Recommended Posts

Salve a tutti,


 


premesso che il mio è un Macbook Pro 15'' mid 2010 (2,53 Ghz i5) che ha come porte una Firewire 800, una Gigabit Ethernet, due porte USB 2.0, il mio problema riguarda appunto le connessioni.


 


Ho bisogno di poter utilizzare l'USB 3.0 ! Poiché un gran numero di periferiche e hard disk utilizzano USB 3.0 volevo sapere se è possibile utilizzare questo tipo di connessione sul mio Mac (ma a prestazioni piene, non su USB 2.0 alla velocità 2.0 ! ).


 


So che esistono degli adattatori per lo slot PCI Express Card, ma il mio mac non ha la porta (c'è solo sul 17''). 


 


L'ideale sarebbe poter sostituire le porte USB 2.0 del mio Macbook con delle porte USB 3.0, oppure non sarebbe male neanche una conversione da Gigabit Ethernet a USB 3.0 (la velocità non sarebbe quella massima, ma comunque superiore alle USB 2.0) ma non so se esistono, in ogni caso non ne ho trovate. Sono aperto anche a soluzioni più creative, tipo eliminare il superdrive (che tanto non mi funziona più!) qualora ve ne fosse bisogno per "fare spazio" all'interno del case...


 


Qualcuno ha qualche idea??


 


Grazie mille!!


 


 


Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unico modo che conosco è con schede ExpressCard e non è nemmeno perfetto dato che i dischi che colleghi a queste espansioni non possono essere utilizzati come dischi d'avvio.


 


Altre soluzioni hardware sono impraticabili sulle schede logiche dei Mac (Mac Pro escluso). Il tuo Mac non ha nemmeno Thunderbolt e le sue 2 porte SATA sono solo di tipo II a 300MB/sec effettivi. Anche se è un Sandy Bridge i5 o i7 sostanzialmente è di più generazioni fa e quindi non c'è molto da pretendere.


 


La USB 3.0 esiste sostanzialmente dalla primavera 2012, cioè da quando sono usciti gli Ivy Bridge che l'hanno implementata. Invece la tua Firewire coi suoi 800 Mbit/s (100MB/s) ha un transfer rate più che doppio di USB 2 (link) che si ferma intorno ai 42 MB/s max in lettura. Per altro gli HD da 2.5" raramente raggiungono i 150MB/sec della SATA 1 e solo alcuni di quelli veloci e da 3.5" la superano, ma sempre di poco a meno che non si vada nella classe Enterprise da 10.000 o 15.000 rpm.


 


Se le tue esigenze fossero solo di storage potresti arrivare ad avere fino a 2TB di spazio con un nuovo HD interno (tipo quello contenuto in link) ed un SSD d'avvio con OS ed App e tanto spazio di lavoro libero inserendo un SSD con un adattatore al posto del Superdrive (link o link).


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, e innanzi tutto grazie per la risposta.


 


In effetti aumentare lo storage interno con uno o due SSD é una cosa che vorrei fare, ma i costi degli SSD mi stanno frenando per il momento. In ogni caso riuscire a disporre del USB 3.0 mi risolverebbe davvero tanti problemi!


 


Ok, dunque tu dici che é impossibile montare delle USB 3.0 al posto delle USB 2.0 (dico sfruttando l'ingresso fisico, il foro nella scocca del mac) ?


 


Ma, perdona l'ignoranza in materia, le due porte SATA del mio Macbook servono per l'HD e per il superdrive giusto? Se posso montare un altro SSD al posto del superdrive, perché non posso sfruttare quella porta SATA per montare la USB 3.0 (e posizionare l'uscita/ingresso proprio al posto di quello della USB 2.0) ?  I 300MB/sec della SATA sarebbero sufficienti no?


 


ps: il link che hai postato per l'HD interno rimanda ad un WD da due TB esterno!


 


grazie ancora!


Share this post


Link to post
Share on other sites

ps del ps: tra l'altro é proprio per utilizzare periferiche come quelle che mi hai postato http://www.amazon.it/WD-Elements-Portable-Capacità-Archiviazione/dp/B00D0L5BH8/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1395330961&sr=8-1&keywords=hard+disk+2tb+wd (tanto spazio in un case piccolo ed autoalimentato a prezzi decisamente ottimi!) che vorrei avere l'USB 3.0 !


Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse non ti è chiaro. Non si può fare.


Dai una scorsa alle pagine di iFixit e forse ti renderai conto che un Mac (ma qualsiasi computer portatile) non è un assemblato e non si possono nemmeno ipotizzare interventi anche meno radicali: USB è integrato nella CPU e proprio non se ne parla ...


 


Il tuo MBP, come già detto, ha solo porte SATA II e quindi non servono nemmeno SSD particolarmente prestanti, quindi potresti persino cavartela con poco più di 60 euro (link).


 


42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

 

premesso che il mio è un Macbook Pro 15'' mid 2010 (2,53 Ghz i5) che ha come porte una Firewire 800, una Gigabit Ethernet, due porte USB 2.0, il mio problema riguarda appunto le connessioni.

