franpo

iMac per video editing - consigli

Recommended Posts

Ciao a tutti, vorrei avere consigli in merito all'acquisto di un iMac utilizzato principalmente per editing video a livello amatoruale e gestione foto e video !


Ho adocchiato il modello di cui sotto, ma visto che ho sempre lavorato su piattaforma microsoft, mi piacerebbe avere consigli da chi ne sa più di me......forza ragazzi !!!!!!


 



iMac 21,5": 2,9GHz

Specifiche
  • Intel Core i5 quad-core a 2,9GHz
  • Turbo Boost fino a 3,6GHz
  • 8GB di memoria (2 da 4GB)
  • Disco rigido da 1TB1
  • NVIDIA GeForce GT 750M con 1GB di memoria video

 


che ne pensate ??????????????'


Share this post


Link to post
Share on other sites

io uso lo stesso identico imac per lavori amatoriali su aperture/final cut pro x, con l'aggiunta di un ssd da 256 ma i dati video/foto li riverso o su un nas di rete connesso in ethernet gigabit oppure su un ssd thunderbolt esterno.

per restare su uno schema più semplice potresti anche farti bastare l'ssd da 128 e un paio di dischi esterni per i dati voluminosi (thunderbolt) ed uno per i backup di time machine (questo anche usb3)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ne penso che va bene.E' naturale che se tu avessi un budget un po' superiore varrebbe la pena di avere la RAM a 16 Gb e un disco alla stato solido, anche da 256. :)

 

Concordo, ma solo se i lavori sono un pò più che amatoriali, altrimenti quella configurazione potrebbe andar bene secondo me.

Io per esempio ho fatto questo upgrade di cui parli tu (ovvero mi arriva proprio oggi un iMac 21,5 con i7, 256gb flash rom, 16 gb Ram, 1gb video) ma per il semplice fatto che dovrò lavorare (e studiare) su Final Cut 7/X, Avid MC, After Effetcs, Photoshop, Motion :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me pare che al giorno d'oggi acquistare un computer dotato solo di HD SATA 3 sia riduttivo e poco oculato per il futuro.


 


L'SSD da 256GB, che è di tipo PCIe da non confondere con quelli SATA standard, viaggia di base 6 volte tanto veloce sia in lettura che in scrittura ed assicura flussi di lavoro decisamente di un altro pianeta.


Vale sicuramente i 200 euro che Apple lo fa pagare. Per averne un'idea basta confrontarlo con l'equivalente per PC che costa 267 euro da Amazon:


Samsung XP941 256GB M.2 NGFF PCIe Solid state drive SSD


 


61%2BMpaQlFpL._SL1280_.jpg


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now