solomare

NON prendete computer Apple in locazione con GE Capital

Recommended Posts

Beh, se non ho inteso male, le informazioni che hai raccolto sono coerenti con l'esperienza non bella che ho vissuto io.

 

Non mi è chiara invece questa frase: "Moltiplica la rata * 4 * una tassazione MINIMISSIMA del 25% e vedi che col noleggio del tuo mac non hai dato almeno 340 € all' anno." 

Puoi darmi qualche chiarimento in più? Grazie.

 

Infatti è coerente. Nero su bianco il riscatto è indicato solo come opzione ma senza alcuna valutazione in merito. Potrebbe anche essere 10.000 €. Solo che se uno del team business ti dice che per loro esperienza è TOT... magari ti fidi anche.

 

Le valutazioni fiscali per chi ha partita IVA non sono imprescindibili ma FONDAMENTALI per la valutazione di quanto qualcosa ti costi effettivamente.

 

Vedo di essere più preciso che c' è anche l' IVA. Hai detto che hai pagato rate trimestrali da 337 euro iva compresa... quindi anzitutto le rate effettivamente ti sono costate 276 € + iva. Quindi già in ogni rata c'è una quota semplicemente "rigirata dallo stato alla Apple" che a te non cambia nulla di 61€ (244 annui)

 

Il costo REALE del portatile diventa 280 * 8 = 2240 €.

 

Se non l' hai comprato, ma noleggiato, hai preso un servizio che serve alla tua attività, interamente deducibile.

 

Quanto deduci? L' importo netto iva della singola rata (280 €) moltiplicato per il numero di rate annue (essendo trimestrale 4) = 1120 €, ovviamente metà dell' importo all' anno.

 

Chiaramente il tuo reddito netto, per via di questo acquisto, si abbassa di 1120 € annui. 

 

Quante tasse avresti dovuto pagare in più se non l' avessi noleggiato? Reddito più alto di 1120 € per aliquota di tasse che, per bassa che sia, sarà complessivamente ALMENO il 25%. Quindi MINIMO MINIMO 280 € (nei 340 non avevo considerato l' iva).

 

Se poi superi i 14.000-15.000 € netti in dichiarazione devi aggiungere anche quanto risparmi di INPS e diventa ancor di più.

 

In sostanza sommando IVA e IRPEF come minimo all' anno 244 + 280 = 524€ (x2 anni = 1048€ !!! ) sono semplicemente soldi che hai dato alla Apple e che altrimenti avresti dato allo stato.

 

NB: Questo col noleggio... Col leasing il bene sarebbe andato in ammortamento e il discorso sarebbe stato fiscalmente diverso (a mio avviso meno conveniente).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che queste comunicazioni non sono presenti nel contratto, così come il riscatto stesso non è un opzione predefinita e chiarita nei dettagli nero su bianco.

 

E' evidente quindi che nel momento in cui il cliente decide di acquistare il bene si pone nella condizione più debole da un punto di vista contrattuale, consentendo all'interlocutore di agire arbitrariamente, come un mercante.

Quanto dici non fa che confermare un comportamento quanto meno dubbio della finanziaria, che si mette nelle condizioni - qualora il cliente volesse riscattare - di pelarlo ben bene, senza che quest'ultimo possa avere molti margini di manovra.

Tra l'altro, come ricorda anche l'esperienza di Marco Deserti, ti dicono verbalmente - solo verbalmente - che il costo, alla fine, tra noleggio e riscatto è più o meno simile. Ciò non può essere vero, anche in considerazione delle valutazioni di carattere fiscale che necessariamente variano da situazione a situazione e che, ovviamente, la finanziaria non può conoscere singolarmente, nel dettaglio.

Condivido la parte restante del tuo post.

 

Se solo fossi stato più attento al momento della decisione... :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Novizio,


sono nuovo e m sono imbattuto nella discussione.


 


Anch'io sono stato cliente di società che locavano beni IT e ti assicuro che non tutto è stato detto.


Per esempio come mai non viene mai specificato anche dei benefici fiscali che la locazione operativa propone rispetto al leasing finanziario?


 


In più il conteggio del tasso che proponi non è prettamente corretto.


 


E' certo che la società "viva" sul pagamento di un onere finanziario da parte dei clienti, altrimenti sarebbe una no profit, ma la locazione, come qualcuno ha già sottolineato serve non per acquistare il bene, ma per usufruirne e poter godere di un continuo rinnovo tecnologico ogni tot tempo.


