utente67

Perchè?

Recommended Posts

si,ok io i miei motivi perchè penso questo li ho espressi però ancora non ho letto i vostri,ma solo noto che a voi non piace chi non è un apple fun o non la pensi come voi appleusers

 

Non usi maiuscole, non metti spazi dopo le virgole, non usi altra punteggiatura, non argomenti e, soprattutto, non ragioni ma insisti come un ariete a riproporre un presupposto affannandoti a cercare pezze giustificative che, per la nostra esperienza, non esistono e non troverai mai.

 

Tu fossi un computer avresti grossi problemi di software, limiti di memoria, scarsa capacità elaborativa e nessuna prospettiva in termini di intelligenza artificiale. Non varresti i soldi che costi e quindi saresti da scartare a priori ... secondo il tuo metro di giudizio :-)

 

Chissà mai cos'avresti obiettato all'epoca in cui i Mac costavano davvero più del doppio di un PC (prima metà anni 90) non erano un granché accattivanti e dalla loro avevano esclusivamente la forza del MacOS dell'epoca mentre contro avevano tutte le diversità immaginabili con i relativi aggravi di costo.

Chi di noi sceglieva Mac allora come pensi possa minimamente prenderti in considerazione se non per condiscendenza e buona educazione? Vedi di onorare il dibattito entrando nel merito delle argomentazioni nelle risposte invece di rifugiarti nel fare il Calimero (pulcino nero) della situazione.

... e scrivi meglio!

 

42 33.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

che avrai pagato 1000 euro per avere un bel prodotto ma solo quello nient'altro con gli stessi soldi ti ci potevi fare un assemblato potente,e tutto qui il discorso,anche gli altri che rispondevano non mi hanno ancora realmente risposto alla domanda per quale motivo un mac book pro top di gamma mi deve costare 3000 euro base e un top di qualunque altra marca(tranne alienwere che anche quello è esagerato)1300 max,è questo che non riesco a concepire dove stà il motivo di tutto ciò?

Oppure parliamo dell'imac se mi potete elencare i componenti vi dimostrerò che con la stessa cifra o anche meno si ottiene qualcosa di gran lunga migliore(os a parte)

 

ps:questo modello per esempio(

ASUS N550JV-CM149H)

che possiede un mio amico costa 1300 che cos'ha in meno di un macbook pro ad esempio quello base da 15" da 2629 euro  (ottima risoluzione ,unità fleshe design carino giustificano il doppio del prezzo?)

Ma sai almeno quanto costa un ssd pci-e da 512€ ? Mica te lo regalano al mercato. Costa più del tuo computer iniziale da 500€.

In più il processore di quel portatile è peggio di quello del macbook (il mac ha Intel Iris Pro Graphics con 128 mb di edram inclusa nel processore), e la scheda madre include una porta thunderbold con il suo controller integrato (nemmeno questo regalato). Lo schermo pure, nemmeno quello costa proprio uguale (ha pur sempre 4 volte il numero di pixel…). Il trackpad è sicuramente meglio nel macbook, la batteria nel mac dura veramente più di 8 ore non come nel pc. In più Apple aggiunge quei 200€ solo perché ci vuole guadagnare qualcosa. Direi che più o meno siamo li.

Se pensi che l'ssd, il processore migliore, la porta thunderbold, il trackpad migliore, una batteria decente, lo schermo retina, ecc… non servano puoi spendere la metà e prendere l'asus.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia esperienza?è presto detto....ho semplicemente visto che si possono fare le stesse cose e non ha senso spendere 2630 euro per un portatile o 2500 per un fisso qunado con questi componenti che mi ero elencato per un eventuale assemblato avrei avuto prestazioni molto simili,non uguali cmq ottime a metà del prezzo:

-- Motherboard: Gigabyte Intel Z77 1155 GA-Z77X-UD5H
-- CPU: Intel i5-3570K Quad-Core Processor 3.4 GHz, (overclocked to 4.2GHz)
-- Storage Drives: Two SanDisk Extreme SSD 120 GB SATA 6.0 disks and One 500GB WD VelociRaptor 10k RPM, SATA III, 64 MB Cache drive
-- Graphics Card: GIGABYTE GeForce GTX 670 2GB
-- Memory: 16GB, (2x8GB), G.SKILL ARES Low profile DDR3 1866
-- CPU Cooler: Zalman CNPS12X Pure Copper/Aluminum CPU Cooler
-- Power Supply: KINGWIN Lazer LZ-850 850W Modular
-- Mouse: Logitech G400
-- Keyboard: Azio Large Print Tri-Color Backlit Keyboard
-- Speakers: Klipsh Promedia 2.1 THX Certified Speaker System
-- Headset: Turtle Beach Call of Duty: MW3 Ear Force Bravo Wireless Gaming Headset

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia esperienza?è presto detto....ho semplicemente visto che si possono fare le stesse cose ...

 

Ma ci vuoi finalmente spiegare quali sono queste tue esperienze? Che lavoro fai? Quali programmi utilizzi? Quali sono queste 'stesse cose' che vai ripetendo? Ci dici quanti anni hai?

