Sign in to follow this  
Dolfo91

Apertura porta Firewall Mac OS X 10.9

Recommended Posts

Salve a tutti,

possiedo un MacBook con installata l'ultima versione di Mac OS X. Dovrei aprire il Firewall di sistema solamente su una porta definita, sia in ingresso sia in uscita. Ho appena notato che ciò non è ottenibile dall'applicazione Preferenze di Sistema > Sicurezza e Privacy poichè da essa è solo possibile definire applicazioni in grado di sorvolare il Firewall. Inoltre leggendo qualche tutorial sul web ho notato che l'operazione fino a qualche anno fa era possibile tramite l'utilizzo del comando ipfw da terminale ma attualmente è deprecato.

Quindi vorrei chiedervi, attualmente, come è possibile aprire una semplice porta TCP/UDP su Mac OS X?
Attendo risposta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi provare  http://www.hanynet.com/icefloor/index.html per configurare il firewall pf integrato.

Ottima dritta!

 

 

leggendo qualche tutorial sul web ho notato che l'operazione fino a qualche anno fa era possibile tramite l'utilizzo del comando ipfw da terminale ma attualmente è deprecato.

Infatti con OS X 10.7 è stato introdotto il suo successore: pf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho già avuto modo di provare IceFloor (ieri, in attesa di una vostra risposta) ma nonostante abbia creato una serie di regole base tramite il wizard e abbia aggiunto un'eccezione per una porta definita, ad esempio porta 1000, effettuando l'analisi da Utility Network nessuna porta risulta aperta. Simile risultato (ovvero, in questo caso, solo la porta 1000) effettuando il test su canyouseeme.org.
Ad ogni modo, immagino che le stesse operazioni effettuabili tramite IceFloor siano eseguibili direttamente da Terminale, o sbaglio? Eventualmente, da Terminale tale problema sarebbe risolvibile?

 

EDIT: Ho appena testato anche PFLists, versione semplificata di IceFloor, ma anche con esso, nonostante abbia aperto la porta 1000, essa non risulta aperta all'analisi tramite Utility Network.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By Scarpa
      Parto dall'inizio: installai Yosemite beta 2 sul mio MacBook Pro ma dopo un po' mi si è rotto l'hard disk e col nuovo ssd sono tornato a Mavericks. Ieri ho installato di nuovo Yosemite (beta 3) scaricandolo da internet ma appena riavviato col nuovo OS non sono più riuscito a navigare su internet, né con ethernet né con Wi-Fi. Il computer ottiene l'indirizzo IP, tutto il resto e riesco anche ad accedere alla pagina del modem (192.168.1.254). Aprendo diagnosi network ho tutto verde eccetto le ultime due voci (internet e server). Ovviamente collegandomi con iPhone/iPad e con altro computer con ethernet o wi-fi funziona tutto.
      Ho provato a riavviare il riavviabile, re installato yosemite (e per scaricarlo si connetteva, ovviamente dalla partizione di ripristino), controllato il firewall, controllato i DnS, controllato nelle impostazioni del modem ma niente. Ho pensato che Trim enabler avesse fatto casino con i kext quindi l'ho cancellato e ripristinato i file di sistema come erano prima ma niente...
      Sono disperato perché proprio non so più dove mettere le mani...
    • By Scarpa
      Parto dall'inizio: installai Yosemite beta 2 sul mio MacBook Pro ma dopo un po' mi si è rotto l'hard disk e col nuovo ssd sono tornato a Mavericks. Ieri ho installato di nuovo Yosemite (beta 3) scaricandolo da internet ma appena riavviato col nuovo OS non sono più riuscito a navigare su internet, né con ethernet né con Wi-Fi. Il computer ottiene l'indirizzo IP, tutto il resto e riesco anche ad accedere alla pagina del modem (192.168.1.254). Aprendo diagnosi network ho tutto verde eccetto le ultime due voci (internet e server). Ovviamente collegandomi con iPhone/iPad e con altro computer con ethernet o wi-fi funziona tutto.
      Ho provato a riavviare il riavviabile, re installato yosemite (e per scaricarlo si connetteva, ovviamente dalla partizione di ripristino), controllato il firewall, controllato i DnS, controllato nelle impostazioni del modem ma niente. Ho pensato che Trim enabler avesse fatto casino con i kext quindi l'ho cancellato e ripristinato i file di sistema come erano prima ma niente...
      Sono disperato perché proprio non so più dove mettere le mani...