• ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By Snake Random
      Salve a tutti, sono un nuovo utente del forum.
      Ieri stavo ripristinando il mio Imac (late 2010) alle impostazioni di fabbrica. All'improvviso è mancata la corrente e l'iMac si è spento. Alla riaccensione rimane bloccato sulla schermata della mela. Avviando internet recovery prima esce l'icona del mondo che gira poi, subito dopo il caricamento, torna alla schermata fissa della mela. Premendo maiusc o maiusc+comando+v prima mostra una serie di stringe da terminale, poi crasha, si riavvia, e torna alla schermata della mela. Premendo alt durante l'accensione l'unico volume riconosciuto è un certo "recovery".
      Comincio a pensare che sia morto l'hard disk...
      In tal caso quanto costa uno nuovo da 1 o 2 tb? Posso cambiarlo da solo? La procedura è molto complessa?
      Vi prego aiutatemi, non so più dove battere la testa....
    • By studioste
      Ciao!
      Ho da pochissimo un nuovo fiammante iMac OS X El Capitan 10.11 Retina 4k e dopo pochi giorni avevo già l'avviso di aggiornamenti disponibili. Ho dato un'occhiata e si tratta di roba abbastanza pesante.
      Dato che ho una connessione con chiavetta con un numero fissato di gb al mese, mi chiedevo se fosse possibile scaricare questi aggiornamenti su chiavetta in ufficio - dove ho una potente connessione wifi - e poi installarmeli a casa.
      Ne sapete niente?

       
    • By robattistella
      Ho acquistato per il mio Mac Pro (metà 2010) 2 x 2,4 GHz Quad-Core Intel Xeon una scheda di PCI Express USB 3 modello Sonnet Allegro e ci ho collegato degli HD. Tutto funziona a meraviglia. Poi, volendo utilizzare la maggior velocità anche a beneficio di alcune chiavette USB 3.0 che possiedo, senza dover andare a trafficare sul retro del Mac, ho pensato di acquistare un HUB USB 3.0 della Easy Acc, allettato anche dal fatto che si tratta di un prodotto in alluminio satinato e perciò perfettamente in linea con l'estetica del mio computer. L'ho collegato e funzionava, sia con chiavette USB 3.0 che con periferiche USB 2.0.
      Il problema sta nel fatto che dopo pochissimi minuti il magic mouse ha cominciato ad avere un comportamento incomprensibile: andava a scatti e non rispondeva ai comandi. Ho provato a sostituire le batterie del mouse, ma senza risultati. Ho scollegato l'HUB e tutto è tornato normale. Stupito da questo fatto e incapace di trovare un nesso tra le due cose, ho provato a ricollegare l'HUB, ma il mouse ha ripreso a fare il matto. Un amico mi suggerisce che il problema potrebbe essere dovuto al fatto che l'HUB è alimentato dalla presa USB e non ha un'alimentazione dedicata, e questo potrebbe in qualche modo interferire con il Bluetooth.
      A qualcuno di voi risulta che ciò possa essere vero o ci sono altre spiegazioni? Grazie