 

Ho bisogno di poter utilizzare l'USB 3.0 ! Poiché un gran numero di periferiche e hard disk utilizzano USB 3.0 volevo sapere se è possibile utilizzare questo tipo di connessione sul mio Mac (ma a prestazioni piene, non su USB 2.0 alla velocità 2.0 ! ).

 

So che esistono degli adattatori per lo slot PCI Express Card, ma il mio mac non ha la porta (c'è solo sul 17''). 

 

L'ideale sarebbe poter sostituire le porte USB 2.0 del mio Macbook con delle porte USB 3.0, oppure non sarebbe male neanche una conversione da Gigabit Ethernet a USB 3.0 (la velocità non sarebbe quella massima, ma comunque superiore alle USB 2.0) ma non so se esistono, in ogni caso non ne ho trovate. Sono aperto anche a soluzioni più creative, tipo eliminare il superdrive (che tanto non mi funziona più!) qualora ve ne fosse bisogno per "fare spazio" all'interno del case...

 

Qualcuno ha qualche idea??

 

Grazie mille!!

 

qui dicono di no:

 

https://discussions.apple.com/thread/4002293?tstart=0

 

--

emiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By mav3r1ck
      Ciao a tutti,
      ho un macbook pro early 2011 che ho upgradato con SSD da 500 gb e 16 MB di RAM a 1600 Mhz (mi pare di ricordare che questo mac accettasse anche ram più veloce di quella in dotazione, magari dico una stupidaggine).
      Va tutto benissimo, fa il suo lavoro e vorrei evitare di spendere 2000 euro per avere uno di quelli nuovi con stesso hd e ram, magari un processore migliore, ma senza porte USB.
      La cosa più stressante che ci faccio è ritoccare e convertire foto con Lightroom, che comporta importarle nella libreria, esportarle, up e download dal cloud di Adobe.
      Ecco in questi casi, la CPU va a palla e il mac si surriscalda, quasi non si riesce a tenere sulle gambe. Idem a volte se apro parecchie pagine web.... Per darvi un'idea allego un print screen del mio monitoraggio attività attuale e delle temperature rilevate da macs fan control
      Insomma ho il sospetto che o 1) ho aggiornato tutto e non il processore, ed è quello che soffre di più o 2) la ventola non raffredda più bene, magari sporca, e quindi gira fortissimo e in vano.
       
      Che ne pensate? c'è un modo per capire delle due l'una? Immagino il processore non sia sostituibile.... non in modo casalingo almeno



    • By MattiaCheli
      Avrei bisogno di un consiglio su quale configurazione scegliere per il mio nuovo MacBook Pro 13” 2018. Considerando, oltre al classico utilizzo per studio (Web, Word...), l’uso di programmi di photoediting come Photoshop e Lightroom e prevedendo di dover utilizzare questa macchina per molto tempo (oltre 5 anni), non ho problemi a trasferire file/foto su un drive esterno, quale setup è più indicato per le mie esigenze? 
      - MacBook Pro 13” con Touchbar, 256gb e 16gb RAM
      - MacBook Pro 13” con Touchbar, 512gb e 8gb RAM 
      So benissimo che il meglio sarebbero 512gb e 16gb RAM,  ma già la cifra è alta e aggiungere altri 250/240€ sarebbe poco fattibile per me, eventualmente ne varrebbe veramente la pena?
      Preciso che la scelta è ricaduta sul MacBook per questioni di affidabilità e durabilità, per il sistema operativo macOS, la portabilità e, per essere sinceri, il design, nonché per l’ottimizzazione riguardo alcuni programmi; inotre possedendo un iPhone, anche per un fatto di compatibilità.
      Da considerare che sono uno studente e ho la possibilità di ricevere lo sconto Education. 
    • By Marco Cinelli
      Salve a tutti e grazie anticipatamente per le risposte che mi darete (se me le darete ).
      Ho installato un ssd Samsung 830 evo da 250 GB sul mio Macbook Pro 7.1 Metà  2010 da 2.66 ghz.
      Ora vorrei acquistare un adattatore (tipo optibay) ed inserire il vecchio HDD al posto del superdrive.
      Ho provato a cercare in rete quello giusto ma le descrizioni sono troppo frammentate e le opinioni sui vari prodotti contrastanti.
      Qualcuno di voi ha già fatto questo processo? Se si, quale adattatore avete acquistato? Vantaggi/Svantaggi?
      Io ho trovato, tra gli altri, questi. Ma alcune recensioni mi hanno lasciato un pò perplesso.
      http://www.amazon.it/LEICKE-Adattatore-universale-modelli-MacBook/dp/B00803HWGE/ref=cm_cr_pr_product_top
      http://www.amazon.it/Adattatore-MacBook-custodia-argento-SuperDrive/dp/B00A2VNUK4/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1382451083&sr=1-1&keywords=optibay+macbook+pro
      Spero che mi darete una mano. Grazie a tutti.
    • By marcoatmac
      Ciao,
      ho la batteria che è praticamente morta,
      per acquistarne un'altra ho provato a passare da Risorse di questo mac>Energia ma trovo solo il numero di serie e non il modello,
      come posso fare a sapere il modello esatto per favore?
       
      buona giornata