solomare

NON prendete computer Apple in locazione con GE Capital

Recommended Posts

Caro 42


vedo che non sono riuscito a farmi comprendere da te, me ne rammarico e mi scuso con chi si è sorbito questa tiritera. Ciò, naturalmente, non significa che condivida le tue ragioni.


Spero solo che qualcun altro abbia inteso il significato di quanto ho scritto. Come è ovvio, infatti, non sono venuto cercare complicità (da chi? da sconosciuti?) ma solo condividere un'esperienza, caratterizzata da miei errori e da comportamenti non irreprensibili di Apple e GE Capital.


 


Ti sarei grato, tuttavia, se mi risparmiassi le paternali su come gestire i miei soldi o sui miei comportamenti. Non sono un ragazzino (presumo che ti meraviglieresti della mia età) e, come tutti nella vita ho fatto e faccio cose giuste e anche sbagliate. Non digerisco molto, quindi, che un perfetto sconosciuto sputi sentenze su di me senza sapere nulla di me.


 


Vedo che la questione ti accalora, manco fossi tu quello che ci rimette i soldi; per questo motivo, rischia di deragliare su temi fuori luogo.


Conseguentemente, credo che sia molto più sano chiudere qui. Ribadisco l'unico desiderio iniziale: portare a conoscenza di chi ci legge ciò che mi è accaduto. Ognuno, poi, l'interpreterà come vorrà.


Auguro a tutti una buona domenica. La mia sarà ottima, nonostante Apple, GE Capital e compagnia briscola.


Share this post


Link to post
Share on other sites

... nonostante Apple ...

 

Prima o poi ... in un modo o in un'altro ... l'attribuzione di responsabilità ad Apple doveva venir fuori. Mah ...

 

42   :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi io sia stato quanto meno incauto, l'ho scritto già nel primo post e quindi se fai a meno di ripetermelo mi fai un piacere.

Mi spiace che tu abbia colto una sorta di intento nel sottolineare e/o giudicare i tuoi eventuali errori, non era nelle mie intenzioni e del resto credo sia comprensibile che era difficile rispondere al piglio con cui hai aperto questo thread senza entrare mai nel merito delle scelte operate in questa vicenda.

 

Io non lo so se sei stato incauto e francamente non mi interessa stabilirlo.

 

Basandomi però sulle informazioni che qui hai condiviso, mi sento di dire che le conclusioni a cui sei giunto sono errate e fuorvianti.

 

Il fatto che un contratto di noleggio/locazione non sia stata una formula conveniente per te non significa che si tratti di una truffa e/o di una soluzione svantaggiosa per chiunque.

Per poter affermare questo occorrerebbero dei fatti e delle prove che qui secondo me non hai fornito.

 

In ogni caso grazie per aver condiviso la tua esperienza. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ero ripromesso di non ritornare sull'argomento, ma credo opportuno condividere con voi un fatto nuovo, accaduto oggi.


Come brevemente accennato nel mio primo post, giorni fa ho scritto una letteraccia a GE Capital, con il dipartimento vendite Apple in cc:


 


GE Capital ha evidentemente ritenuto che le mie osservazioni non fossero del tutto campate per aria e mi ha proposto una riduzione del riscatto pari a circa 200€, IVA compresa. Avendo loro il coltello dalla parte del manico, accetterò la revisione della cifra finale, anche se continuo a pensare che, nel totale, pagherò carissimo un bene che avrei potuto ottenere con minor esborso (3.370€ contro 2.500€, il che equivale a un interesse di circa il 17% annuo).


 


Il concetto basilare - che alcuni qui non hanno inteso - riguarda la remunerazione lorda del capitale. La finanziaria campa, ovviamente, sul fatto che ti fa pagare i soldi che ti presta, al di là dello strumento scelto (noleggio, leasing o altro). Nel mio caso, la remunerazione del capitale che GE Capital avrebbe conseguito, con la richiesta iniziale, sarebbe stata pari a circa il 18 percento annuo. Il che non mi pare proprio poco, anzi! 