 

Qui trovi utenti che utilizzano Mac da quando è nato trent'anni fa e molti che per esigenze di lavoro utilizzano abitualmente anche un PC. Se ti deciderai ad entrare nel merito dell'esperienza d'uso invece che riproporre riassunti di componentistica da assemblato (ne vuoi qualcun altro? ... eccotene a decine!) magari farai anche un'esperienza d'interazione sulla base dell'intelligenza e non del muscolare. Quel che qui faticherai a trovare sono i gamer ossessivo/compulsivi.

42 33.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia esperienza?è presto detto....ho semplicemente visto che si possono fare le stesse cose e non ha senso spendere 2630 euro per un portatile o 2500 per un fisso qunado con questi componenti che mi ero elencato per un eventuale assemblato avrei avuto prestazioni molto simili,non uguali cmq ottime a metà del prezzo:

-- Motherboard: Gigabyte Intel Z77 1155 GA-Z77X-UD5H-- CPU: Intel i5-3570K Quad-Core Processor 3.4 GHz, (overclocked to 4.2GHz)-- Storage Drives: Two SanDisk Extreme SSD 120 GB SATA 6.0 disks and One 500GB WD VelociRaptor 10k RPM, SATA III, 64 MB Cache drive-- Graphics Card: GIGABYTE GeForce GTX 670 2GB-- Memory: 16GB, (2x8GB), G.SKILL ARES Low profile DDR3 1866-- CPU Cooler: Zalman CNPS12X Pure Copper/Aluminum CPU Cooler-- Power Supply: KINGWIN Lazer LZ-850 850W Modular-- Mouse: Logitech G400-- Keyboard: Azio Large Print Tri-Color Backlit Keyboard-- Speakers: Klipsh Promedia 2.1 THX Certified Speaker System-- Headset: Turtle Beach Call of Duty: MW3 Ear Force Bravo Wireless Gaming Headset

Bene, buon per te.

Se ti trovi meglio con un pc assemblato e non con un Mac, non perderò di certo il sonno.

Ognuno sceglie i prodotti che meglio si adattano alle proprie esigenze, di prestazioni, di estetica e di durata.

Magari, quell'assemblato dovrà essere aggiornato nell'hardware e nel software per non finire precocemente nell'obsolescenza, magari le 2-3 prossime revisioni di Windows funzioneranno più o meno bene... Non lo so, sono scelte personali che si fanno coscientemente.

Io, che i Mac li uso dal 1986, preferisco spendere qualcosa di più piuttosto che rincorrere un OS ingarbugliato come Windows...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia esperienza?è presto detto....ho semplicemente visto che si possono fare le stesse cose e non ha senso spendere 2630 euro per un portatile o 2500 per un fisso qunado con questi componenti che mi ero elencato per un eventuale assemblato avrei avuto prestazioni molto simili,non uguali cmq ottime a metà del prezzo:

-- Motherboard: Gigabyte Intel Z77 1155 GA-Z77X-UD5H

-- CPU: Intel i5-3570K Quad-Core Processor 3.4 GHz, (overclocked to 4.2GHz)

-- Storage Drives: Two SanDisk Extreme SSD 120 GB SATA 6.0 disks and One 500GB WD VelociRaptor 10k RPM, SATA III, 64 MB Cache drive

-- Graphics Card: GIGABYTE GeForce GTX 670 2GB

-- Memory: 16GB, (2x8GB), G.SKILL ARES Low profile DDR3 1866

-- CPU Cooler: Zalman CNPS12X Pure Copper/Aluminum CPU Cooler

-- Power Supply: KINGWIN Lazer LZ-850 850W Modular

-- Mouse: Logitech G400

-- Keyboard: Azio Large Print Tri-Color Backlit Keyboard

-- Speakers: Klipsh Promedia 2.1 THX Certified Speaker System

-- Headset: Turtle Beach Call of Duty: MW3 Ear Force Bravo Wireless Gaming Headset

 

Sai qual'è la differenza tra noi e te? Che noi ti diciamo la nostra opinione, che preferiamo Mac, perché lo preferiamo, perché pensiamo valga quanto costa SENZA cercare di importi il nostro pensiero. Tu, invece, continui a martellare sostenendo che pezzi assemblati possano costare meno e portare alle stesse prestazioni (senza nemmeno definirle bene, queste presunte prestazioni migliori) il tutto volendo IMPORRE il tuo pensiero come quello corretto e cercando di far passare noi come pecoroni. Goditi i tuoi pc assemblati se per te non vale la pena spendere i soldi che chiedono per un Mac e basta, è il tuo pensiero e se ti ci trovi bene buon per te!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho lavorato per due studi di geometri(diversi tra loro)diversi uno usavano il mac l'altro no e usando archicad come programma girava e funzionava perfettamente allo stesso modo,poi dopo problemi di lavoro mi sono iscritto ad informatica e usando eclipse per java e android vedo che io ci programmo allo stesso modo in cui lo fanno quelli che hanno il mac e da qui ho pensato che ci posso fare le stesse cose non ha senso far pagare un bel prodotto 2500-2600 euro


Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene, buon per te.

