solomare

NON prendete computer Apple in locazione con GE Capital

Recommended Posts

Ciao a tutti


desidero portare alla vostra conoscenza la mia terribile esperienza di locazione di un computer Mac, tramite GE Capital.


Esattamente due anni fa - inizio marzo 2012 - decido di passare ad un Mac BookPro da 15" con i7. Se non ricordo male, all'epoca questa macchina sul sito di Apple costava circa 2.500€, IVA compresa. Essendo io un libero professionista con partita IVA, chiedo a Apple se c'era la possibilità di poter dilazionare il costo. Mi venne proposto un contratto di locazione con GE Capital che prevedeva 8 rate da 337€, per un totale di circa 2.700€, Iva compresa. Accetto perché mi sembra una proposta conveniente, almeno per le mie tasche.


Il venditore Apple, al telefono, mi dice che alla fine ci sarà da pagare un riscatto del computer qualora lo volessi tenere, ma nessuno - né Apple né GE Capital - mi dice a quanto sarebbe ammontata tale rata.


Dato che la macchina funziona bene, decido di tenermela. E qui arriva la sorpresa. Mi arriva la richiesta di GE Capital di 831€ per riscattare il computer. In altre parole, questo benedetto MacBook Pro mi viene a costare, in totale, 3.550€, sempre Iva compresa, cioè 1.000€ in più di quanto avrei speso se l'avessi comprato in contanti.


Ho scritto una letteraccia sia GE Capital che a Apple, ma ovviamente sarò solo un puro sfogo che non porterà a nulla. 


Spero solo che nessuno di voi faccia un passo falso come il mio. Mi sarei dovuto informare meglio sul costo finale, questa è stata certamente la mia colpa. E GE Capital, ma anche Apple, hanno giocato sulla mia dabbenaggine.


Se volete un Mac, state alla larga da GE Capital!!!!!!


Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ora mi pare ci siano formule diverse.

 

Questo non lo so, ma so invece di essere stato turlupinato. Chiedere 1.000€ di interessi su un valore di 2.500€ in due anni mi sembra un'opera di strozzinaggio, per di più senza anticipare quale sarebbe stato il costo finale dell'operazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo non lo so, ma so invece di essere stato turlupinato. Chiedere 1.000€ di interessi su un valore di 2.500€ in due anni mi sembra un'opera di strozzinaggio, per di più senza anticipare quale sarebbe stato il costo finale dell'operazione.

GE Capital è una banda a delinquere.

 

Associazione a delinquere ...

 

Perché non li denunci?

Sei sicuro di aver letto tutte quante le condizioni contrattuali che hai sottoscritto? Ne hai una copia ... un link?

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo non lo so, ma so invece di essere stato turlupinato. 

 

Da quello che leggo, il tipo di contratto che hai effettuato tu è quello che attualmente viene chiamato Noleggio, ed è un contratto che di default non prevede il riscatto al termine del periodo finanziato.

 

Lungi da me l'idea di difendere le finanziarie, ma credo che il tuo errore non sia stato (solo) quello di non leggere o non chiedere con più insistenza qual era l'importo "finale", ma di non aver scelto, se esisteva, la formula attualmente chiamata "leasing finanziario", ovvero proprio quella che prevede il riscatto alla fine per un importo irrisorio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Lungi da me l'idea di difendere le finanziarie, ma credo che il tuo errore non sia stato (solo) quello di non leggere o non chiedere con più insistenza qual era l'importo "finale", ma di non aver scelto, se esisteva, la formula attualmente chiamata "leasing finanziario", ovvero proprio quella che prevede il riscatto alla fine per un importo irrisorio.

Hai in parte ragione, nel senso che quando ho contrattato al telefono con il venditore della Apple, quest'ultimo mi ha detto che il costo complessivo - alla fine - sarebbe stato lo stesso, sia che scegliessi la locazione che il riscatto. E visto che con la locazione mi proponevano un pagamento trimestrale - che a me faceva più comodo - ho scelto quello.

La sostanza, quindi, è che il venditore della Apple mi ha detto una fesseria e chi paga sono io.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La sostanza, quindi, è che il venditore della Apple mi ha detto una fesseria…..

 

Non è detto, perché nella formula del leasing l'importo delle rate è più alto.