A ciò, poi, si aggiunge la mancanza di trasparenza. Molto meglio sarebbe stato se GE Capital o Apple avessero scritto che nel caso avessi voluto riscattare il bene al termine del noleggio avrei dovuto pagare una cifra ben definita. Come già ribadito, questo non è mai avvenuto. (E incauto io che non l'ho richiesto al momento della stipula del contratto). Al termine del noleggio ho dovuto chiedere io a quanto sarebbe ammontata la cifra per il riscatto.


L'alternativa sarebbe stata restituire il computer (che continua a funzionare alla grande) e prenderne uno nuovo, con ulteriore esborso.


 


Spero ora che il caso sia più chiaro a tutti.


Ciao


Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me non va di tornare sull'argomento ma (fatto salvo che tutti gli operatori finanziari a questi livelli lucrano tanto, troppo, e ci riescono facendo leva sul peggio che è in noi) nelle proposte di GE Capital è banalmente ben visibile sin da subito la distinzione fra leasing e noleggio (locazione operativa). Infatti io ti avevo chiesto, senza ottenere risposta, se avevi letto bene le condizioni contrattuali che hai sottoscritto.

 

Ora lo faresti un copia incolla di quel documento? Suppongo di no ...

 

Sei sicuro di aver letto tutte quante le condizioni contrattuali che hai sottoscritto? Ne hai una copia ... un link?

 

Dal PDF scaricabile a questo link: https://www.gecapital.it/it/docs/Scheda-EQF-2011-DEF.pdf
 

LE SOLUZIONI


Leasing Finanziario
Un prodotto che rappresenta un’interessante alternativa all’acquisto e al finanziamento: la formula del leasing è infatti dedicata ai clienti che desiderano diventare proprietari delle attrezzature poiché, al termine del contratto, possono esercitare un’opzione per acquisire i beni a titolo definitivo.


Locazione Operativa
Una soluzione che consente l’utilizzo del bene all’utente finale per un periodo determinato, a fronte
del pagamento di un canone che può comprendere anche i servizi di manutenzione, evitando i costi di obsolescenza legati all’evoluzione della tecnologia e garantendo la massima flessibilità.
Al termine del contratto il cliente potrà scegliere se prolungare la durata della locazione, restituire le attrezzature, oppure attivare un nuovo contratto ed effettuare un rinnovo tecnologico del proprio parco installato.


Vendor Financing

...

 

Io credo che dopo una simile chiarezza sin dalla premessa nel marketing sia difficile che il contratto da te sottoscritto presentasse le condizioni di un riscatto che è specificatamente escluso nella formula da te scelta mentre è specificatamente indicato come esito della formula leasing. In calce si legge persino che le società che gestiscono i due contratti sono diverse:

Il Leasing Finanziario si riferisce alla società GE Leasing Italia S.p.A. 

Il Noleggio si riferisce alla società GE Capital Services S.r.l. e a GE Noleggi S.p.A. 

 
In questi termini è nella loro totale disponibilità decidere il prezzo a cui vendere il loro bene (mai tuo, nemmeno in ipotesi!) che oggi vale anche oltre 1000 euro sul mercato dell'usato: MacBook Pro usati / MacExchange
 
Se tu scrivi:

 

... so invece di essere stato turlupinato ...  mi sembra un'opera di strozzinaggio, per di più senza anticipare quale sarebbe stato il costo finale dell'operazione.

 

... E visto che con la locazione mi proponevano un pagamento trimestrale - che a me faceva più comodo - ho scelto quello.

La sostanza, quindi, è che il venditore della Apple mi ha detto una fesseria e chi paga sono io.

 

... non solo non hai capito allora, ma adesso continui a non capire che l'impiegato ha solo evitato di fermarti nella tua corsa a sbattere ... cosa a cui probabilmente non era tenuto e, sembrerebbe, tu non glie ne abbia fatto venir voglia ...

 

42    :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, visto che interessano tanto i dettagli, eccoli.


