olimpiade

Cartella Mail in un Hard Disk esterno

Recommended Posts

Ciao a tutti!


Chiedo il vostro aiuto dopo aver spulciato ogni suggerimento.


Il problema è questo: ho inizializzato il disco perché il mio mac era lento, e prima ho ovviamente fatto un backup su un HD esterno. Avevo mountain lion e ora ho maverick...


Il problema è questo: non riesco più a recuperare in nessun modo la cartella di mail che era in quell'hard disk, ed è fondamentale perché ho bisogno di recuperare i miei account mail, di cui uno l'ho agganciato a gmail ma ho perso la password, per cui non saprei in quale altro modo recuperarlo e reimpostarlo nuovamente in mail!


Allora ho provato le seguenti cose:


- terminale facendo nohidden e poi tutto il percorso dell'HD fino a Libreria/Mail , senza risultato (mi dice che la cartella non esiste)


- Finder Vai tenendo premuto alt ma così mi fa vedere solo le cartelle nascoste del mac, non quelle dell'HD


- ho scaricato un'applicazione che si chiama hideswitch ma non me la aprire perché è di uno sviluppatore non identificato!!


 


Non so come fare e credo di aver guardato 100 link diversi, compresi alcuni di questo forum...


 


Grazie!!!


Share this post


Link to post
Share on other sites

Che agitazione!!!  Calmati un attimo, altrimenti non risolvi.


 


Se hai avuto problemi, è perchè probabilmente non hai aderito alla "Apple Way" di fare le cose. Ma sei sempre in tempo per recuperare.


 


Hai compreso il motivo per il quale il Mac rallentava? Se no, il problema lo ripeterai. Formattare non è una soluzione!


 


Il backup sul disco esterno: che roba è? Apple propone Time Machine, funziona benissimo senza sforzo. Chiedi di recuperare i tuoi dati da Time Machine, e hai finito.


Tu che hai fatto? Un clone? Una semplice copia col finder? Prima di cercare "quella cartella", dovresti ragionare un attimo sul fatto che ci sia, oppure no. Se hai fatto una semplice copia col finder, quella cartella non c'è.


 


Non hai nessun bisogno di recuperare la cartella di mail per sapere le tue password. Anzi, là le password non ci sono proprio! Le password sono nel tuo portachiavi: si trova in /Users/tuonomeutente/library/keychains. Sul disco esterno, la Libreria Utente non è nascosta.


 


Non ti occorre usare accrocchi tipo terminale e utility di terze parti. Per rendere visibile la cartella /Library/ ti basta aprire la cartella utente nel finder, e nelle preferenze di vista "Mostra cartella Libreria".


Share this post


Link to post
Share on other sites

... Sul disco esterno, la Libreria Utente non è nascosta.

 

Non ti occorre usare accrocchi tipo terminale e utility di terze parti. Per rendere visibile la cartella /Library/ ti basta aprire la cartella utente nel finder, e nelle preferenze di vista "Mostra cartella Libreria".

 

Non è vero. Se olimpiade è in Mavericks, ed aprisse un backup realizzato con CarbonCopyCloner, la libreria nella cartella Home di quell'installazione salvata risulterebbe invisibile. Questo a meno che fra le varie possibilità di renderla evidente, nel Mountain Lion che ha backuppato, non avesse scelto quella che uso io, cioè averle posto accanto un suo Alias che resta visibile 'sempre'.

 

...Avevo mountain lion e ora ho maverick...

Il problema è questo: non riesco più a recuperare in nessun modo la cartella di mail che era in quell'hard disk ...

 

Non riesci ad 'vedere' la Libreria Utente che si trova nella tuo Home nel backup? (Che tipo di Backup hai eseguito?)

 

Se, come suppongo, vuoi vedere i file nascosti questa è la stringa da copia/incollare in Terminale per farlo:

defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles -boolean TRUE && killall Finder

... e questa, sempre da copia/incollare, serve per nasconderli nuovamente (condizione raccomandata):

defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles -boolean FALSE && killall Finder

Non usare queste stringhe con processi del Finder attivi (copia di cartelle o file, ad esempio).

