Recommended Posts

MACBOOK PRO


 

Cari utenti,

 

Ho acquistato un Samsung SSD EVO 840 da 250 GB ed un adattatore con l’intenzione di sostituire il Superdrive con il SSD.

 

Ho difficoltà nel comprendere il procedimento di configurazione successivo all’installazione fisica del SSD per ciò che riguarda il suo utilizzo (applicazioni su SSD e archivi su HDD originale) ma soprattutto per il backup.

 

Io utilizzo il backup di Time Machine su Time Capsule con frequenza.

 

L’obiettivo è installare Yosemite (quando uscirà in versione pubblica) non come upgrade ma come installazione pulita.

 

Utilizzerei una USB nella quale aver scaricato Yosemite in precedenza.

 

Una volta installato avrei necessità, attraverso il backup,  di trasferire i files archiviati ma non le applicazioni (appunto per tenere pulito).

Questa operazione mi preoccupa perché in questa maniera perderei le preferenze e i messaggi di Mail e di Outlook dovrei riacquistare Pages, Numbers e Keynote.

 

Prima domanda. C’è una maniera per salvare preferenze e messaggi di Mail (e magari di Outlook che reinstallerei con CD esterno) e di mantenere Pages, Numbers e Keynote senza fare il backup di tutto il sistema?

 

Seconda domanda. Quale è il procedimento, passo per passo, per installare Yosemite su SSD e mantenere i files e gli archivi su HDD?

Quando fare il backup come comportarsi?

 

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By David TSI
      Buongiorno a tutti,
      premetto che ho cercato un po' nel forum e, più in generale, in internet ma non ho trovato nulla.
      Possiedo un iMac 5K Retina 27 pollici, Fine 2014 con Fusion Drive da 3TB che risulta essere pieno al 10/15%.
      Ho una vasta libreria di font gestita da Libro Font (614 totali, 355 utente) e quando installo una nuova font noto che sempre più spesso Libro Font tende a rallentare il processo di installazione, quello di visualizzazione dell'antemprima e quello, nel caso, di eliminazione.
      Mi sono accorto di questo rallentamento man mano che procedevo con le installazioni. Va da sè che:
      – o Libro Font non è nato per gestire così "tante" font e quindi necessito di un Font manager evoluto.
      – o oggettivamente il sistema gestisce lentamente "tutte queste" font e necessito di un SSD su cui spostarle tutte.
      Se la soluzione fosse la prima, tranne per il fatto che dovrei studiare come non creare conflitti e trovare un Font Manager buono, non ci sarebbero troppi problemi.
      Se la soluzione fosse la seconda, esiste un modo per spostare SOLO la libreria Font dell'utente su un SSD esterno? Tipo libreria iTunes su HDD esterno?
      Grazie in anticipo.
    • By Asmodai
      Ciao a tutti.
      Argomento che ho cercato parecchio in giro anche sui siti in inglese ma non ho trovato spiegazioni.
      Sto per sostituire un HD di un vecchio Mac o ne compro uno nuovo. Immaginate comunque una clean install. All'inizio della configurazione nuova, faccio un ripristino da Time Machine dei documenti (i programmi me li reinstallo da zero per pulizia) cosa succede quando mi sincronizzo con i cloud la cartella Documenti? Capisce magicamente che sono gli stessi file di prima e non fa nulla? Li duplica tutti? Li carica in due posti diversi facendomi riempire il disco? Idem con Dropbox.  Meglio non recuperare queste specifiche cartelle e scaricarle solo dal Cloud? Il ripristina di Time Machine mi può fare eventualmente scegliere quali cartelle esattamente recuperare e quali no? Mi piacerebbe evitare conflitti e mi sembra strano che una cosa così basilare non ci sia nel supporto Apple. Quanto spiega del ripristino di Time Machine, non mi nomina iCloud. Su Dropbox ho letto cose non ottimistiche, per questo chiedevo prima di farlo se posso escludere la cartella dal ripristino di Time Machine e farlo semplicemente risincronizzare.
      Grazie per ogni suggerimento.
    • By fabthi
      Ciao a tutti
      Ho un iPhone 6S 64GB con iOS 12.1
      Un mio account di posta Imap creato sulla app Mail a un certo punto ha cominciato a darmi problemi: non era più possibile inviare messaggi perchè "la connessione con il server di uscita non è riuscita".
      Da notare che ho avuto questo account sul mio telefono per gli ultimi tre anni, e ha funzionato senza problemi.
      Dopo qualche scambio di mail con l'assistenza della mia hosting house, che non rilevava anomalie nel servizio dal loro lato, mi sono deciso a cancellare l'account per poi ricrearlo.
      A questo punto la cosa veramente bizzarra è che l'iPhone non mi consente nemmeno più di creare il nuovo account perchè "Non sono state fornite password per l'account"😡.
      Come si può vedere dallo screenshot che allego, le password sono invece regolarmente inserite (e sono corrette).
      Sono ovviamente corretti anche tutti gli altri dati (nome utente, nome host, etc)
      Insomma, non so davvero come procedere e mi chiedo quale possa essere il problema.
      Grazie a tutti per l'aiuto 😀

    • By orentyentry
      Se si riscontrano problemi con il client di posta Zimbra. Il formato .tgz è supportato per il client di posta elettronica Zimbra, ma è stato riscontrato un problema con il client di posta elettronica Zimbra. Se anche tu stai affrontando qualche problema, converti anche il file .tgz nel formato di file .pst, facilmente converti senza perdere dati. Utilizzi anche la versione di prova gratuita per questo software.
      Visita qui maggiori informazioni:  Softaken Zimbra to outlook Converter software