eddiemorra

il vostro parere su Dell UltraSharp U2413

Recommended Posts

Ciao ragazzi,


vorrei connettere il mio MacBook Pro da 13" a uno schermo da almeno 24", e dopo un po' di ricerche mi sto orientando sul Dell UltraSharp U2413.


 


In rete i pareri sono molto buoni per il rapporto qualità/prezzo, qualcuno dice che nel caso si vedano i film, nelle scene buie gli angoli sono troppo illuminati generando fastidio.


Al di là di questo, io userei il monitor (soprattutto) per fini professionali, lavoro in editoria quindi ambito grafico suddiviso in:


– libri cartacei (uso tutta la CS ma soprattutto indesign)


– ebook (con anche un po' di montaggio video, ma non molto)


– web design e coding 


 


Voi che ne pensate del monitor della Dell? qualcuno lo ha e sa darmi un parere dato dall'utilizzo concreto?


Accetto anche consigli su altri monitor!


 


Ciao e grazie


e.


Share this post


Link to post
Share on other sites

24 pollici sì, ma risoluzione poco più che FullHD (1920x1200, 16:10). Qualità adeguata al prezzo che però non è dei migliori.


 


Mi è capitato di vederlo a confronto con l'Ultrasharp U2913WM 29" (dopo lunghe ricerche di questa possibilità) ed i pannelli non mi hanno dato l'idea di essere particolarmente diversi come resa qualitativa. Però erano collegati ad un PC e non ho potuto/saputo intervenire con una calibrazione personale.


 


Dell'eccessiva luminosità degli angoli non saprei dirti, ma le bande nere sopra e sotto in qualsiasi LCD, per quanto piccole, sono molto grigie quando si visualizza un film e si tiene la luminosità sopra il 50% (valore sempre consigliabile per me).


 


Se la visione dei film oltre il 16:9 t'interessa particolarmente ti consiglierei di prendere in esame appunto i monitor 21:9 da 29" (equivalgono a due 19" affiancati). Hanno 237.600 (1920x120) pixel in meno in verticale, ma ne hanno 3 volte tanti, ben 691.200 (1080x640) sui lati. Sono da 97 ppi mentre il 24" è da 94 ppi.


Le bande nere sono in genere sui lati e meno limitanti influendo meno sulla dimensione dello schermo effettivo soprattutto in film "cinemascope".


Inoltre in essi la funzione pivot ha un senso perché ruotati in verticale hanno davvero una marcia in più per pagine web ed alcune composizioni grafiche in cui il portrait ha ancora un senso. Comunque palette ed altro su uno schermo così largo trovano più facilmente collocazioni comode. Certo ora si va verso il 4K ...


 


Ti consiglierei di prendere in esame anche il Philips 298X4QJAB che si trova ad ottimi prezzi (link) e che a mio parere (non m'occupo di grafica ma di CAD) non ha un pannello diverso da quello montato dal Dell (ammesso ne esista più d'uno di quella misura) e forse la finitura è solo un poco meno opaca. (dettagli)


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao 42 e grazie per la risposta... In effetti sei il secondo che mi propone la soluzione 21:9 e sempre Philips come marca...


 


C'è da dire anche che di tutti i monitor da 24" che ho visto, calcolando anche la connettività, il Dell è l'unico con la risoluzione 1920x1200 e 94 ppi...


Anzi mi sorprende che la risoluzione sia ancora così bassa!!!


Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me a quel prezzo sembra caro, ma su Amazon costa € 576,40 ed altrova anche meno (link).


 


Però questo significa che quel modello non è che sia così professionale. Probabilmente il pannello è il medesimo che monta il Thunderbolt Display o l'iMac.


 


Sui formati c'è da notare che quando si guarda un film di categoria televisiva i comuni monitor 16:9 o 16:10 vanno bene, ma quando si guardano film con aspect ratio cinematografico 2.20, 2.33, 2.35, e a salire ... allora un monitor 21:9 continua a presentare l'immagine con tutta la sua altezza (di 1080 pixel nei modelli citati) fino al rapporto 2.37 che è superiore al canonico Cinemascope.


Ovviamente rapporti come quello del cinerama (2,55) o dell'Ultra Panavision (2,76) sono difficili anche per i 21:9, ma sui monitor tradizionali guardare quelle pellicole è davvero mortificante.


Se avete presente i classici duelli Western come quello di "Il bello il brutto ed il cattivo" e vi è capitato di vederli in scadenti riproposizioni televisive avrete sicuramente notato che quasi sempre 2 su 3 dei protagonisti erano tagliati fuori dai lati dalla visualizzazione perché altrimenti tutto il film sarebbe stato proposto come una striscia di circa metà dello schermo (per non parlare dell'epoca CRT 4:3).


