il Launchpad dov'è?


pepox
 Share

Recommended Posts

Launchpad è alternativo al Dock, per meglio dire alla parte sinistra del Dock.


 


La cosa assurda è che per velocizzarne l'apertura una possibilità è metterne l'icona appunto nel Dock ...


 


Però un metodo rapido, forse più nello spirito iOS, è assegnargli un angolo attivo in Preferenze di Sistema:


sia in Mission Control/Angoli attivi... sia in Scrivania e Salvaschermo/Salvaschermo/Angoli attivi...


 


42 6.gif


Link to comment
Share on other sites

Launchpad è alternativo al Dock, per meglio dire alla parte sinistra del Dock.

 

La cosa assurda è che per velocizzarne l'apertura una possibilità è metterne l'icona appunto nel Dock ...

 

Però un metodo rapido, forse più nello spirito iOS, è assegnargli un angolo attivo in Preferenze di Sistema:

sia in Mission Control/Angoli attivi... sia in Scrivania e Salvaschermo/Salvaschermo/Angoli attivi...

 

42 6.gif

 

grazie!! ho fatto così...mi ci trovo molto bene :)

Link to comment
Share on other sites

E perché mai? il Mac non è un iPad. Mica devi passare da quel coso inutile per lanciare i programmi. La base del mac è il concetto di Desktop, implementato nel Finder.

 

Ogni tanto lo adopero, giusto per ricordarmi quanto faccia ridere quel programmino a pieno schermo su un 24", con buona pace delle human interface guidelines che riportavano chiaramente che nessuna applicazione dovrebbe prendere lo schermo intero, ma ormai non c'è applicazione che non abbia quel patetico bottoncino per farla fullscreen, che andazzo, sigh. Da tempo hanno revisionato le guidelines, in pieno spirito orwelliano, chi controlla il passato controlla il futuro...

Molto più comodo trascinare Applications sul dock e lanciare i programmi da lì.

Link to comment
Share on other sites



Ogni tanto lo adopero, giusto per ricordarmi quanto faccia ridere quel programmino a pieno schermo su un 24", con buona pace delle human interface guidelines che riportavano chiaramente che nessuna applicazione dovrebbe prendere lo schermo intero, ma ormai non c'è applicazione che non abbia quel patetico bottoncino per farla fullscreen, che andazzo, sigh. Da tempo hanno revisionato le guidelines, in pieno spirito orwelliano, chi controlla il passato controlla il futuro...


Molto più comodo trascinare Applications sul dock e lanciare i programmi da lì.



 


Concordo in pieno sull'icona Applicazioni nel Dock. Era il metodo di defaul credo, ma non so come si presenti un'installazione nuova su un Mac nuovo con Mavericks preinstallato.


 


Le Applicazioni a tutto schermo invece sono un'altra cosa e tutta Windows. In OS X si dovrebbe precisare finestre a tutto schermo. Ovviamente qualsiasi Applicazione che usa un'unica finestra vede confuse le due cose, e sono d'accordo che nella stragrande maggioranza dei casi questa sia al minimo una scelta esagerata.


Invece nelle applicazioni che utilizzano stabilmente più finestre, e tutte operativamente necessarie, allora trova la mia piena approvazione la possibilità di averne a scelta alcune in scrivanie diverse, o monitor diversi finalmente. Apprezzo molto anche il fatto che le finestre a tutto schermo costituiscano di fatto delle nuove scrivanie che incrementano le 16 di base, e che così configurate si possono disporre in Mission Control dove meglio servono* per raggiungerle con le scorciatoie.


 


L'unica pecca è che avrei preferito la vecchia disposizione non sequenziale ma a griglia com'era fino a Snow Leopard. Ora sono immediatamente raggiungibili solo le 2 scrivania a destra o sinistra, mentre in una griglia ne sono raggiungibili fino ad 8 (il mio sogno sarebbe una scorciatoia da tastiera estesa col tasto [⇟] + un numero da tastierino che però si riferisce alla posizione relativa della finestra che si vuole raggiungere e non ad un suo numero identificativo).


 


42 6.gif


Link to comment
Share on other sites

 

 

Concordo in pieno sull'icona Applicazioni nel Dock. Era il metodo di defaul credo, ma non so come si presenti un'installazione nuova su un Mac nuovo con Mavericks preinstallato.

 

Le Applicazioni a tutto schermo invece sono un'altra cosa e tutta Windows. In OS X si dovrebbe precisare finestre a tutto schermo. Ovviamente qualsiasi Applicazione che usa un'unica finestra vede confuse le due cose, e sono d'accordo che nella stragrande maggioranza dei casi questa sia al minimo una scelta esagerata.

Invece nelle applicazioni che utilizzano stabilmente più finestre, e tutte operativamente necessarie, allora trova la mia piena approvazione la possibilità di averne a scelta alcune in scrivanie diverse, o monitor diversi finalmente. Apprezzo molto anche il fatto che le finestre a tutto schermo costituiscano di fatto delle nuove scrivanie che incrementano le 16 di base, e che così configurate si possono disporre in Mission Control dove meglio servono* per raggiungerle con le scorciatoie.

 

L'unica pecca è che avrei preferito la vecchia disposizione non sequenziale ma a griglia com'era fino a Snow Leopard. Ora sono immediatamente raggiungibili solo le 2 scrivania a destra o sinistra, mentre in una griglia ne sono raggiungibili fino ad 8 (il mio sogno sarebbe una scorciatoia da tastiera estesa col tasto [⇟] + un numero da tastierino che però si riferisce alla posizione relativa della finestra che si vuole raggiungere e non ad un suo numero identificativo).

 

42 6.gif

 

 

Ogni tanto lo adopero, giusto per ricordarmi quanto faccia ridere quel programmino a pieno schermo su un 24", con buona pace delle human interface guidelines che riportavano chiaramente che nessuna applicazione dovrebbe prendere lo schermo intero, ma ormai non c'è applicazione che non abbia quel patetico bottoncino per farla fullscreen, che andazzo, sigh. Da tempo hanno revisionato le guidelines, in pieno spirito orwelliano, chi controlla il passato controlla il futuro...

Molto più comodo trascinare Applications sul dock e lanciare i programmi da lì.

 

 

 

sarà come dite voi, ma io non vedo cosa ci sia di così tanto più comodo nel Dock...che poi viene fuori (senza che nessuno l'abbia interpellato) ogni volta che avvicino il mouse sull'intero lato su cui è posizionato (a proposito lo si può eliminare???)

 

meglio il launchpad da richiamare da un angolo! (un angolo è meno invasivo di un lato, ci si finisce sopra solo quando lo si vuole realmente...posso convincermi del contrario, ma datemi motivazioni pratiche reali, che non siano solo estetiche e per partito preso :) )

Link to comment
Share on other sites

sarà come dite voi, ma io non vedo cosa ci sia di così tanto più comodo nel Dock...che poi viene fuori (senza che nessuno l'abbia interpellato) ogni volta che avvicino il mouse sull'intero lato su cui è posizionato (a proposito lo si può eliminare???)

 

meglio il launchpad da richiamare da un angolo! (un angolo è meno invasivo di un lato, ci si finisce sopra solo quando lo si vuole realmente...posso convincermi del contrario, ma datemi motivazioni pratiche reali, che non siano solo estetiche e per partito preso :) )

 

perché posso avere le applicazioni e folder alle quali accedo più spesso a distanza di un click. è più rapido.

esteticamente poi lo trovo anche brutto, mi ricorda i desktop degli utenti incasinati pieni di icone, link, file e folder, un marasma visuale.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share