 

Le cartelle nascoste si vedono opalescenti e non si aprono con un doppio click, quando sono selezionate si aprono col menu contestuale o con cmd+O

 

Quando nella Libreria trovi la tua cartella Mail sostituiscila a quella nella corrispondente posizione della tua attuale Home (c'è anche Mail Downloads che contiene gli allegati, a te scegliere se sostituire o aggiungere anche quella), però attenzione a non avviare l'applicazione Mail. Prima apri Utility Disco, esegui una Riparazione Permessi e consolida questi nuovi privilegi con un riavvio. A questo punto potrai aprire Mail e dovresti trovare quasi tutto identico. Dico quasi perché nel tuo caso non ho esperienza specifica con Gmail.

 

Ricordati che Mail ha una funzione di esportazione (menu Casella/Esporta casella di posta...) che consente di esportare anche tutta quanta la propria posta archiviata in locale (sarà più comodo riunendola prima sotto un'unica casella) e poi dal menu File/Importa Caselle... potrai sempre reimportarla in una diversa versione di Mail.

 

La prossima volta ricordati di memorizzare le Password nel Portachiavi, anche se questo significa darle facilmente in mano ad Apple ed a chi altri sappia entrare nel sistema (sedicenti operatori della sicurezza e venditori di programmi spacciati per utili).

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è vero. Se olimpiade è in Mavericks, ed aprisse un backup realizzato con CarbonCopyCloner, la libreria nella cartella Home di quell'installazione salvata risulterebbe invisibile.

Se olimpiade avesse realizzato un backup con CarbonCopyCloner, ora non avrebbe alcun problema. Se avesse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte!


Ho fatto un backup con timemachine come faccio di solito. 


Il motivo per cui va più lento non lo so di preciso, so che ha tre anni il mio portatile, e nonostante l'HD non sia per niente pieno (ho ancora 190 gb liberi su 500) andava lento... Perciò ho pensato che si trattava dei vari dati connessi ad alcune applicazioni, magari browser vari...


Siccome ho già tolto cookies memorie varie e questo non ha dato nessun beneficio, ho provato questa strada, rimettendo nel computer inizializzato solo le cose che volevo io, perchè se avessi ripristinato tutto com'era prima non avrei risolto niente (dal mio punto di vista).


La cosa più strana è che la ventola parte senza motivo (secondo me) e quando la ventola parte è tutto più lento e la batteria non dura più di un'ora (nonostante sia ancora in perfetta forma). Si probabilmente dovevo prima preoccuparmi del motivo e poi della soluzione.


Me la cavo col pc ma tutto ciò che riguarda librerie, cose nascoste, utility strane per me è un mezzo mistero, perciò non è che mi trovi proprio a mio agio con queste cose.


Ora provo a fare quello che mi avete detto, e già che ci sono vado a guardare cos'è CarbonCopyCloner!


Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che se hai sempre fatto Time Machine, sei a posto!  Ci sono dentro tutti i files che ti servono.


 


Decidi solo cosa vuoi: mail e password stanno in due posti diversi.


 


 


Sull'utilità dell'inizializzazione, seguo il tuo ragionamento.


Solamente, quando installi il sistema sul disco pulito, ti viene chiesto di scegliere cosa vuoi ripristinare da Time Machine: basta che tu decida di ripristinare solamente dati e preferenze utente, non applicazioni e preferenze di sistema. Così ripristini tutte le cose tue, mail password contatti foto eccetera, e non le magagne che ti affliggono. Senza perder tempo.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco, fatto tutto e ora mail è a posto!!! Yeee!! Grazie!!!


Se avessi saputo questo trucco di time machine per ripristinare solo una parte, avrei perso la metà del tempo, o forse ancora meno! 


Ne approfitto per chiedervi un'altra cosa: ma a voi sembra buona la gestione delle librerie, ad esempio anche quella di itunes? Boh a me pare di una scomodità... Questa è solo una curiosità, vorrei sapere cosa ne pensate voi esperti!