In ottobre 2013 GE Capital mi scrive dicendo che il contratto sta per scadere. Scrivo un'email per chiarimenti e chiedo se posso riscattare il bene. Mi dicono che devo dare la disdetta del contratto con raccomandata e chiedere una quotazione. Cosa che faccio. E il resto lo sapete già.


 


Non capisco bene il significato della frase "l'impiegato ha solo evitato di fermarti nella tua corsa a sbattere" di 42. Forse voleva dire "l'impiegato ha solo cercato di fermarti nella tua corsa a sbattere"? Se così fosse, mi sembrerebbe un'affermazione dubbia, perché non è chiaro su che cosa sarei andato a sbattere.


Comunque, non ho ancora conosciuto "finanziarie compassionevoli". Se le ragioni fossero state tutte dalla parte di GE Capital non credo che avrebbero ceduto di un millimetro, come peraltro credo che avrebbe fatto qualsiasi società qualora avesse ritenuto di essere totalmente nel giusto. 


 


Se fosse possibile, chiederei a 42 la cortesia di usare toni meno perentori, anche offensivi come in parte dei post precedenti, affinché la discussione possa essere più pacata. Non mi sono mai rivolto a nessuno con le modalità che 42 ha usato nei miei confronti e gradirei che il rispetto fosse reciproco. Altrimenti la discussione risulta quanto meno sbilanciata.


 


PS. non ho postato il pdf del contratto e la corrispondenza con GE Capital perché riportano i miei dati personali che preferirei restassero riservati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

---Non mi sono mai rivolto a nessuno con le modalità che 42 ha usato nei miei confronti e gradirei che il rispetto fosse reciproco. Altrimenti la discussione risulta quanto meno sbilanciata.

 

Qualcosa ho già riportato e qualcosa hai cancellato, ma il tuo tono nei confronti di Apple e di GE Capital non mi pare assolutamente 'bilanciato' altrimenti tutti i commenti e le virgolette che contengono non sarebbero giustificati.

 

Di base c'è che hai fatto un grosso errore di valutazione cui è seguito il mancato controllo 'del buon padre di famiglia' o del 'professionista attento' e continui a ribadire che nonostante questo Apple e la finanziaria con cui lavora sono responsabili d'averti ingannato. Se questo non fosse un forum sostanzialmente privato e circoscritto loro avrebbero di ché risentirsi delle tue affermazioni mentre, nonostante non ne abbiano alcun obbligo, sembra invece che intendano venirti incontro.

 

Io mi sarei zittito, scusato ed avrei apprezzato, tu no. È ovvio che siamo diversi.

 

42     :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate la discussione è troppo lunga per leggerla per intero (sono in pausa lavoro per via di un clone suggerito da 42 in un altro thread :-D ), quindi perdonate se replico cose eventualmente dette.


 


Ho chiesto proprio poco tempo fa al team business un preventivo per un mac pro del costo complessivo di 6500 € circa. Valutati noleggio operativo, leasing 24 e leasing 42.


 


E' vero... le condizioni contrattuali danno la possibilità del riscatto al termine del noleggio operativo, ma è anche vero che quando ho chiesto informazioni riguardo al riscatto mi è stato comunicato a voce che da loro esperienza si attesta attorno al 20% del valore di mercato dell' usato in quel momento. Sbaglierò ma 831 € su 2500 per un usato di due anni mi pare ben distante dalla valutazione...


 


Detto questo...


 


Confrontando leasing e noleggio operativo a 24 mesi l' importo delle rate mi risultava circa identico (di pochi euro più alto il leasing). Anche a me era stato detto che, comprensivo di rata finale, il costo complessivo era circa uguale. Ora so che non è così... ma chissà perchè lo sospettavo anche.


 


Ma c'è anche un discorso fiscale da fare, se hai partita iva...


 


L' acquisto con leasing 24 mesi, se non erro, finisce in ammortamento quindi scarichi X in quattro anni. Detrai interamente solo la quota di interessi.


 


Il noleggio operativo non è un acquisto ma un servizio, pertanto lo scarichi al 100%.