 


Penso, e sottolineo penso, che sarebbe stato ideale avere un contratto leggermente più lungo, arrivare alla fine del ctg, non rinnovare o riscattare e piuttosto utilizzare la medesima formula per avere un bene più aggiornato (ovviamente dipende anche da cosa ti serve).


 


Sottolineo, inoltre, che non è assolutamente possibile sapere il valore di riscatto del bene a priori altrimenti si rischierebbe di incappare in un bel controllo fiscale, poiché, come dicevo, trattasi di contratto di usufrutto e non di acquisto tramite leasing finanziario: infatti la locazione è un contratto commerciale, di affitto, dove non campare alcun dato finanziario, mentre sul leasing c'è l'obbligo i indicare tassi, penali e riscatto.


 


Mi permetto, Novizio, se la finalità è pagare a rate, conviene chiedere ad una società di credito al consumo.


 


Ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei dare anche la mia esperienza in merito al noleggio o leasing presso Apple.


Sono passato in un Apple Store ufficiale per vedere un iMac e vengo avvicinato dallo staff che mi illustra il mac e in seguito mi informano della possibilità per chi è con partita iva del leasing o noleggio.


Interviene a quel punto un esperto aziendale di apple che mi spiega le caratteristiche delle 2 forme e visto che per ovvi motivi fiscali il noleggio appare il più conveniente, dirige la mia attenzione su quest'ultima forma finanziaria. Le mie intenzione erano di riscattare il bene al termine del noleggio e a detta sua la valutazione a fine periodo sarebbe stata di un 20-30 % INFERIORE al valore dell'usato in questione.


L'unica mia perplessità era la mancanza di un valore ufficiale per il riscatto ma facendo una simulazione di un bene di circa 2000 euro in 24 mesi, restituiva una rata trimestrale di 200 euro con un riscatto (sempre ipotizzato dal consulente aziende di Apple) di poco più di un altra rata (ovvero 200 euro circa).


La realtà di Solomare è sconvolgente anche se in linea con la realtà degli introiti delle finanziarie.


In questo thread  ho colto esattamente ciò che solomare voleva esprimere e condividere. Per tanto ti ringrazio di cuore per avermi prevenuto dal fare un interesse che avrebbe giovato solamente la finanziaria.


E in più in tutta questa storia, chi a mio parere ne esce male non è la GE Capital (da una finanziaria non mi aspetto altro) ma l'Apple Store e il suo esperto aziendale, dato che il Mac me lo vendono comunque, darmi indicazioni approssimative e errate (circa 200 euro di riscatto) non riflettono la stima che ho per il marchio Apple.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... L'unica mia perplessità era la mancanza di un valore ufficiale per il riscatto ma facendo una simulazione di un bene di circa 2000 euro in 24 mesi, restituiva una rata trimestrale di 200 euro con un riscatto (sempre ipotizzato dal consulente aziende di Apple) di poco più di un altra rata (ovvero 200 euro circa)....

 

Ma l'aritmetica non è un'opinione.

Se qualcuno crede che un bene del valore di 2000 euro si possa noleggiare per 2 anni pagando 8 rate da 200 euro (= 1600 euro) e che poi lo si possa riscattare con addirittura solo la metà della differenza di 400 euro rispetto al prezzo cash ... allora è un allocco e si merita questo ed altro!

 

42  :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma l'aritmetica non è un'opinione.

Se qualcuno crede che un bene del valore di 2000 euro si possa noleggiare per 2 anni pagando 8 rate da 200 euro (= 1600 euro) e che poi lo si possa riscattare con addirittura solo la metà della differenza di 400 euro rispetto al prezzo cash ... allora è un allocco e si merita questo ed altro!

 

42  :rolleyes:

 Erano circa (euro più o meno) 2049, al netto di iva 1679, il consulente Apple mi ha detto che l'importo a noleggio si riferisce all'imponibile e non al totale ivato e quindi 1679,  200 X 8 = 1600, quindi 79 euro in meno del costo iniziale, andrà poi aggiunto l'eventuale riscatto che se fosse sui 200, nulla da dire ma 600/700 non è più conveniente (almeno a casa mia) il perchè l'iva la finanziaria la scariche e quindi non la consideri penso sia ovvio (come è ovvio che un acquirente con p.iva la scarica) e per approfondimenti consiglio un incontro con la stessa finanziaria o un consulente Apple, davo per scontato che chi legge si fosse informato o interessato al meccanismo offerto da Apple.