 


goodbadugly.jpg


hqdefault.jpg


C_54_eventoCorrelato_2523_img_articolo.j


Il-Buono-Il-Brutto-e-il-Cattivo-CinemaSc


 


er_photo_182329_52.jpg


 


8e.jpg


 


42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì esatto, in varie recensioni su Amazon alcuni utenti hanno ribadito che è lo stesso pannello dell'iMac...


 


In ogni caso, preciso che l'uso principale che intendo farne è soprattutto lavorativo, con necessità quindi di trovare spazio per palette, finestre e documenti vari...


 


Grazie comunque per il dettagliato resoconto sui formati cinematografici, non si finisce mai di imparare :)


 


Quindi secondo voi lo schermo da 27" pollici con risoluzione più alta è  meno professionale di quello da 24"?


 


In ogni caso nel trovaprezzi che ha linkato 42 i prezzi diventano clamorosamente più abbordabili :)


 


In alcuni siti di rivenditori dicono che il monitor non è Mac compatibile, ma immagino si riferiscano al software rilasciato con il prodotto? (dubbio)


Share this post


Link to post
Share on other sites

 

In alcuni siti di rivenditori dicono che il monitor non è Mac compatibile, ma immagino si riferiscano al software rilasciato con il prodotto? (dubbio)

 

Certo, e alle funzioni che questi software metterebbero a disposizione (su Win).

Share this post


Link to post
Share on other sites

... Quindi secondo voi lo chermo da 27" pollici con risoluzione più alta è  meno professionale di quello da 24"?

 

Assolutamente no. È il contrario. Maggior risoluzione, 108 ppi invece che 94, e tanti pixel in più: 1.382.400, 3.686.400 invece di 2.304.000, non possono essere che utili per lavorare meglio in grafica ed altri ambiti.

 

Solo che tu avevi posto la problematica della difficile visone dei film, e per questo mi sono dilungato in quell'analisi. Fra i tuoi utilizzi hai posto gli sviluppi web e gli schermi 21:9 in verticale sono notevoli per l'impostazione e la revisione delle pagine in costruzione.

 

Gli schermi Ultra Wide passano i 70 cm di base mentre il 27" supera di poco i 60 cm. Hanno entrambi 2560 pixel in orizzontale ma quelli più grossi, seppur con minor risoluzione, danno 'più soddisfazione' ad una visione dei formati video già in lavorazione e non solo in visione perché consentono dimensioni grandi di finestre in formato 16:9 guadagnando sui lati lo spazio per altro.

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti delle risposte e dei consigli! Ormai penso di essermi fatto un'idea chiara!


 


Per chiudere la discussione, andando leggermente OT – ma credo sia interessante parlarne –, scopro che essendo possessore di un HD Lacie Thunderbolt devo acquistare necessariamente una Belkin Docking Station.


 


La cosa divertente (si fa per dire) è che la docking station ha solo DUE porte Thunderbolt, per cui, se non faccio errori:


– la prima me la gioco uscendo dal Mac ed entrando nella station;


– la seconda me la gioco uscendo dalla station ed entrando tramite DisplayPort nel monitor (che ovviamente non ha Thunderbolt)... A proposito esiste un cavo da Thunderbolt a DisplayPort?


Per cui l'unica cosa che posso fare è connettere l'HD via USB3 alla docking station, e praticamente dire addio all'unica cosa per cui l'avevo comprato, ovvero la porta Thunderbolt!


 


Meraviglie della tecnologia :)


immagino non ci sia nulla di migliore di disponibile attualmente sul mercato...


Share this post


Link to post
Share on other sites

Se hai un HD LaCie con porta Thunderbolt hai solo buttato soldi. Qualsiasi HD (ma anche fosse una coppia di HD) non satura il flusso dati di USB 3 e non ha nessun bisogno della velocità di Thunderbolt. Bisogna avere un RAID che richiede più di 450MB/s per dover per forza passare da Thunderbolt.


 


Non è che sia la Docching Station ad avere 'solo' 2 porte, non esiste nessun apparato Thunderbolt che ne abbia di più perché non esistono hub Thunderbolt. Si tratta di una connessione a catena, daisy chain, ed il problema invece è che il tuo acquisto LaCie (altro motivo per cui è definibile pessimo) ne ha una sola e fa da tappo.


Anche Apple commette in troppi modelli l'errore di non fornire 2 porte che hanno il 'difetto' di essere sia Video che Dati.


Poi il monitor si pone sempre alla fine della catena ed i modelli moderni, come i 29" che ti ho descritto ma anche i loro fratelli maggiori, oltre all'ingresso hanno anche una uscita DisplayPort per continuare la catena limitatamente al segnale video.


cmf9.png


 


 


Cavi Mini DisplayPort to DisplayPort ne trovi su Amazon (link).


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now