Share this post


Link to post
Share on other sites

:) Bello aver risolto!


 


Ma cosa dici "esperto"!


Per far due chiacchere sulle librerie, a me la gestione di iTunes non sembra male.  Ormai c'è da dimenticarsi la gestione diretta dei files dal finder, sono troppi e con troppi tag-chiavi-caratteristiche. Quindi bisogna gestire il tutto dall'applicazione: iTunes per l'audio, iPhoto o Aperture o Adobe Lightroom per le immagini,.... Dove siano effettivamente i files, non dev'essere un problema dell'utente. O meglio, l'utente dovrebbe decidere dove tenere gli originali, e l'applicazione dovrebbe "consultarli" lì dove sono.  Pero', per rendere la vita facile agli utenti "medi", Apple ha pensato bene di incorporare tutto in un pacchetto: libreria ed originali. Forse è più "foolproof".  Ma puoi sempre scegliere di NON importare gli originali nella libreria: c'è un'apposita spunta nelle preferenze dell'applicazione. E poi puoi avere più librerie.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me invece sarebbe meglio se all'inizio itunes chiedesse da dove l'utente vuole che prenda la musica, senza nasconderla in librerie remote! 


Però sì è vero, troppi file da gestire direttamente. Questa delle più librerie non la sapevo proprio! Però quello dell'archiviazione è il motivo per cui non uso iphoto. Faccio le mie cartelle di foto nella cartella immagini, me le organizzo come voglio e me le guardo con anteprima o qualsiasi altro programma! Mi piace pensare di avere il controllo sui miei file...  ;)


Share this post


Link to post
Share on other sites

"... accrocchi tipo Terminale..." uh... Definizione interessante quanto originale


 


 




Per me invece sarebbe meglio se all'inizio itunes chiedesse da dove l'utente vuole che prenda la musica...




 


Sarebbe meglio che un utente, all'inizio, si chiedesse come funziona un'applicazione che vuole usare


 


E poi, per prima cosa, scegliesse dalle Preferenze la varie possibilità.


Dove, appunto, si può scegliere, come già precisato da Sgnao, se importare o mettere in una libreria gestita


 


 




... quello dell'archiviazione è il motivo per cui non uso iphoto. Faccio le mie cartelle di foto nella cartella immagini, me le organizzo come voglio e me le guardo ...




 


Anche ai tempi di mio nonno c'era chi non usava gli album di fotografie, con le linguette o con i bordini adesivi.


 


Ma le teneva ordinatamente nelle scatole da scarpe.


Dentro diverse buste, con su scritto:


 


- Prima comunione


- Matrimonio Franca


- Militare


- Gita sul Garda


 


eccetera


 


 




... Mi piace pensare di avere il controllo sui miei file...




 


È un piacere esclusivo


Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me invece sarebbe meglio se all'inizio itunes chiedesse da dove l'utente vuole che prenda la musica, senza nasconderla in librerie remote! 

Però sì è vero, troppi file da gestire direttamente. Questa delle più librerie non la sapevo proprio! Però quello dell'archiviazione è il motivo per cui non uso iphoto. Faccio le mie cartelle di foto nella cartella immagini, me le organizzo come voglio e me le guardo con anteprima o qualsiasi altro programma! Mi piace pensare di avere il controllo sui miei file...  ;)

Anch'io mi sono organizzato così per le foto. Le ho messe in cartelle anno per anno, ciascuna con 12 sottocartelle per mese, ed eventualmente sottocartelle con qualche avvenimento particolare. Da lì non si muovono.

