Recommended Posts

Salve ragazzi,premetto che questo forum mi ha aiutato tante volte e quindi vi ringrazio anticipatamente,è la prima volta che apro una discussione in quanto il mio problema è abbastanza complesso!

ho un MacbookPro 2010 su cui fino a 2 giorni fa era installato Maverick,a causa di rallentamenti eccessivi anche solo nella riproduzione di ITunes ho scelto di effettuare il downgrande al caro Snow Leopard che conservavo in una pennetta di boot che avevo creato dal DVD tempo fa.

Come ben sapete non è permesso installare un OS meno recente di quello attuale quindi per poterlo fare ho pensato "bene" di estrarre l Hd interno,inserirlo in un box e formattarlo tramite il Macbook di un amico...ho rimontato al suo posto l HD ma all'avvio inserendo la pendrive dopo qualche secondo con la male e la rotella che gira il mac va in kernel panic e deve essere spento,da cosa puo dipendere?E come posso risolvere?Sono due giorni cHe provo e non trovo uno straccio di soluzione;

Tengo a precisare che la tastiera del mio macbook è fuori uso da mesi e ne sto usando una esterna!

Grazie mille ancora,siete fantastici

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riesci a fare il boot dalla pennetta?

Il disco deve essere inizializzato tutto, non solo macintosh HD, altrimenti rimane la partizione nascosta Recovery.

 

Se non ti riesce da quella strada, prova a installare il sistema col mac del tuo amico usando il tuo mac in modalità target ( o estraendo il disco) e installando senza avviare da disco o chiavetta:

 

 

 


Non so se in questo caso possa funzionare ma una volta ho provato l'installazione senza riavvio da DVD, da una immagine disco a un altro disco USB, seguendo queste istruzioni:

 

Mac OS X - installare Snow Leopard senza dover riavviare da DVD | About this Mac

 

 

Subito una precisazione fondamentale: non sul volume di avvio. Ovvio. Questo hint diventa interessante quando vogliamo installare o re-installare il sistema su un’altro volume del nostro disco o su un disco esterno. Per farlo dovremmo comunque riavviare da DVD. Con questo comando possiamo evitarlo e continuare a lavorare mentre l’installerprocede tranquillamente con l’installazione.

1) Inserisci il DVD di sistema nel lettore.

2) Apri il Terminale e digita:

sudo /Volumes/Snow\ leopard\ Install\ DVD/System/Installation/CDIS/Mac\ OS\ X\ Installer.app/Contents/MacOS/Mac\ OS\ X\ Installer

 

Per rendere l’installazione veramente veloce, “clona†con Utility Disco il DVD su una partizione del disco e modifica il percorso nel comando sopra detto. Personalmente ho installato Snow Leopard in circa 7 minuti, contro i circa 35 di un’installazione da DVD.

note: il comando preceduto da sudo implica l’immissione della password di amministratore, che non si vede mentre si digita. Al termine, dai semplicemente invio.

 

Se si usa l'immagine disco, per non sbagliare percorso, puoi scrivere sudo e dare uno spazio, quindi trascinare “Mac OS X Installer†nel terminale (si tratta dell’eseguibile unix). in questo modo il percorso sarà certamente corretto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pome provo a re-inizializzare il mio HD dal suo mac,comunque con la pendrive inserita non va oltre il simbolo della mela e dopo 1 minuto kernel panic,stessa cosa con DVD creato a partire dalla pendrive (provato stamattina)!

Comunque considerando che il mio amico ha Maverick teoricamente non posso installare Snow Leo tramite il suo Mac ma dovrei tornare obbligatoriamente a Maverick giusto? (sempre meglio che avere il mac inutilizzabile :/)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pome provo a re-inizializzare il mio HD dal suo mac,comunque con la pendrive inserita non va oltre il simbolo della mela e dopo 1 minuto kernel panic,stessa cosa con DVD creato a partire dalla pendrive (provato stamattina)!

Comunque considerando che il mio amico ha Maverick teoricamente non posso installare Snow Leo tramite il suo Mac ma dovrei tornare obbligatoriamente a Maverick giusto? (sempre meglio che avere il mac inutilizzabile :/)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se utilizzi il Target Mode (modalità disco di destinazione) il mac del tuo amico vedrà il tuo (avviato in target mode) come un disco esterno.


 


 


How to use and troubleshoot FireWire target disk mode


 


Se vuoi mettere Mavericks, scarica e conserva l'installer, crea la pennetta avviabile e fai una installazione pulita inizializzando tutto il disco del mac.


 


OS X Mavericks: creare una unità d’installazione avviabile con 1 riga di comando da Terminale : SPIDER-MAC


 


 


QUESTO COMPORTA LA PERDITA DEI DATI PRESENTI NEL DISCO.


 


Se vuoi importare il portachiavi o altri dati del tuo utente è meglio che ne crei uno con lo stesso nome, nome breve e password. 


