Marco Privato

Hard Disc esterno non riconosciuto

Recommended Posts

Buongiorno, ringrazio chi mi può aiutare.
Ho un problema con un hard disc esterno Verbatim 500gb che fino a stamattina funzionava correttamente da anni. Stavo trasferendo dei file sull'IMac, tutto andava bene, improvvisamente si è impiantato e i file erano come in stand by.
Dopo un'ora, visto che non accadeva niente (i file non venivano trasferiti nè altro) ho forzato l'applicazione (finder), e riavviato tutto (mac e verbatim).

Al riavvio, non lo "vede" più. 
Ho provato anche sul notebook e anche su un pc di casa, inutilmente. Non lo vedono.
 
Ho pensato di guardare da Utility Disco, e la situazione è questa: in pratica, lo "vede" ma è in grigio, come non attivato. Col tasto dx ho provato ad attivarlo, ma non succede nulla. Ho fatto un'istantanea per mostrarvi meglio.

post-47563-0-39663200-1392554902_thumb.j

Per cortesia aiutatemi perchè ho tutti i miei file di lavoro e il Time Machine su quell'hard disc, grazie 
Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

... fino a stamattina funzionava correttamente da anni.

...

Per cortesia aiutatemi perchè ho tutti i miei file di lavoro e il Time Machine su quell'hard disc

 

In quel da anni potrebbe risiedere la ragione di una diagnosi infausta. Purtroppo in troppi si comportano come se un HD debba avere una vita infinita, invece è stato calcolato che hanno una vita media di 4 anni e che quindi ce n'è che cessano di funzionare anche prima.

 

Ciò premesso mi auguro che sia possibile farlo ripartire, ma al momento sembra che si siano corrotti i dati fondamentali contenuti nell'EFI.

 

Prova aprendo Terminale (nelle Applicazioni/Utility) e copia incollando nella finestra di prompt questa stringa seguita da Invio âŽ

diskutil list

Poi copia ed incolla qui quanto ti risponde.

 

Un'altra prova da fare è usare l'Utility Disco che si raggiunge avviando con alt premuto e quindi avviando dalla partizione di Recupero. Forse quella riesce dove la versione di sistema no.

 

Per favore, precisa che modello di Mac hai e che versione di OS X lo governa. Comunque comincia a programmare l'acquisto di un nuovo HD per Time Machine perché di questo, anche dopo una inizializzazione adeguata, non ci sarà più da fidarsi per compiti di sicurezza.

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By studioste
      Ciao!
      Ho da pochissimo un nuovo fiammante iMac OS X El Capitan 10.11 Retina 4k e dopo pochi giorni avevo già l'avviso di aggiornamenti disponibili. Ho dato un'occhiata e si tratta di roba abbastanza pesante.
      Dato che ho una connessione con chiavetta con un numero fissato di gb al mese, mi chiedevo se fosse possibile scaricare questi aggiornamenti su chiavetta in ufficio - dove ho una potente connessione wifi - e poi installarmeli a casa.
      Ne sapete niente?

       
    • By robattistella
      Ho acquistato per il mio Mac Pro (metà 2010) 2 x 2,4 GHz Quad-Core Intel Xeon una scheda di PCI Express USB 3 modello Sonnet Allegro e ci ho collegato degli HD. Tutto funziona a meraviglia. Poi, volendo utilizzare la maggior velocità anche a beneficio di alcune chiavette USB 3.0 che possiedo, senza dover andare a trafficare sul retro del Mac, ho pensato di acquistare un HUB USB 3.0 della Easy Acc, allettato anche dal fatto che si tratta di un prodotto in alluminio satinato e perciò perfettamente in linea con l'estetica del mio computer. L'ho collegato e funzionava, sia con chiavette USB 3.0 che con periferiche USB 2.0.
      Il problema sta nel fatto che dopo pochissimi minuti il magic mouse ha cominciato ad avere un comportamento incomprensibile: andava a scatti e non rispondeva ai comandi. Ho provato a sostituire le batterie del mouse, ma senza risultati. Ho scollegato l'HUB e tutto è tornato normale. Stupito da questo fatto e incapace di trovare un nesso tra le due cose, ho provato a ricollegare l'HUB, ma il mouse ha ripreso a fare il matto. Un amico mi suggerisce che il problema potrebbe essere dovuto al fatto che l'HUB è alimentato dalla presa USB e non ha un'alimentazione dedicata, e questo potrebbe in qualche modo interferire con il Bluetooth.
      A qualcuno di voi risulta che ciò possa essere vero o ci sono altre spiegazioni? Grazie