno potrei, data la linea di cui dispongo, ma se hai provato la procedura mi chiarisci alcuni punti?

 

Puoi scegliere un drive esterno dove scaricare l'installer?

Il mac si riavvia automaticamente o come ho letto, basta lasciare un documento non registrato per bloccarlo? (al fine di tenere l'installer per future necessità) 

C'è anche chi suggeriva di scollegare la chiavetta al riavvio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

la procedura si riferisce al ripristino del sistema venduto con la macchina


 


nel mio caso ho acquistato un macbook pro dopo il rilascio di ML ma era stato prodotto prima e come OS X aveva ancora Lion


se ora avvio internet recovery mi compare Lion nell'utilty di ripristino


 


sinceramente non saprei se puoi salvare l'installer su un disco esterno, penso non sia possibile, al massimo credo puoi selezionare un disco esterno su cui installare nuovamente quel OS X...


 


se invece ti serve salvare ML, in App Store trovo ancora la possibilità di riscaricarlo avendolo acquistato


Share this post


Link to post
Share on other sites

@42:

stai parlando del sistema di recuper OSX Internet Recovery? Ho letto un po' in giro; dicono che è un "nuovo" sistema che permette di ripristinare il computer nel caso si dovesse sostituire l'hard disk. Ma non si capisce mica se è una cosa integrata nel firmware del Mac o, se cambi il disco rigido, devi trovare un modo per recuperare l'OSX Internet Recovery.

In sostanza, se si incasina qualcosa, per riavere il mio MTL comprato col Mac, non è che devo per forza appoggiarmi all'assistenza...

 

In sostanza nel firmware c'è una procedura che consente al Mac di scaricare prima i 650 MB (o quanto basta) della partizione di recupero originale dalla quale poi verrà eseguito il normale recupero di quella specifica versione di OS X. Solo che l'utente non si accorge del -TRAFIC- che avverrebbe automaticamente e senza manifestazioni a schermo.

 

Non l'ho mai fatto, ma in teoria ci si dovrebbe trovare nella situazione di poter installare anche su un HD (pendrive o SD card) diverso da quello d'avvio e quindi dovrebbe pure essere possibile stoppare l'installazione ed estrarre l'immagine disco. Solo che senza aver mai avuto l'occasione di farlo non ne sono certo.

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine ho preso coraggio e l'ho fatto io :)


 


Come dice 42, command+alt+r al boot, subito dopo il "Bong".


 


Parte l'utilità OSX Internet Recovery che è integrata nel firmware del computer e che si collega al server Apple e innanzitutto controlla che il tuo computer sia idoneo alla reinstallazione del sistema operativo. Viene controllato il numero di serie, in sostanza. Vedrai un mappamondo grigio che gira e una barra di progresso grigia che progredisce, il tutto su un fantastico sfondo un po' meno grigio.


 


Poi, da solo, installa la copia autorizzata del sistema operativo con cui è nato il computer.


 


C'è il modo per creare un dongle USB (te ne serve uno da 8 GB) per il ripristino seguendo questa guida, direttamente dalla Apple discussion community:


https://discussions.apple.com/thread/5035953?tstart=0


 


Ciao :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

... Vedrai un mappamondo grigio che gira e una barra di progresso grigia che progredisce, il tutto su un fantastico sfondo un po' meno grigio...

 

Finalmente... Eravamo tutti curiosi.

 

Potremmo aggiornare il monologo di Rutger Hauer...

 

 

 

 

---

Ho cercato, ma non trovo risposta che non sia equivoca.

 

Che succederebbe, secondo voi, se eseguissi quel comando - command+alt+r - sul mio Mac che è nato con Snow Leopard?

Mi reinstalla da zero 10.6?

Oppure è valido solo da Lion?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now