Allegra Fumei

Aiuto ho comprato un Hard Disk esterno ma NON VA

Recommended Posts

Salve a tutti,


comincio con una premessa , di pc non ne capisco niente.


Allora io oggi dopo anni e anni di sofferenza ho deciso di comprare un Hard disk esterno (più precisamente della TrekStor 3.0 da 1 t ) per il mio amato e vecchio mac.


Il mio mac è vecchio ma ha l'aggiornamento a 10.6.8.


Ok detto tutto cioò io ho collegato questo coso al mio mac e tutta felice l'ho aperto ho provato a trasinarci dentro un'immagine ma non va , insomma il mio pc lo legge , lo apre ma non riesco a metterci dentro niente.


 


AIUTO VI PREGO AIUTO 


:( 


 


Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Allegra Fumei, benvenuta nel Forum.


 


Non è che il tuo Mac (che non ci dici quale, vedi installando Mac Tracker) ha solo porte usb 2.0?


Mentre il fiammante TreckStore 3.0 usa trasferimenti usb 3.0...


 


Oppure è formattato in un formato che non è compatibile?


Verifica aprendo UtilyDisco


Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre a spiegare qual'è il tuo Mac ci racconti che modello di HD hai acquistato fra questi? Memoria dati - TrekStor GmbH


 


Tutti questi prodotti sono pensati per computer recenti e sono dotati di interfaccia USB 3. Appunto con i Mac attuali questi dischi non hanno bisogno di alimentazione perché le porte USB 3 glie la forniscono in dose adeguata. Le tue porte USB 2 invece non sono in grado di farlo ed è possibile che a fatica il Mac riesca a vedere il disco, ma poi non riesca ad utilizzarlo.


Quindi l'alimentazione sarà a posto quando anche quando il disco non è connesso al Mac un alimentatore esterno collegato al disco ed alla rete elettrica (ma anche una seconda porta USB col cavo apposito) accenderà un led o altro indicatore di funzionamento.


 


Questo fornitore vende i dischi che risultano visibili dal Mac, senza alcun preliminare intervento da parte dell'utente, inizializzati in formato FAT. Questo formato non è utile perché presenta dei limiti in ambiente Mac e non consente trasferimenti di file superiori a 4 GB, cioè video di grosse dimensioni ma anche cartelle contenenti parecchi documenti e quindi voluminose. Anche se l'eventualità ti può sembrare rara conviene che a priori tu cambi questo formato.


 


Se pensi di aver bisogno di collegare l'HD anche a computer con Windows dovrai scegliere il formato ExFAT, che è l'evoluzione del precedente, altrimenti sarà meglio scegliere il classico formato Mac OS Esteso (Journaled) che ti consentirà di fare tutto quel che vorrai in ambiente Mac. Time Machine ad esempio funziona solo con questo formato.


 


Questo processo di inizializzazione si fa avviando Utility Disco, dalla cartella Utility in quella Applicazioni, e quindi operando dal menu con quel titolo.


Non usare nessuna opzione di sicurezza, non serve, e la procedura richiederà qualche secondo in tutto. Al termine OS X ti chiederà se vuoi utilizzare quel disco per realizzare il backup con Time Machine. Tu digli di no, tanto potrai sceglierlo in seguito per questa funzione senza alcun problema.


Il nome del disco puoi attribuirlo in questa circostanza, ma potrai sempre cambiarlo quando vorrai esattamente come per qualsiasi cartella.


Se tu avessi deciso di dotarti di un HD esterno specificatamente per il backup, e se il tuo disco interno non fosse particolarmente capiente, allora potresti dividere il nuovo acquisto in partizioni per avere uno spazio d'archiviazione varia a fianco ma indipendente dal backup. Si deve fare come prima cosa, quindi se la cosa ti può interessare esponi più ampiamente le caratteristiche del tuo Mac (un MacBook?) e le tue aspettative e bisogni.


 


Benarrivata in questo forum, se ci resterai avrai occasione d'imparare quel che vorrai e pure altro se lo frequenterai anche per curiosità oltre che per bisogno. Magari sai tu qualcosa di utile da condividere, chissà ...