Per gestirle uso due applicazioni: Apple Aperture e Adobe Lightroom. Entrambe, rigorosamente, NON importano le foto nelle loro librerie, che rimangono molto leggere. E puntano agli originali che rimangono al loro posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By fabthi
      Ciao a tutti
      Ho un iPhone 6S 64GB con iOS 12.1
      Un mio account di posta Imap creato sulla app Mail a un certo punto ha cominciato a darmi problemi: non era più possibile inviare messaggi perchè "la connessione con il server di uscita non è riuscita".
      Da notare che ho avuto questo account sul mio telefono per gli ultimi tre anni, e ha funzionato senza problemi.
      Dopo qualche scambio di mail con l'assistenza della mia hosting house, che non rilevava anomalie nel servizio dal loro lato, mi sono deciso a cancellare l'account per poi ricrearlo.
      A questo punto la cosa veramente bizzarra è che l'iPhone non mi consente nemmeno più di creare il nuovo account perchè "Non sono state fornite password per l'account"😡.
      Come si può vedere dallo screenshot che allego, le password sono invece regolarmente inserite (e sono corrette).
      Sono ovviamente corretti anche tutti gli altri dati (nome utente, nome host, etc)
      Insomma, non so davvero come procedere e mi chiedo quale possa essere il problema.
      Grazie a tutti per l'aiuto 😀

    • By Geko67
      Ho questo problema. ho sincronizzato via wi fi la mia libreria di foto su iPhone . la libreria che ho su mac è perfettamente in ordine. del mio i-doro idem. quando sincronizzo iPhone invece mi prende un blocco di foto di aprile e me le mette dopo quelle di giugno. sto impazzendo da settimane per cercare di risolvere questa rogna. premetto che ho spazio iCloud in abbondanza e che nei dettagli foto la data e l'ora del scatto sono corretti.tutti i dispositivi sono aggiornati. prima di sincronizzare iPhone ho disattivato la libreria di iCloud ho eliminato foto e album da iPhone in modo che tutto sia caricato da zero. ho poi riattivato la libreria di iCloud e sincronizzato le foto. tutto perfetto ma le ultime foto continuano a non essere in ordine temporale corretto. spero che qualcuno riesca ad aiutarmi. sottolineo che la libreria su mac e su iPad sono perfettamente sincronizzate e in ordine il problema è solo su iPhone 
      Grazie Geko
    • By antonius
      periodicamente becco Mail che sembra inviare mail di cui non so niente. Queste mail in uscita non sono neanche presenti in "posta in uscita", casella che peraltro non appare proprio. Non saprei dove guardare per cercare di capirci qualcosa. Potete aiutarmi?

    • By flash
      buongiorno  vorrei fare un Back up delle mail, prima nel sistema Mac Os9 trovavo la cartella MAIL e facevo back up, ma da quando ho il sistema 10.9 non riesco a trovare la cartella MAIL neanche facendo la ricerca da spotlight....
      Perché semplicemente nell´ utente NON é presente la Libreria! La Libreria é presente SOLO nel Disco Macintosh!
      come posso fare, come mai si verifica questo ? Abbiamo ben 2 MAC con lo stesso sistema operativo e LIBRERIA non é presente nell´utente.
      Come si può backappare?
       
       
    • By 110emik
      Ciao a tutti! 
      Nonostante pensavo fosse un problema abbastanza comune, non ho trovato nulla di simile sul forum:
      ho da poco effettuato l'upgrade a El Capitan (passando da iMac a MacPro), ma al momento della configurazione di Mail ho iniziato a sbattere la testa con questo messaggio di errore: "Impossibile verificare account o password" dopo aver riempito tutti i campi richiesti.
      Inutile dire che la password è giusta (ho tre account collegati con Mail, tutti e tre di dominio Aruba, e nessuno si collega), così come gli altri campi tipo SSL e porta annessa, IMAP/POP, ecc. (ho verificato passo per passo con un operatore Aruba).
      Mi viene da pensare sia un problema di El Capitan, perché la stessa cosa mi succede con il portatile (anche lui piuttosto nuovo), ma con quello non usandolo solo per lavoro mi sono aggiustato con la sola webmail di Aruba in caso di urgenza.
      Da Apple non sono riuscito ad avere grande aiuto, a qualcun altro è successa la stessa cosa? Idee sul come risolverla?
      Grazie a tutti!