Spero di essere stato più preciso anche per il meno sveglio numero 42, magari rileggiti il passaggio dopo un caffè, e considera vivamente il consiglio a non essere offensivo sulle opinioni e affermazioni altrui specialmente quando non si sa di cosa si parla e la tua sgradevole e inutile risposta ne è la prova.

Buon illy. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, sì e l'IVA sui noleggi scompare ... e pure sul riscatto ... e lo stato se la prende nei fondelli ... perché tu vuoi pagare meno del costo iniziale ... ma va là ... altrimenti al minimo ogni rata è 200+IVA e pure il riscatto va ivato. Sulle questioni specifiche mi pare che Marco Deserti sia stato più che chiaro.


 


In sostanza l'errore macroscopico nel tuo ragionamento sta nel fatto che un bene del costo (complessivo) di 2000 euro dopo 2 anni dovrebbe valere come usato 200 euro + quel "20-30 % INFERIORE al valore dell'usato in questione" da te riferito.


Invece chiunque sa che un Mac da ~2000 euro dopo 2 anni vale sempre molto ma molto di più di ~300 euro. Da qui la definizione di errore macroscopico che si attanaglia perfettamente al tuo calcolo ed autorizza a definire il tuo approccio alla questione da allocco perché solo chi è tale può prendere per buona quella quantificazione in (300-30%) 200 euro, da chiunque essa sia stata prospettata.


 


Vuoi un esempio?


iMac 27" Mid 2011 i5 2.7GHz costo base iniziale 1899 (IVA incl.),


valore attuale intorno ai 1200 euro (dopo 3 anni)


cifra sicuramente ottenibile attorno agli 800/1000 euro a secondo di interventi e personalizzazioni.


Hai voglia a pensare di portarlo a casa per 300 euro, se lo terrebbe chiunque.


 


42   :rolleyes:


Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve, condivido con voi la mia attuale esperienza con GE Capital, magari può tornare utile a qualcuno!  :)


Con loro ho acquistato in leasing finanziario (nessun noleggio quindi ma finanziamento ad azienda con riscatto finale) un MacBookPro retina 15", proprio in questo mese.


Il primo agosto faccio l'ordine telefonico ad Apple, il totale era di € 3.578,00 ma Apple per importi superiori a 3500 € applica lo sconto e alla fine è venuto € 3.349,14


Da quel giorno fino al 18 agosto vi è stata un po' di corrispondenza tra me, Apple e GE Capital, tra cui l'invio in forma cartacea dei documenti sottoscritti, dopo aver ottenuto la loro approvazione.


Il 18 infatti dopo aver controllato la documentazione ricevuta han dato l'ok definitivo ad Apple, il Mac è stato assemblato direttamente in Cina (poiché la configurazione era diversa dallo store) e infine spedito da lì il 21 agosto, data presunta di consegna a me il 29 agosto!


 


Per quanto riguarda il discorso finanziaria mi han fatto un leasing di 30 mesi, rata mensile di 111,30 €, costo pratica 50 € e riscatto finale di € 334,91 ossia il 10% esatto del valore del prezzo di acquisto.


Secondo me ne vale la pena, anche perché con ciò si include l'assicurazione furto e incendio che non è male.


 


Alla fine con il leasing finanziario si mette in conto un 10% in più, che però si paga solo alla fine, le rate sono senza interessi!


Unica nota su cui bisogna stare attenti è il riscatto finale: nel leasing finanziario è ben specificato l'importo e l'opzione da esercitare però nelle clausole si legge "Il Cliente dovrà comunicare al Concedente la sua decisione di esercitare il diritto di opzione d'acquisto del Bene, a mezzo lettera raccomandata A.R. entro e non oltre sessanta (60) giorni prima della scadenza contrattuale.".


Sicuramente non mancherò, sia mai che per una dimenticanza mi tocca poi restituirlo  :angry:


 


Per caso vi è qualcuno che ha già avuto occasione di muoversi in tal senso? E' andato tutto bene?


 


Ad ogni modo, ripeto che secondo me a queste condizioni è super conveniente, si evita di dissanguarsi subito perlomeno!  :P


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now