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo post in altra discussione ho espanso il discorso sull'alimentazione che non consente il funzionamento di un HD connesso ad una sola porta USB 2


 


EDIT: ho commesso un errore ed ora ho corretto


 


Dovrai impegnare 2 porte acquistando un cavetto come questo:  OEM universale Y Cavo adattatore dati USB con due maschi e una femmina Connettore USB 2.0 una femmina al doppio USB A Maschio


4152q1rtzsL._SX342_.jpg


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By bas
      Ciao a tutti, sto riscontrando un problema a cui non riesco a trovare una soluzione in rete.
      In pratica ho macbook, un mid 2009, che ha la tastiera con questo problema:
      se Premo il tasto "comando" di sinistra si aziona anche il tasto virgola, se premo il tasto comando di destra si aziona la freccia di destra, quindi mi risulta impossibile da usare per normali comandi come chiudi finestra, copia e incolla. Se premo invece il tasto virgola o freccia destra funziona normalmente.
      Ho fatto sia il reset della PRAM che della NVRAM e SMC.
      Ho provato ad avviarlo in linea di comando e il problema c'è pure nella Shell.
      Ho provato con altri utenti e il problema persiste.
      Il sistema, el capitan, l'ho installato ex novo ma niente.
      Ho smontato i tasti ma non c'è nulla di anomalo.
      Con tastiera esterna funziona correttamente.
      Ho provato il programma KyeMap ma niente, non cambia il risultato.
       
      Cosa può essere per voi? 
      A qualcuno è mai capitato un comportamento del genere?
      C'è qualche soluzione tramite linea di comando che posso applicare?
       
      grazie in anticipo per l'aiuto.
    • By Lotti92
      So che l'argomento è di quelli "spinosi" e che le risposte variano da utente ad utente. Dopo 3 mesi dall'acquisto del mio MacBook Pro volevo guardare un pò i valori della batteria e il suo stato di salute e ho scaricato sia Coconut Battery che Battery Health. Guardando i valori in entrambe le app ho notato che il valore "Current Max" della batteria è 6938mAh mentre il valore "Original Max" è 6559mAh. "Health battery" risulta al 106%, non è un pò strano?
      Vuol dire che è aumentata la capacità della mia batteria?mi devo "preoccupare"?
      Parlo da ignorante è per questo che pongo questa domanda...
      Grazie in anticipo a chi riuscirà a rispondermi!
    • By Lorenzo L.
      Salve, scrivo per chiedere un piccolo aiuto.  Da quando ho installato Sierra il mio Macbook Pro ha dimezzato la propria velocità di connessione. Oltre a notarlo in navigazione e in streaming, la conferma mi arriva anche dagli Speed Test: quale che sia il WiFi, il Mac va comunque molto lento. Sul WiFi di casa facevo 35/40 di ping, 14 in download e 1.2 in Upload, cosa che tuttora viene registrata dagli altri device collegati alla rete, adesso il mio Mac invece fa 85 di ping, 4/5 in down e 0.7 in Up. La connessione, noto, ha difficoltà nel primo "aggancio". Le pagine stanno un po' prima di INIZIARE a caricarsi, così come negli speed test il counter per qualche secondo sta a 0.    Ho provato a seguire tutte le procedure di pulizia della NVram, impostazione manuale del WiFi, fino ad arrivare a inizializzare e reinstallare Sierra da zero (che, in fondo, a prescindere dal WiFi, male non fa), ma niente: il WiFi rimane lentissimo.   "Fisicamente" utilizzo una custodietta di plastica, ma togliendola non cambia assolutamente nulla.  Qualche idea? Qualche consiglio?   Grazie in anticipo!
    • By Rafama
      Ciao a tutti...

      il mio macbook pro late 2008 SN: W89091957X0 non si avvia più con il tasto power.

      I led della batteria funzionano e il magsafe carica correttamente, quindi la scheda logica riconosce la batteria e la ricarica. E se prima bastava togliere e rimettere la batteria...ora non più...  Ovviamente ho provato a fare reset SMC e PRAM ma senza successo

      Aprendolo ha avuto esito negativo il tentativo di avvio cortocircuitando i due pin power on pads sulla scheda logica così come spiegato in questa guida.

      Ho visto inoltre che, forse a seguito dell'acqua versata mesi fa sotto al computer da mia figlia (a cui mancava il gommino superiore destro), il chip ISL9504 BHRZ un po' ossidato. Ho provato a pulirlo con un po' di spray per circuiti elettrici ma nada...

      A cosa serve questo Chip? Perché nelle ultime settimane ho visto due episodi di sfarfallio dello schermo con cambio di colori per poi tornare normali. Potrebbe essere questo la causa del non avvio? 

      Che consigli avete per far risorgere il mio macbook pro? Alla fine con un SSD era rinato...buttarlo mi sembra un'azione estrema...
    • By Gibran
      Ciao a tutti.
      Ho questo piccolo e vecchio MacBook cui sono molto affezionato e volevo migliorarlo. W89062N74R3 http://www.appleserialnumberinfo.com/Desktop/index.php
      Mi dice che il massimo delle Ram possono essere di 4.0 GB invece ho letto di gente che gli ha installato 8.0 GB cambiando il SO X portandolo a El Capitan ( ovviamente cambiando l’ HD con un SSD da 250 GB )
      Se fosse possibile, sapreste dirmi quali sono le Ram da 4GB x 2 che dovrei acquistare per il mio MacBook? magari anche linkarmi anche dove acquistarle?
      Grazie