Share this post


Link to post
Share on other sites

Il punto è che il mio hard disk interno attualmente è VUOTO!ho un Mac senza sistema operativo e quando inserisco Dvd o pendrive dopo qualche minuto esce il messaggio di spegnere il computer...

Share this post


Link to post
Share on other sites

kernel panic, per solito, indica difetto hardware. Rismonta e rimonta l'HD, forse l'hai collegato male.


 


Ma perché complicarsi la vita così tanto?


 


 


 


 


 


Non avviare da quella pennetta.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By bas
      Ciao a tutti, sto riscontrando un problema a cui non riesco a trovare una soluzione in rete.
      In pratica ho macbook, un mid 2009, che ha la tastiera con questo problema:
      se Premo il tasto "comando" di sinistra si aziona anche il tasto virgola, se premo il tasto comando di destra si aziona la freccia di destra, quindi mi risulta impossibile da usare per normali comandi come chiudi finestra, copia e incolla. Se premo invece il tasto virgola o freccia destra funziona normalmente.
      Ho fatto sia il reset della PRAM che della NVRAM e SMC.
      Ho provato ad avviarlo in linea di comando e il problema c'è pure nella Shell.
      Ho provato con altri utenti e il problema persiste.
      Il sistema, el capitan, l'ho installato ex novo ma niente.
      Ho smontato i tasti ma non c'è nulla di anomalo.
      Con tastiera esterna funziona correttamente.
      Ho provato il programma KyeMap ma niente, non cambia il risultato.
       
      Cosa può essere per voi? 
      A qualcuno è mai capitato un comportamento del genere?
      C'è qualche soluzione tramite linea di comando che posso applicare?
       
      grazie in anticipo per l'aiuto.
    • By Lotti92
      So che l'argomento è di quelli "spinosi" e che le risposte variano da utente ad utente. Dopo 3 mesi dall'acquisto del mio MacBook Pro volevo guardare un pò i valori della batteria e il suo stato di salute e ho scaricato sia Coconut Battery che Battery Health. Guardando i valori in entrambe le app ho notato che il valore "Current Max" della batteria è 6938mAh mentre il valore "Original Max" è 6559mAh. "Health battery" risulta al 106%, non è un pò strano?
      Vuol dire che è aumentata la capacità della mia batteria?mi devo "preoccupare"?
      Parlo da ignorante è per questo che pongo questa domanda...
      Grazie in anticipo a chi riuscirà a rispondermi!
    • By Lorenzo L.
      Salve, scrivo per chiedere un piccolo aiuto.  Da quando ho installato Sierra il mio Macbook Pro ha dimezzato la propria velocità di connessione. Oltre a notarlo in navigazione e in streaming, la conferma mi arriva anche dagli Speed Test: quale che sia il WiFi, il Mac va comunque molto lento. Sul WiFi di casa facevo 35/40 di ping, 14 in download e 1.2 in Upload, cosa che tuttora viene registrata dagli altri device collegati alla rete, adesso il mio Mac invece fa 85 di ping, 4/5 in down e 0.7 in Up. La connessione, noto, ha difficoltà nel primo "aggancio". Le pagine stanno un po' prima di INIZIARE a caricarsi, così come negli speed test il counter per qualche secondo sta a 0.    Ho provato a seguire tutte le procedure di pulizia della NVram, impostazione manuale del WiFi, fino ad arrivare a inizializzare e reinstallare Sierra da zero (che, in fondo, a prescindere dal WiFi, male non fa), ma niente: il WiFi rimane lentissimo.   "Fisicamente" utilizzo una custodietta di plastica, ma togliendola non cambia assolutamente nulla.  Qualche idea? Qualche consiglio?   Grazie in anticipo!
    • By Rafama
      Ciao a tutti...

      il mio macbook pro late 2008 SN: W89091957X0 non si avvia più con il tasto power.

      I led della batteria funzionano e il magsafe carica correttamente, quindi la scheda logica riconosce la batteria e la ricarica. E se prima bastava togliere e rimettere la batteria...ora non più...  Ovviamente ho provato a fare reset SMC e PRAM ma senza successo

      Aprendolo ha avuto esito negativo il tentativo di avvio cortocircuitando i due pin power on pads sulla scheda logica così come spiegato in questa guida.

      Ho visto inoltre che, forse a seguito dell'acqua versata mesi fa sotto al computer da mia figlia (a cui mancava il gommino superiore destro), il chip ISL9504 BHRZ un po' ossidato. Ho provato a pulirlo con un po' di spray per circuiti elettrici ma nada...

      A cosa serve questo Chip? Perché nelle ultime settimane ho visto due episodi di sfarfallio dello schermo con cambio di colori per poi tornare normali. Potrebbe essere questo la causa del non avvio? 

      Che consigli avete per far risorgere il mio macbook pro? Alla fine con un SSD era rinato...buttarlo mi sembra un'azione estrema...