Se ti trovi meglio con un pc assemblato e non con un Mac, non perderò di certo il sonno.

Ognuno sceglie i prodotti che meglio si adattano alle proprie esigenze, di prestazioni, di estetica e di durata.

Magari, quell'assemblato dovrà essere aggiornato nell'hardware e nel software per non finire precocemente nell'obsolescenza, magari le 2-3 prossime revisioni di Windows funzioneranno più o meno bene... Non lo so, sono scelte personali che si fanno coscientemente.

Io, che i Mac li uso dal 1986, preferisco spendere qualcosa di più piuttosto che rincorrere un OS ingarbugliato come Windows...

non uso windows ma linux,parliamo del apple store per configurare un mac perchè se voglio ram da 16GB devo spendere 200 euro in più che se presa singolarmente da qualunque altra parte mi costa 70-80 euro in meno?,non dico che voi avete o meno ragioni valide ma per mia esperienza tutti quelli che conosco che hanno il mac e gli chiedo perchè lo hai preso?ambè fà figo!potrà forse essere migliore ma quello che non comprendo  perchè mi deve costare il doppio è veramente assurdo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ArchiCAD è una roccia di programma (e lo è anche perché costa un botto ogni anno e non solo all'inizio) ma come per la programmazione costituisce un ambito a se stante sul quale non si possono assolutamente stilare paragoni (io ad esempio le cartelline gialle che spuntano da ogni dove della versione windows proprio non le sopporterei). Nella pratica gestire un PC non è come gestire un Mac e pure a parità di hardware (fosse mai realizzabile) Windows ed un antivirus costtuirebbero già un tallone d'achille non da poco. Se hai mai impostato e fatto realizzare un Vola Attraverso a 30 f/s che richiede un weekend o più dovresti essertene accorto. Certo che se utilizzi ArchiCAD come sostituto del tecnigrafo digitale AutoCAD allora siamo a livello che davvero va bene qualsiasi baracca che si trova sugli scaffali dei megastore.


 


Purtroppo rilevo che non hai capito proprio nulla del sensatissimo discorso di stanza.richi e continui a pretendere che il tuo punto di vista sia aprioristicamente l'unico possibile per tutti invece che per te e chi la pensa uguale.


 


Inoltre se scrivi sempre con la stessa cura per il dettaglio che mostri qui suppongo che i tuoi listati si rifiuteranno spesso di funzionare ...


 


42 33.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho detto che il mio pensiero è l'unico giusto,dico solo che quello che dite sul mac e in generale sull'apple non mi fà capire perchè i prodotti apple devono costare cosi tanto


Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica risposta che forse potrai capire è che OS X, la prima volta, non è affatto gratuito.


 


Dopodiché valuta seriamente l'hardware dei Mac e non affidarti a dicerie di rete. Ad esempio le RAM saldate sono più prestazionali e meno esose d'energia rispetto ai moduli più economici che hai preso a confronto con la tua solita superficialità.


Persino un sito decisamente balordo in tantissime sue considerazioni gamer oriented (Tom' Hardware, per altro veramente veramente illeggibile in versione italica negli articoli su Apple) riesce a dare spazio alla sensatezza nella maggior parte degli interventi degli utenti quando entra nel merito di hardware a destinazione PRO: FirePro W9100, AMD punta su Hawaii e 16 GB di memoria.


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondetemi a questo allora questo è un pc della MSI che costa 2400 euro:




  • Processore

    The latest 4th generation Intel® Core™ i7 Processor



  • Sistema Operativo

    Windows 8.1



  • Chipset (North Bridge)

    Intel HM87 Chipset



  • Memoria di Sistema

    DDR3L,up to 1600 MHz, slot *4, max 32GB



  • Schermo

    15.6" WQHD+(2880x1620 ) IPS



  • Grafica Dedicata

    NVIDIA GeForce GTX870M



  • Memoria Grafica

    GDDR5 3GB



  • Disco Rigido

    Up to 384GB Super RAID 2 + 750GB HDD 7200rpm



  • Unità Ottica

    BD Writer / BD Combo / DVD Super Multi



  • Audio

    Sound by Dynaudio, 2x 2.1 channel speakers + subwoofer



  • Webcam




  • Card Reader

    SD(XC/HC)



  • LAN

    Killer DoubleShot



  • Wireless LAN

    Killer Doubleshot LAN/WiFi



  • Bluetooth

    Bluetooth 4.0



  • USB 2.0 port

    1



  • USB 3.0 port

    3



  • HDMI

    1(v1.4)



  • Mic-in/Headphone-out

    1/1



  • Keyboard

    Full-color backlight SteelSeries keyboard



  • AC Adapter

    180W



  • Battery

    9 cells Li-Ion (7800mAH)



  • Dimension

    395 x 267 x 55mm



  • Express Card

    N/A


se fosse satto Apple sinceramente quanto sarebbe costato?4000,5000?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.