dona73

hard disk multimediale esterno

Recommended Posts

Ciao a tutti, vorrei comprare un hard disk esterno su cui caricare film da vedere poi sulla tv. Ho visto però che è difficile trovarne di compatibili col mac. Prevalentemente vanno con windows. In più ho un'amica che mi potrebbe caricare dei suoi film ma, avendo lei windows, ho capito che è una cosa difficile da realizzare perché, una volta collegato l'hard disk al mac, bisogna formattarlo con inevitabile cancellazione dei film contenuti. E' così o ho capito male?


Se avete degli hard disk da consigliarmi, ne sarei felice.


grazie


dona


Share this post


Link to post
Share on other sites
 

Prima di parlare del disco dovresti dire con cosa pensi di fare play sulla TV…..


 


 


Hai un lettore multimediale ?


 


 


E' incorporato nella TV, alla quale quindi andrebbe collegato il disco ?


Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo la tv è vecchia e quindi non legge niente, speravo nel lettore DVD che ha anche una porta usb ma ho guardato nel libretto e legge poco e niente.... Il mac è del 2011...

La soluzione è due cose da comprare...., ma ne ho viste talmente tante che non so scegliere....

Share this post


Link to post
Share on other sites
 

Personalmente uso da tempo con soddisfazione un


http://www.wdc.com/it/products/homeentertainment/mediaplayers/


 


più un tostapane


http://www.freecom.com/Products/Hard-Drive-Docks


 


 


e infine un hard disk nudo


http://www.wdc.com/it/products/products.aspx?id=780


 


 


 


Costo totale sotto ai 300 euro, con buoni risultati e accesso a contenuti Internet.

Share this post


Link to post
Share on other sites

... è vero che se inizializzo l'hard disk esterno in formato exfat lo si può usare sia per windows che per mac???

 

Si, un HD inizializzato in ExFat sarà leggibile e scrivibile da entrambi gli OS.

 

Però la prospettiva di cancellare l'HD della tua amica è un tremendo abbaglio. Gli HD anche se inizializzati da Windows in NTFS sono leggibili dal OS X, mentre non sono scrivibili senza l'uso di software aggiuntivi. Quindi valuta che potrai copiare quel che ti serve prima, eventualmente, di inizializzare qualsiasi HD.

 

Concordo con iMaurizio, uso da tempo tostapane ed HD nudi e tranne qualche minimo impiccio per proteggerli dalla polvere e per una certa rumorosità di alcuni, quelli vecchi in genere, sono un'ottimo metodo per non riempirsi di scatolette cavi alimentatori ciabatte ecc.

 

42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Personalmente uso da tempo con soddisfazione un

http://www.wdc.com/it/products/homeentertainment/mediaplayers/

 

più un tostapane

http://www.freecom.com/Products/Hard-Drive-Docks

 

 

e infine un hard disk nudo

http://www.wdc.com/it/products/products.aspx?id=780

 

 

 

Costo totale sotto ai 300 euro, con buoni risultati e accesso a contenuti Internet.

 

Grazie mille...

ma il tostapane a cosa serve?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, un HD inizializzato in ExFat sarà leggibile e scrivibile da entrambi gli OS.

 

Però la prospettiva di cancellare l'HD della tua amica è un tremendo abbaglio. Gli HD anche se inizializzati da Windows in NTFS sono leggibili dal OS X, mentre non sono scrivibili senza l'uso di software aggiuntivi. Quindi valuta che potrai copiare quel che ti serve prima, eventualmente, di inizializzare qualsiasi HD.

 

Concordo con iMaurizio, uso da tempo tostapane ed HD nudi e tranne qualche minimo impiccio per proteggerli dalla polvere e per una certa rumorosità di alcuni, quelli vecchi in genere, sono un'ottimo metodo per non riempirsi di scatolette cavi alimentatori ciabatte ecc.

 

42 6.gif

Grazie mille!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusatemi, ma adesso ho tentato di inizializzare con formato exfat ma non me lo fa fare... io lo clicco ma alla fine della inizializzazione mi dice fat e non exfat come da mia impostazione


che devo fare????


Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è normale.


Se cerchi nell'Aiuto con "Formattare un disco per computer Windows" vedrai che indica:



  • Se la dimensione del disco è pari o inferiore a 32 GB, scegli MS-DOS (FAT).



  • Se la dimensione del disco è superiore a 32 GB, scegli ExFAT.

Prova a tornare in Partiziona ed a scegliere lo schema di partizione â€œMaster Boot Record†però conferma un'unica partizione.


 


Il tostapane si chiama ufficialmente Docking Station ed è un dispositivo in cui s'infilano, come le fette di pane, i dischi nudi di tutte le taglie 2.5" o 3.5" purché con un'interfaccia SATA. Le immagini a quel link mi paiono eloquenti. È nato come un attrezzo da laboratorio, ma è troppo utile quando si cominciano a collezionare un po' di HD sostituiti prudentemente prima che si consumino totalmente o si guastino accidentalmente. È indispensabile quando serve spesso duplicare (clonare) interi HD.


 


42 6.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now