Batteria Mac Book Pro Retina


Annamaria Accardo
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti ragazzi. Ho scaricato Coconut Battery e ho questi dati di batteria. La batteria dura circa 4 ore e 35 minuti con schermo quasi oscurato e senza illuminazione tastiera. É normale? Premetto che l'ho appena ricalibrata e che ho avuto problemi con la scheda logica, quindi tipo dal 94%, la capacità eé scesa all'89% causa ricarica continua. Come accennato in un post precedente, la batteria necessitava di 9 ore di ricarica per completarsi. É risultato essere un problema di scheda logica. Il computer é stato cambiato per 3/4 e, dopo circa 3 settimane é tornato a casa. Mi hanno consigliato di ricalibrare la batteria e l'ho fatto. Il pc é arrivato addirittura all'1% prima di spegnersi (ma dandomi l'avviso di batteria scarica). Stamattina l'ho caricato in circa 2 ore e 30 minuti (occhio e croce). La percentuale della batteria in coconut (la design capacity) é forse risalita dello 0.3%. Sono paranoica dopo tutti questi problemi che sono successi e vi volevo chiedere se fosse tutto normale. All'aggiornamento che sto facendo del post, ho una percentuale del 73% con youtube (e quindi flash) aperto e una capacità di 4 ore e 27 minuti circa. Mentre circa 30 minuti dopo la vedo scendere al 67% con una capacità di 3 ore e 39 minuti Che mi dite? Rientra nella normalità?


post-49710-0-09484700-1405258974_thumb.p

Edited by Annamaria Accardo
Link to comment
Share on other sites

La precedente trattazione dei tuoi problemi si trova qui: Batteria Mac Book Pro Retina

 

Il consumo della batteria dipende dal lavoro che sta svolgendo il Mac quindi anche il calcolo dell'autonomia restante sarà in funzione di quell'impiego che il sistema sta rilevando in tempo reale. Se quel carico di lavoro cala l'autonomia calcolata aumenta, quindi il dato non è assoluto, ma relativo appunto a quel che stai facendo e che presumibilmente continuerai a fare.
 
Molto meglio e più ampiamente lo spiega Apple in tutti i link presenti a questa pagina Notebook Mac: informazioni complete sulle batterie ed in particolare in quelli riassunti sotto il titolo: Ottimizzazione della durata della batteria.
 
L'autonomia dichiarata in genere viene precisato che è stata misurata con la proiezione di filmati scaricar da iTunes. Invece i filmati Flash in streaming spesso sono molto più pesanti. Pure YouTube sta ormai quasi completamente diffondendo i suoi video in HTML5 e solo quelli vecchi con pochi accessi non vengono duplicati nel formato moderno e più leggero.
 
Non capisco cosa abbiano inteso consigliarti con Calibrazione ma quella indicata da Apple in questa pagina Portatili Apple: calibrazione della batteria del computer per migliorare le prestazioni NON SI APPLICA ai Mac successivi al 2009 e con batterie integrate.
Purtroppo solo al terzo capoverso e dopo una dozzina di righe si legge:
 

Portatili con batterie integrate
Le batterie degli attuali portatili Apple sono precalibrate e non richiedono la procedura di calibrazione descritta in questo articolo. ...

 

Poi segue l'elenco di tutti i modelli che appunto non devono mai eseguire quella procedura di calibrazione e tutti i retina vi rientrano.

 

L'unico tipo di intervento consigliato, e consigliabile anche più frequentemente, è quello di esaurire completamente la carica almeno una volta al mese, ma dev'essere seguito da un'immediata ricarica completa altrimenti le celle ai Polimeri di Litio possono subire danneggiamenti dal restare scariche per un periodo anche non lungo.

 

42 6.gif

Link to comment
Share on other sites

Deficienti ...


 


Hai solo dato un colpetto alle porzioni più compromesse delle tue celle. Nulla di particolarmente grave ma, indicativamente, potrebbe significare qualche ciclo in meno fra qualche anno prima di dover inevitabilmente cambiare la batteria.


 


Come ripeto fino alla nausea: quel che deteriora le celle Pi-Poli è restare scariche per periodi anche non particolarmente lunghi.


 


Per spiegarti da dove viene quell'indicazione che è persino stata peggiorata da quell'incolto che hai avuto la sfortuna d'incontrare:


Le batterie rimovibili dei Mac PRE 2009 (agli Ioni di Litio e non ancora ai Polimeri di Litio) in quanto appunto elementi distinti e solo inseribili nel Mac avevano (hanno) al loro interno sia l'elettronica di controllo della carica che quella di controllo della ricarica. Sono i parametri di quei sitemi di controllo che vengono ricalibrati, non certo la chimica di anodo catodo ed elettrolito. In quelle batterie quindi serviva anche la rimozione per 5 ore perché all'interno di quei Mac c'è anche un'ulteriore batteria tampone per la memoria della NonVolatileRAM. Questa batteria dragherebbe energia ed interferirebbe col processo di ricalibrazione, per cui è appunto necessario isolare elettricamente la batteria estraendola dal Mac.


 


Quindi non solo quell'addetto non conosce tutta la realtà delle batterie integrate nei nuovi (si fa per dire ... 5 anni) Mac dal 2009 in poi, ma s'è pure inventato un aggravio dalle 5 alle 8 ore comunque privo di senso anche in riferimento a quelle batterie. Se lo riincontri dagli gli estremi di questo post così viene a pendersi del "cretino" direttamente da me. Quello è uno che fa danni ...


 


Oltre che ricaricare sempre e prontamente l'unica attività manutentiva obbligatoria è fare con cadenza minimo mensile (meglio se più frequente) un ciclo completo di scarica a 0 e ricarica al 100% 'rapido' cioè che si realizzi nell'arco di 24 ore e non di giorni.


