paolin

MBP sempre più bloccati e costosi.

Recommended Posts

Da grande sostenitore e utente Apple comincio a detestare i nuovi prodotti che non sono più upgradabili dopo l'acquisto.
O spendi cifre improponibili o non potrai più cambiare nulla. 
Tutto quanto deve finire nelle mani dell'assistenza.

Credo che questa linea farà perdere a Apple molti clienti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che questa linea farà perdere a Apple molti clienti.

 

Gli estratti conto di tutti i conti correnti intestati ad Apple ti smentiscono clamorosamente da diversi anni, per quale ragione pensi che da domani in poi le cose dovrebbero cambiare ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Compro Mac dal 1984.


 


Mai stati "upgradabili", quando limitatamente l'ho fatto ho speso cifre improponibili.


A partire dal primo 128k, che per portarlo a 512 mi costò una fortuna (con quella cifra ci comprerei un Air, oggi).


Poi, salvo qualche rara occasione di tipo ultraprofessionale, più nulla.


 


Onestamente un Mac "upgradabile", non mi interessa.


Non più di quanto mi potrebbe interessare un frigorifero "upgradabile", anziché un tostapane o un tosaerba.


 


Sono beni di largo consumo, quando sono largamente consumati, ne compro uno nuovo, et voilà, ho fatto un upgrade.


 


Inoltre non sono un sostenitore di Apple, che detesto, ma sono un grande sostenitore di alcuni suoi prodotti, che amo.


Debbo ammettere, però, che quando sono finito nelle mani della costosissima assistenza, ho avuto cortesia e attenzioni raramente riscontrabili altrove (e con un po' di fortuna, forse, anche professionalità e competenza).


 


Questa linea, politica aziendale e marketing Apple, l'ha portata da una piccola azienda ad essere leader assoluta in molti settori, con clienti che si sono moltiplicati negli anni il cui numero cresce ancora in modo esponenziale.


 


Pare che non siamo d'accordo praticamente su nulla di quanto hai enunciato.


Solo che io ho il conforto delle statistiche e dell'analisi del mercato.


Non mi sembra che tu abbia qualche dato per avvalorare quel che affermi.


 


A me sembra più un gufaggio velleitario.


Non è certo un reato, gufare, né tantomeno essere velleitari.


 


Abbastanza inutile venirlo a dire a noi, che non siamo la Apple.


 


Evidentemente hai molto tempo libero.


Potresti utilizzarlo andando in giro a vedere quanti, Asus, Toshiba, HP, Vaio ecc sono stati "upgradati".


 


Potresti aver fortuna, perché, me possino cecà se ne ho visto uno solo in vita mia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono utente mac da circa 7 anni, non ho l'esperienza di un veterano come Faxus (dal quale imparo sempre qualcosa leggendo i suoi post).


All'inizio mi comportavo "windows alike" cercando di comprare prodotti che potevo controllare cambiando pezzi a mio piacimento.


Ho upgradato la ram sul mio primo iMac del 2006 (come pure sul Macbook del 2009 di mia moglie e sul Mac mini che ho preso nel 2010) per paura che non mi bastasse per ciò che facevo: parecchi video (ma solo amatoriali, nel senso che non ci campo perché faccio altro, ma mi piace tanto farli :) ), tante foto, un sito da mantenere con iWeb, un database di Comics e tanto iTunes) e sono anche stato lì lì per cambiare gli hard disk sempre per paura che non bastasse la capienza.


 


Risultato:


tutto inutile, sono sempre stato molto al di sotto della capacità che avevo a disposizione ( è vero che ho sempre avuto macchine non troppo vetuste per carità).


Ora ho un MBP retina 13 nuovo nuovo e ho venduto tutto il resto (vendendo i vari pezzi sempre molto bene - sfido chiunque a vendere un qualsiasi computer dopo 3 anni o più ad almeno la metà del prezzo originale), il mio bimbo da poco arrivato mi ha sfrattato :wub:  e ho dovuto fare una scelta "portatile". Non me ne frega niente di aggiornarlo visto che non mi è mai servito a niente. 


Aggiungo inoltre che mio fratello, che fa un utilizzo come il mio tranne che per i video, viaggia col suo Mac mini del 2008 tranquillo tranquillo, non ha problemi di sorta, il computer va sempre alla stessa velocità di quando l'ha comprato (ha 1 Gb di ram) e fino allo schianto non credo che cambierà nulla ... .


 


Morale (per la mia esperienza familiare di sette anni):


avere un computer Apple aggiornabile non serve a niente tanto durerebbe almeno cinque o sei anni, penso che oggi potrei fare quello che faccio anche con l'Imac del 2006, forse i video zoppicherebbero un po', ma non ho scadenze da rispettare ... .


 


Conclusioni 1:


Non sono un informatico, ma anche uno come me si accorge del fatto che il valore aggiunto delle macchine Apple sta in un fattore fondamentale, il sistema operativo viaggia una spanna sopra qualsiasi altra cosa in commercio a livello di usabilità e a livello di stabilità; lavoro con Windows tutto il giorno e nelle sue varie incarnazioni non credo che sia all'altezza di OS X; Linux è forte ma non molto usabile, piaccia o non piaccia OS X è di gran lunga avanti agli altri.


Conclusioni 2:


I costi. Tra quello che ho ed ho avuto il totale sono 4 Mac, un iPod, 2 iPhone ed un iPad, un Cinema display ed una Time Capsule, il Magic mouse e la tastiera wireless. Mi faccio i miei conti e non spendo se prima non incasso. Tra quello che ho venduto ed ho ricomprato dall' 8 dicembre del 2006 Apple ha incassato con me 3,26 euro al giorno in sette anni ed io ad oggi ho speso 2,3 euro al giorno e devo fare ancora media con tutta la futura vita operativa dei pezzi che ancora utilizzo.


Non sono pochi ma non sono neanche una cifra clamorosa, meno della metà di un fumatore medio.


Ho avuto 3 problemi hardware, uno serio e due minori, ne sono uscito a costo zero con la sola spesa della benzina per andare a portare e riprendere il pezzo infortunato.


 


Sinceramente, dati alla mano e a conti fatti, credo che come cliente mi abbiano catturato e non allontanato.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now