 


In sostanza complessivamente per l' operazione avrai dato più soldi alla finanziaria, ma meno allo stato.


 


Moltiplica la rata * 4 * una tassazione MINIMISSIMA del 25% e vedi che col noleggio del tuo mac non hai dato almeno 340 € all' anno.


Share this post


Link to post
Share on other sites

...

Detto questo...

...

Ma c'è anche un discorso fiscale da fare, se hai partita iva...

...

 

Interessante, grazie delle informazioni e delle precisazioni dalla tua esperienza personale.

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero... le condizioni contrattuali danno la possibilità del riscatto al termine del noleggio operativo, ma è anche vero che quando ho chiesto informazioni riguardo al riscatto mi è stato comunicato a voce che da loro esperienza si attesta attorno al 20% del valore di mercato dell' usato in quel momento. Sbaglierò ma 831 € su 2500 per un usato di due anni mi pare ben distante dalla valutazione...

 

Confrontando leasing e noleggio operativo a 24 mesi l' importo delle rate mi risultava circa identico (di pochi euro più alto il leasing). Anche a me era stato detto che, comprensivo di rata finale, il costo complessivo era circa uguale. 

Beh, se non ho inteso male, le informazioni che hai raccolto sono coerenti con l'esperienza non bella che ho vissuto io.

 

Non mi è chiara invece questa frase: "Moltiplica la rata * 4 * una tassazione MINIMISSIMA del 25% e vedi che col noleggio del tuo mac non hai dato almeno 340 € all' anno." 

Puoi darmi qualche chiarimento in più? Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Di base c'è che hai fatto un grosso errore di valutazione cui è seguito il mancato controllo 'del buon padre di famiglia' o del 'professionista attento' e continui a ribadire che nonostante questo Apple e la finanziaria con cui lavora sono responsabili d'averti ingannato. Se questo non fosse un forum sostanzialmente privato e circoscritto loro avrebbero di ché risentirsi delle tue affermazioni mentre, nonostante non ne abbiano alcun obbligo, sembra invece che intendano venirti incontro.

 

Io mi sarei zittito, scusato ed avrei apprezzato, tu no. È ovvio che siamo diversi.

Caro 42,

i tuoi ripetuti toni poco urbani (per usare un eufemismo) nei miei confronti non invitano certo ad una discussione serena.

Non volendo ammorbare il forum con polemiche personalistiche, ti risponderò in MP.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero... le condizioni contrattuali danno la possibilità del riscatto al termine del noleggio operativo, ma è anche vero che quando ho chiesto informazioni riguardo al riscatto mi è stato comunicato a voce che da loro esperienza si attesta attorno al 20% del valore di mercato dell' usato in quel momento. 

 

Il problema è che queste comunicazioni non sono presenti nel contratto, così come il riscatto stesso non è un opzione predefinita e chiarita nei dettagli nero su bianco.

 

E' evidente quindi che nel momento in cui il cliente decide di acquistare il bene si pone nella condizione più debole da un punto di vista contrattuale, consentendo all'interlocutore di agire arbitrariamente, come un mercante.

 

Questo non scusa uno sfruttamento eccessivo di questa opportunità "fuori contratto" da parte della finanziaria, ma se non altro lo spiega e lo identifica come punto di attenzione.

 

Lasciando da parte le valutazioni di opportunità fiscale, che a mio avviso sono troppo soggettive per essere teorizzate, alla luce delle informazioni condivise sino ad ora mi convinco sempre più che il contratto di noleggio è un opzione conveniente solo in 2 casi:

 

- si sa già all'inizio che non si avrà l'intenzione di riscattare il bene 

 

- si sa già di avere bisogno del computer per lungo tempo ma non si è sicuri di voler riscattare proprio quello;

con il noleggio in pratica si tiene "il piede in più scarpe" e allo scadere del contratto si hanno a disposizione più scelte.

Naturalmente ciò deve esser fatto nella piena consapevolezza che questa "libertà" si paga, e che il prezzo sarà diverso a seconda della scelta finale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now