HARD DISK CHE NON SI INIZIALIZZA


granz
 Share

Recommended Posts

Ciao ho comprato da pochissimo una coppia di hd da 2tb serie green della wd.


Tramite la mia docking della vultech ho provato ad inizializzarli con utility disco (mac esteso journaled) riuscendo a farlo solo con uno.


L'altro, che è gemello al primo, mi blocca l'inizializzazione e dopo molto tempo, utility mi dice che non è possibile iniziallizare.


Le azioni di verifica disco e ripara disco mi rimandano tutte a inizializza, quindi sono a punto e a capo.


Che fare?


 


Link to comment
Share on other sites

Sicuro di avere impostato in entrambi, dal quadro Partiziona1 Partizione ed in Opzioni: Tabella partizioni GUID?


Eventualmente prova a cambiare il nome della partizione principale, che di default viene impostato come Macintosh HD, e soprattutto differenziali.


 


Se continua a non riusciti l'inizializzazione contatta il servizio assistenza perché dovrebbe trattarsi di un problema intrinseco al disco.


 


42 6.gif


Link to comment
Share on other sites

Sicuro di avere impostato in entrambi, dal quadro Partiziona1 Partizione ed in Opzioni: Tabella partizioni GUID?

Eventualmente prova a cambiare il nome della partizione principale, che di default viene impostato come Macintosh HD, e soprattutto differenziali.

 

Se continua a non riusciti l'inizializzazione contatta il servizio assistenza perché dovrebbe trattarsi di un problema intrinseco al disco.

 

42 6.gif

Assolutamente non sicuro, ho solo fatto la stessa procedura 2 volte, ed una è andata a buon fine l'altra no e quindi ho un hd che non gira...

Appena finisco di copiare l'archivio su l'hd buono vedo di mettere in opera le tue indicazioni, grazie.

Link to comment
Share on other sites

Controllato e rifatto!!!

1 partizione e in opzioni ho spuntato Tabella partizioni guid

ho cambiato nome alla partizione ma niente da fare dopo molto tempo (circa 15 minuti) Utility mi dice che non può partizionare il disco!

Riamandiamo ad amazon!

Link to comment
Share on other sites

... Riamandiamo ad amazon!

 

Attenzione!

Credo J.T.Kirk (il nostro compagno d'utenza) abbia più volte rilevato che Amazon invia gli HD con un'imballo "poco adeguato" a garantire la protezione degli apparati meccanici delicati.

Io posso assicurare che avendo assistito ad un carico sotto la pioggia dei furgoni del mio distributore locale delle spedizioni Amazon questo avviene in condizioni a dir poco demenziali "fuori" dal capannone (con un unico ingresso ed in cui i gas di scarico di oltre una cinquantina di mezzi ammazzerebbero tutti quanti) ed i pacchi spesso cascano o rimbalzano dalle e nelle ceste dei carrelli metallici che percorrono anche un centinaio di metri anche sulla pubblica strada, cioè superando soglia e binari di portale e cancello scorrevoli, percorrendo marciapiedi e scivoli inciampando in tombini, pezze d'asfalto e buche varie. Ripeto, questo sotto l'acqua e con protezioni assai precarie da essa.

 

Quindi da Amazon ti consiglio di pretendere che lo spedizioniere che ti consegnerà il nuovo HD sia egli stesso a ritirare quello non funzionante in restituzione. Questo prima che per qualche peregrina ragione possano imputare a te un eventuale danneggiamento dell'apparato.

Se poi anche tu hai rilevato che la confezione non era adeguata fallo "energicamente" presente.

 

42 6.gif

Link to comment
Share on other sites

Attenzione!

Credo J.T.Kirk (il nostro compagno d'utenza) abbia più volte rilevato che Amazon invia gli HD con un'imballo "poco adeguato" a garantire la protezione degli apparati meccanici delicati.

Io posso assicurare che avendo assistito ad un carico sotto la pioggia dei furgoni del mio distributore locale delle spedizioni Amazon questo avviene in condizioni a dir poco demenziali "fuori" dal capannone (con un unico ingresso ed in cui i gas di scarico di oltre una cinquantina di mezzi ammazzerebbero tutti quanti) ed i pacchi spesso cascano o rimbalzano dalle e nelle ceste dei carrelli metallici che percorrono anche un centinaio di metri anche sulla pubblica strada, cioè superando soglia e binari di portale e cancello scorrevoli, percorrendo marciapiedi e scivoli inciampando in tombini, pezze d'asfalto e buche varie. Ripeto, questo sotto l'acqua e con protezioni assai precarie da essa.

 

Quindi da Amazon ti consiglio di pretendere che lo spedizioniere che ti consegnerà il nuovo HD sia egli stesso a ritirare quello non funzionante in restituzione. Questo prima che per qualche peregrina ragione possano imputare a te un eventuale danneggiamento dell'apparato.

Se poi anche tu hai rilevato che la confezione non era adeguata fallo "energicamente" presente.

 

42 6.gif

Adesso mi sto divertendo.... gli ho detto di fare 10 partizioni e riesce a farne 7...

Su 16 part. ne fa 2.

 

Ma allora dove lo compro l'hd?

Link to comment
Share on other sites

Ma allora dove lo compro l'hd?

 

Non hai alternative, devi farlo sostituire da Amazon con uno identico. Solo assicurati che sia ben imballato, che ti ritirino quello guasto senza costringerti ad una spedizione (è la loro prassi) e quando arriva il sostituto pretendi di scrivere sul loro registro che accetti con riserva (bisognerebbe farlo sempre).

 

42 6.gif

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share