tighine

password disco

Recommended Posts

Comunque ho spostato tutti i 40Gb, ma FileVault ancora non si lascia disattivare. E la dimensione riportata dal System Information (oppure da Utility disco) non é scesa: spazio occupato intorno ai 67 Gb.


 


In realtà, in finder viene data la dimensione corretta: meno di 24Gb


 


Visualizzando file nascosti, trovo una cartella  /volumes/mobilebackups/backups.backupdb di dimensioni pari a quella dell'intero volume: 298,2 Gb.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque ho spostato tutti i 40Gb, ma FileVault ancora non si lascia disattivare. E la dimensione riportata dal System Information (oppure da Utility disco) non é scesa: spazio occupato intorno ai 67 Gb.

 

In realtà, in finder viene data la dimensione corretta: meno di 24Gb

 

Visualizzando file nascosti, trovo una cartella  /volumes/mobilebackups/backups.backupdb di dimensioni pari a quella dell'intero volume: 298,2 Gb.

 

Dovevi comunque fare quello che avevo chiesto...

 

Il problema tuo nasce dal fatto che, come detto numerose volte nel Forum, per i portatili Mac, quando NON è collegato il disco di backup, bisogna disattivare TimeMachine.

Altrimenti crea un backup temporaneo, che occupa spazio su disco, in attesa di poterlo copiare sul disco di backup di TimeMachine.

(nome: local snapshot)

 

Adesso, se metti in Off TimeMachine dovrebbero sparire (o sparire dopo 24 ore, non ricordo), oppure collegalo al disco del backup e sparisce.

Se preferisci puoi disattivare il servizio (Terminale: sudo tmutil disablelocal) ma non è consigliabile, meglio agire sulle impostazioni (preferenze) di TimeMachine

Share this post


Link to post
Share on other sites

Risolto il problema dello spazio, verifica se riesci a disattivare FileVault.


 


Se no, resta la mia convinzione, quell'errore è tipico, di una corruzione dovuta all'installazione di Mavericks (o uno dei suoi aggiornamenti) con attiva l'opzione di sicurezza.


Questa cosa, dovuta ad una differente impostazione delle ACL di Mavericks, impedisce all'utente che l'ha creata, di disattivare l'utilità.


 


La cosa prevede la reinstallazione da zero del sistema, con inizializzazione dell'INTERO disco, preliminarmente, quindi da un sistema esterno (DVD, chiavetta, un altro Mac).


 


Se vuoi, invece, possiamo provare ad agire con Terminale.


Nel manuale ci sono dei comandi relativi.


Ma non sono né consigliati né previsti da Apple.


 


A tuo rischio e pericolo, quindi, io al massimo ci metto la faccia del mio avatar, tu i dati.


Agiremo, se vuoi, solo in presenza della possibilità di reinstallare come detto sopra ed in presenza di valido backup dei dati, libreria utente, portachiavi e database locali


Share this post


Link to post
Share on other sites

Time Machine (ho verificato prima che tu lo scrivessi) era già con l'interruttore su inattivo (lo scrive). Io non l'ho mai attivata.

 

 

Dovevi comunque fare quello che avevo chiesto...

ecco, ecco.

 

MACBOOK HD:

  Disponibile:    230,37 GB (230.369.923.072 byte)
  Capienza:    298,2 GB (298.199.371.776 byte)
  Punto di attivazione:    /
  File System:    Journaled HFS+
  Scrivibile:    Sì
  Ignora proprietari:    No
  Nome BSD:    disk1
  Volume logico:
  Reversibile:    Sì (sblocco e decodifica necessari)
  Criptato:    Sì
  Tipo di codifica:    AES-XTS
  Bloccato:    No
  Gruppo volume logico:
  Nome:    MACBOOK HD
  Dimensioni:    298,53 GB (298.534.920.192 byte)
  Spazio libero:    16,8 MB (16.777.216 byte)
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche con il disco praticamente svuotato (sono rimaste solo le applicazioni), impossibile sbloccare il disco CoreStorage. Ma se piallo la partizione in uso, quella di recovery dovrebbe restare no? Non potrei allora reinstallare dall'apple store, col collegamento internet delle utiliy di recovery?  Oppure serve il 10.6.8 preinstallato?


Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto, non era quella schermata che ti avevo richiesto.


Non esegui una schermata di: Informazioni su questo Mac>Più informazioni>Resoconto di sistema>Archivio, ma: Informazioni su questo Mac>Più informazioni>Archivio (la linguetta sopra a Informazioni su questo Mac).


 


Però e stato utile, conferma che hai attivato, senza ombra di dubbio, File Vault:


 


maf7ko.png


 


Ed emerge un problema... come mai ti trovi l'opzione Ignora proprietari attivata, quando NON dovrebbe esserlo, sul tuo volume principale?


Ricordi qualcosa in merito a cambiamenti di permessi?