 

A te non tornano i conti solo perché alla fine ti hanno chiesto "tutto in una volta" una cifra che ritieni troppo alta;

se una parte di quegli 800 euro li avessero spalmati sulle rate, oggi non ti sentiresti un utente truffato, anche se la cifra totale è più o meno la stessa.

 

La differenza è che tu hai scelto la formula che si rivela un poco più conveniente solo per chi non è interessato al riscatto al termine del noleggio.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto bene i conti: vengo a pagare il computer il 36,7% in più in due anni, vale a dire - mal contato - un TAEG del 18%. Tu compreresti un qualsiasi bene con questo tasso di interesse? Come lo definiresti? Io una definizione l'avrei, però è scurrile e quindi non la scrivo.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Banche, finanziarie & Co. non ti regalano niente, anzi bisogna stare con gli occhi bene aperti e non fidarsi di ciò che ti dicono i "venditori" ma pretendere tutto scritto nero su bianco.


I latini insegnano: "verba volant scripta manent".


 


L'errore l'hai commesso tu, dovevi immaginare che da qualche parte c'era la fregatura, non sono di certo dei benefattori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto bene i conti: vengo a pagare il computer il 36,7% in più in due anni, vale a dire - mal contato - un TAEG del 18%. Tu compreresti un qualsiasi bene con questo tasso di interesse?

 

La domanda è malposta, poiché tu non hai comprato un computer, lo hai preso a noleggio, che è un contratto differente.

 

Se già sapevi di voler acquistare un bene, ti conveniva rivolgerti alla tua banca e chiedere un forma di finanziamento legata al tuo rapporto con loro; per 2/3000 euro certamente ti avrebbero applicato un tasso di interesse inferiore a quel 36 %, proprio perché non avresti pagato anche tutti i servizi e le opzioni che potenzialmente avresti potuto scegliere con un noleggio.

 

In sostanza tu hai pagato un Plus di 41 euro al mese per poter usufruire anche delle opzioni che un noleggio offre rispetto ad un acquisto.

 

Che poi questo sia accaduto per un cattiva comunicazione da parte loro o un errore di valutazione da parte tua io non lo so.

 

A me viene da pensare che non è nel loro interesse piazzare il contratto più svantaggioso per te solo allo scopo di fotterti,

a loro basta instaurare il rapporto contrattuale, perché ci guadagnano in ogni caso.

 

Spetta a te però fare le scelte più adatte alle tue esigenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La domanda è malposta, poiché tu non hai comprato un computer, lo hai preso a noleggio, che è un contratto differente.

 

Spetta a te però fare le scelte più adatte alle tue esigenze.

Mettila come ti pare, i conti però son quelli e mi sembra che i numeri parlino da soli. Che poi io sia stato quanto meno incauto, l'ho scritto già nel primo post e quindi se fai a meno di ripetermelo mi fai un piacere. Grazie della considerazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mettila come ti pare, i conti però son quelli e mi sembra che i numeri parlino da soli. Che poi io sia stato quanto meno incauto, l'ho scritto già nel primo post e quindi se fai a meno di ripetermelo mi fai un piacere. Grazie della considerazione.

 

Tu ribadisci che il costo del riscatto è alto, ma non tieni nel dovuto conto che viene calcolato in base ad un noleggio e non ad un leasing.

 

Che sia stato tu a sbagliarti lo ammetti senza problemi, quindi dove sta il problema?

Che devi per forza trovare una complicità nel dare addosso a banche e finanziarie?

 

Basterebbe evitarle e risparmiare i soldi prima per pagare cash, ma in questo mondo s'è persa l'abitudine mentale al solo prendere in esame l'ipotesi di non far debiti ... e tutto il paese è in queste condizioni e nelle mani di banche estere ... comprese le banche nazionali.

 

Quindi tu sei assolutamente in linea col pensiero comune e corrente che è quello di chi se la va a cercare ... mi spiace, ma più empatia sarà difficile trovarne mentre le bacchettate sono ben più probabili.

A priori: non esistono buoni affari o buone condizioni per i clienti! (punto esclamativo) Se si leggono tutte le clausole e ci si sforza di capirle lo si constata in qualsiasi tipo di proposta commerciale ... da sempre! ... da tutti!

 

42  :rolleyes: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now