 


42 6.gif


Link to comment
Share on other sites

Oltre che ricaricare sempre e prontamente l'unica attività manutentiva obbligatoria è fare con cadenza minimo mensile (meglio se più frequente) un ciclo completo di scarica a 0 e ricarica al 100% 'rapido' cioè che si realizzi nell'arco di 24 ore e non di giorni.


 


Quindi quello che ho fatto é tecnicamente corretto. Io ho ricaricato la batteria dopo circa 12 ore. Intendevo questo come "ricalibrazione". Devo quindi ripeterlo mensilmente?


Link to comment
Share on other sites

... Quindi quello che ho fatto é tecnicamente corretto. Io ho ricaricato la batteria dopo circa 12 ore. Intendevo questo come "ricalibrazione". Devo quindi ripeterlo mensilmente?

 

Mi son spiegato male. È la scarica che deve essere rapida e non effettuata al 10% giornaliero per 10 giorni.

La ricarica DEVE ESSERE IMMEDIATA quando raggiungi lo 0%.

 

Dimentica definitivamente il termine "ricalibrazione". il tuo Mac NON HA i circuiti da ricalibrare ... come pensavo di aver illustrato sopra.

 

Devi far fare UN RESPIRO AMPIO E TOTALE alla tua batteria almeno una volta al mese (meglio ogni settimana).

 

42 6.gif

Link to comment
Share on other sites

Si si la ricarica é immediata intorno al 2% (Quando esce il messaggio di avviso). Aspettare lo 0% porta allo spegnimento del computer. Comunque sta avendo problemi sta batteria visto che noto che la design capacity di quest'ultima sembra scendere pian piano giorno dopo giorno. Per ora é a 87% in soli 10 mesi e con 385 cicli di ricarica. Spero duri ancora fino a fine Agosto così da portarla da chi di dovuto. Afferrato il MAI RICALIBRARE LA BATTERIA. Scusa se ho sbagliato a leggere. Tu che ne pensi 42? Comunque sappi che ti stimo come persona anche se non ti conosco


Link to comment
Share on other sites

Si si la ricarica é immediata intorno al 2% (Quando esce il messaggio di avviso). Aspettare lo 0% porta allo spegnimento del computer. Comunque sta avendo problemi sta batteria visto che noto che la design capacity di quest'ultima sembra scendere pian piano giorno dopo giorno. Per ora é a 87% in soli 10 mesi e con 385 cicli di ricarica. Spero duri ancora fino a fine Agosto così da portarla da chi di dovuto. Afferrato il MAI RICALIBRARE LA BATTERIA. Scusa se ho sbagliato a leggere. Tu che ne pensi 42? Comunque sappi che ti stimo come persona anche se non ti conosco

 

Stiamo ripercorrendo la discussione già fatta

 

385 cicli di ricarica in 10 mesi significherebbero, indicativamente, un ciclo al giorno per tutti quanti quei 300 giorni e 2 cicli al giorni per 85 di quei 300 giorni.

In questo regime una batteria sana in un computer sano non dovrebbe affatto aver perso il 13% della sua health, cioè salute, ma indicativamente dovrebbe averne perso solo l'8%. Infatti quando tu hai postato l'immagine di coconutBattery nel post d'apertura di quella discussione la salute della batteria era al 94,2% ed inizialmente non mi ero preoccupato. Erano solo 5 cicli fa, ma erano 22 giorni fa.  Per i problemi di durata abnorme della ricarica vevo concluso con un esplicito «...FIONDATI in assistenza ed inca**ati di brutto» e tu avevi un appuntamento con l'assistenza.

 

Lettura al 25 giugno

 

post-49710-0-83498000-1403713419.png

 

 

Oggi la tua batteria, nata il 26 Agosto 2013, ha 325 giorni di vita e poiché ha 1000 cicli attesi (dichiarati da Apple prima di scendere teoricamente all'80% della capacità originale: design capacity) è più che evidente che non sta percorrendo la sua vita come dovrebbe se 2 giorni fa aveva già perso il 10% di salute (quasi il 6% in 20 giorni) ed oggi dichiari che ne ha perso il 13% (un altro 3% in soli 2 giorni).

 

Lettura al 15 luglio

 

post-49710-0-09484700-1405258974.png

 

Secondo me non c'è altro da fare che rivolgersi ad un'assistenza diversa e preparando una relazione scritta cronologicamente, ben dettagliata e col supporto delle pezze giustificativa (fatture d'acquisto, degli interventi e schermate come sopra ed attuale) a cui aggiungerei anche la storia della calibrazione suggerita con la copia di quella pagina che ti ho linkato.

 

Ti trovi sia entro il primo anno di garanzia, sia entro i 90 giorni di garanzia sull'intervento dell'assistenza. Fatti valere.

 

Secondo me è evidente che la batteria deve essere cambiata e che eventualmente si possono supporre responsabilità dell'assistenza in merito ad un suo danneggiamento se ne venisse esplicitamente trovata prova ... salvo problemi di alimentatore che va assolutamente consegnato col MBP perché il problema come minimo lo coinvolge per un'analisi corretta della situazione (prendi il numero di serie ed allega anche copia della fattura del suo recente acquisto). Se nell'ultimo intervento non te lo avessero richiesto avrebbero commesso una grossa leggerezza.

 

C'é in più un modo per incrementare la design capacity della batteria?

 

La Design capacity è la capacità originale della batteria ed è ovviamente impossibile cambiarla. Potrebbe non essere esattamente quella indicata da coconutBattery perché gli sviluppatori usano il dato teorico mentre ogni batteria ne ha uno suo particolare. Le differenze però sono ininfluenti dopo 10 mesi e così tanti cicli effettuati.

 

42 6.gif

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share