Recommended Posts

Salve a tutti,


da qualche mese ho installato una ssd al mio buon vecchio mbp mid 2009 unibody... sulla velocità nulla da dire, ma mi accordo che dopo qualche decina di minuti di utilizzo con yosemite sulla parte inferiore sinistra scalda moltissimo, tanto da non riuscire a tenerlo più sulle gambe... ho attivato anche trim ma non è cambiato nulla. La cosa strana è che durante l'installazione di yosemite (fatta scaricando l'immagine da internet, quindi durata diverse ore) è sempre rimasto freddo! Questo problema con l'HD non si è mai presentato, deduco quindi che il problema possa essere dato dalla combinazione di yosemite + ssd ma come posso risolvere? Qualche idea/esperienza? L'ssd è una samsung 840


 


grazie 1000


 


Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai decisamente lasciato Monitoraggio Attività in funzione per troppo poco tempo, soprattutto per il disco, ma se con queste scarse attività, ed a un'ora e mezza scarsa dall'ultimo riavvio, il Mac comincia a scaldare in modo anomalo a me pare che ci sia qualche ragione hardware per farlo


 


Non imputerei l'SSD, ma se dovessi riflettere su un mio intervento partirei dalla verifica di tutto quanto fatto per controllare che sia stato fatto bene e "senza fare altro" per disattenzione o casualità. Inoltre se non l'hai mai fatto dopo oltre 5 anni credo che la rimozione (accurata) della vecchia pasta termica e la sua sostituzione con un prodotto di qualità non potrebbe essere altro che un buon modo per accudire un Mac che comincerà a mostrare gli anni. Se non ti senti in grado rivolgiti ad uno del settore, ma assicurati che garantisca "fattivamente" l'efficacia del suo lavoro. Purtroppo anche i competenti a volte lasciano briciole di vecchia pasta secca in giro per il Mac e queste possono generare dei cortocircuiti.


 


Comunque, a prescindere, ora ti consiglierei di scaricare Macs Fan Control for Mac e di innalzare il regime dei giri delle ventole per prevenire l'insorgere del problema. Forse potrebbe anche bastare, ma non è una soluzione sul lungo termine.


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

ora sto tamponando utilizzando smcfancontrol alzando la velocità delle ventole e la situazione è un po' migliorata... proverò sicuramente anche macs fan control e vedo con quale mi troverò meglio...


E' vero che gli anni passano pure per lui, ma per l'uso sporadico che ne faccio per ora va più che bene così... per la rimozione della pasta dalla cpu c'è qualche video che mostra come fare e che pasta usare? Sui pc me la cavo, ma i mac sono decisamente più ostici da smontare...


 


grazie 1000 per il tuo aiuto 42!


Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno specifico per quel modello non so se c'è, ma per altri Mac si trovano anche in italiano con una semplice ricerca con Google. Immagino che poi anche l'immenso archivio di YouTube possa essere indagato.


 


I MacBook Pro non presentano nessuna difficoltà particolare, al massimo serve qualche cacciavite specifico, ma no dovrebbe essere il caso del tuo MBP. Leggi e guarda le foto (RAW in alto a sinistra di ogni foto) nelle guide per il tuo: Mac Laptop Repair - iFixit


 


La pasta in monodose ed anche il solvente si trovano  sempre da iFixit, ma con un po' di sbattimento anche a meno e magari sotto casa ... basta essere certi della qualità:


Arctic Silver Thermal Paste - iFixit


Arctic Silver ArctiClean


Applying Thermal Paste - iFixit


 


Naturalmente serve una buona aspirata (senza toccare i componenti con nulla) e poi una soffiata con una bomboletta di aria compressa, particolarmente alle ventole ed ad ogni passaggio d'aria sotto la cerniera.


 


42 6.gif


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now