 


Posta le due cose che avevo chiesto, per favore


Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sei disponibile, proviamo con Terminale a sbloccare, ma prima posta le cose richieste.


 


Se non funziona con Terminale dovrai reinstallare tutto, ma dopo una cancellazione di tutto il contenuto del disco, quindi ti devi procurare un disco d'avvio, una chiavetta avviabile con OS X o un altro Mac da cui operare


Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i cambiamenti di permessi, ho solo fatto verificare/riparare permessi da Utility Disco e dalle risorse di Onyx.

 

Notizia buona: PASSWORD DISCO l'ho risolto. Non ci avevo mai fatto caso, ma cliccando destro sull'icona del volume principale, c'é DECODIFICA nomevolume. E' stato un attimo, al riavvio ora si presenta l'ordinaria schermata di login.

 

Per le info di sistema, scusa ma non avevo letto bene. Dammi 2 minuti

 

 

======

Rieccomi:

 

1) criptazione AES: ora non é criptato, ma FileVault ancora non si fa disattivare.

2) Ora però cosa é cambiato? Che il disco non é più "codificato" (in realtà che ancor prima di lanciare il SO, é richiesta una pw all'accensione). Quindi se torno a codificarlo, dovrebbe ripresentarsi la criptazione AES.

 

MACBOOK HD:

 

Disponibile: 273,17 GB (273.173.970.944 byte)

Capienza: 298,2 GB (298.199.371.776 byte)

Punto di attivazione: /

File System: Journaled HFS+

Scrivibile: Sì

Ignora proprietari: No

Nome BSD: disk1

Volume logico:

Reversibile: Sì (sblocco e decodifica necessari)

Criptato: No

Gruppo volume logico:

Nome: MACBOOK HD

Dimensioni: 298,53 GB (298.534.920.192 byte)

Spazio libero: 16,8 MB (16.777.216 byte)

 

MS-DOS FAT:

 

  Disponibile: 159,99 GB (159.991.332.864 byte)

  Capienza: 200,66 GB (200.664.154.112 byte)

  Punto di attivazione: /Volumes/MS-DOS FAT

  File System: MS-DOS FAT32

  Scrivibile: Sì

  Ignora proprietari: Sì

  Nome BSD: disk0s4

  Unità fisica:

  Nome supporto: ST500LM012 HN-M500MBB Media

  Tipo supporto: Rotazionale

  Protocollo: SATA

  Interno: Sì

  Tipo mappa partizione: GPT (GUID Partition Table, Tabella di partizione GUID)

  Stato S.M.A.R.T.: Verificato

 

 

Informazioni su questo Mac>più info>Archivio é un'immagine, qui non me la fa allegare. Se é assolutamente necessaria devo mandartela in altro modo. Comunque dice solo com'é suddiviso lo spazio occupato, se foto, video, documenti o musica, etc...

 

 

 

Last login: Mon Jun  2 17:34:09 on console

MacBook-di-mac1:~ admin1$ ls [email protected] /var/db/volinfo.database; cat $_

[email protected] 1 0  0  - 1 25 Mag 20:04 /var/db/volinfo.database

com.apple.TextEncoding 13 

 

MacBook-di-mac1:~ admin1$

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altra notizia positiva.  FileVault finalmente si sta disattivando.


 


Non so come né perché, ma ora trovo la barra di avanzamento della decodifica (perfino a buon punto!) che prima non c'era. Manca un'ora ma la decodifica é in corso.


 


Sarano stati i comandi da terminale, che solo tu conosci così a menadito? Che tu fossi un mostro non c'erano dubbi, ma stavolta vinci il premio come miglior sbloccatore di Mac impallati!


 


Sarà stata la scoperta casuale del comando da menù contestuale? Boh....


 


E' evidente però che FileVault (che non ricordavo di aver affatto attivato, come ora non ricordo di aver fatto partire al contrario, visto che i numerosi tentativi in tal senso hanno sempre ricevuto un messaggio negativo....) sembra subordinato a quella famosa "password disco", la quale appare un on/off anche per la criptazione del volume? Boh..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Off topic: ora non c'entra nulla qui, ma (da che ho aggiornato a Mavericks, mi pare, ma anche in questo caso non ci ho posto la dovuta attenzione per affermarlo con certezza), posso attivare e disattivare il wi-fi senza che mi chieda la pw d'amministratore. Cosa che con l'OS precedente avveniva sempre.


 


(Eppure in preferenze network-avanzate sono regoalrmente spuntate le tre caselle sotto: Richiedi autorizzazione amministratore per: ..........Attivare o disattivare Wi-Fi!)


Share this post


Link to post
Share on other sites

Tighine, abbi pietà di quel mac, smettila di torturarlo.


 


Leggere e informarsi su come funziona, prima di attivare più o meno a caso ogni funzione possibile?


 


Un consiglio, fai regolari backup, ne avrai sicuramente bisogno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now