Acquisto Nas... Filesysyem e Thunderbolt 2


Recommended Posts

Molto interessante quello che scrivi, 42!

Con la soluzione proposta, antmac potrebbe acquistare la versione del OWC Mercury 2 provvista di porta eSATA ed ottenere un sistema super performante.

Io mi trovo alcuni box/dischi con porta eSATA, che viene proposta già da diversi anni. Ma non pensavo fosse possibile farli interagire con gli iMac...

 

Non conosco un OWC Mercury con porta SATA 3 (quello linkato precedentemente è dotato di SATA II) comunque quello è l'aspetto meno problematico.

 

Come dicevo l'unica vera limitazione potrebbe essere nella lunghezza ammessa per i cavi eSATA perché sarebbe decisamente più elegante poter realizzare una vera e propria porta eSATA sul retro dell'iMac e quindi procedere al collegamento da essa, solo che 2 cavi standard SATA potrebbero forse eccedere la lunghezza consigliata per questa connessione e quindi bisognerebbe industriarsi per realizzare 2 "~ mezzi cavi più porta" che comunque consentissero una certa duttilità d'impiego.

In un 21.5" non vale nemmeno la pena di sprecare denaro per il kit di iFixit per il collegamento dell'SSD: iMac Intel 21.5" Mid 2011 Dual Hard Drive Kit (922-9862 (power cable)) - iFixit perché il connettore SATA sulla scheda logica (passi 42-44) accetta una normale spina angolata (50 cm link, 75 cm link, 100 cm link) e quindi è solo questione di praticare un foro o di trovare il percorso adatto che transiti attraverso la feritoia di sfogo dell'aria calda.

 

Invece in un 27" il connettore SATA è particolare (passi 32-33) e bisognerebbe valutare più attentamente la sua reperibilità, quindi il relativo Kit potrebbe rappresentare la strada più svelta, anche se tutt'altro che economica: iMac Intel 27" Mid 2011 Dual Hard Drive Kit - iFixit

 

42 6.gif

Link to post
Share on other sites

Ciao, vi spiego attualmente la mia situazione.

Per il discorso sata3 non posso fare nulla perchè da un circa 4 mesi ho installato l'SSD da 120Gb nell'imac (altra musica   :))

 

Purtroppo ho necessità di spostare continuamente il box da un mac all'altro, quindi avrei bisogno di una soluzione mobile

Per adesso devo spostare 2TB di musica e la porta thunderbolt sarebbe l'ideale considerando che quest'ultima si trova su tutti e due i mac

Di contro la thunderbolt è una porta (di nicchia), quindi se dovessi per una qualsiasi motivazione collegare il box a d un mac o pc non munito della stessa, mi troverei in difficoltà

 

Per il RAID sinceramente non ho fatto un discorso logico. Credevo che con 4hd la soluzione 10 potesse essere la più sensata 

Proprio su questo punto volevo capire da voi se un RAID 5 con 3 HD poteva avere senso (magari risparmio un HD, che male non fa)

 

Tutto naturalmente ha un prezzo. Il box che ho trovato in rete a quella quotazione credo che sia un affare. Magari più in la, potrei prevedere anche l'acquisto in una dock station  così da sfruttare il collegamento usb 3.0 sicuramente più veloce

 

I 2 Mac hanno entrambi anche la porta Fire Wire o useresti un adattatore Thunderbolt-FireWire?

A me pare che l'unico vantaggio di quel box sia la portabilità (che significa prosciugare la batteria del portatile in un amen...) mentre dal punto di vista velocistico è solo una zavorra.

 

Poiché hai già installato l'SSD do per scontato che tu abbia buona manualità quindi, solo per amor di teorizzazione, potresti sempre dotare il tuo iMac (21.5" o 27"?) di quella porta eSATA prendendo la connessione dalla porta per l'HD (portando quello attuale all'esterno) o spostando l'SSD nella collocazione dell'HD (con una staffa riduttrice) e quindi procedendo come già esposto. Avresti a disposizione  300MB/s per l'archiviazione e 300MB/s per il contemporaneo backup che significano 150MB/s per ognuno dei 4 HD ipotizzati. Non il massimo dei modelli attuali di HD da 3.5" più performanti, ma sempre velocità di tutto rispetto e molto prossime a questo massimo.

Sicuramente l'acquisto di una Docking station con porte USB 3 sarebbe un'ottima soluzione per contenere i costi ed avere comunque accessibilità a più periferiche veloci. Ora la Belkin F4U055CWAPL Thunderbolt Express Docking Station a volte si trova anche a qualcosa meno di quel prezzo Amazon. Certo che ha ben poco a che fare con la portabilità.

 

Purtroppo la connessione USB promette tanto, ma poi in pratica il suo protocollo impone restrizioni pesanti ed alcune periferiche completano il "danno" tagliando ulteriormente banda per limiti intrinseci di controller da poco. Perciò la soluzione con un unico box per 4 dischi secondo me è assolutamente sconsigliabile se la velocità fosse importante.

 

Nel caso tu decida di ripensare tutta quanta la tua soluzione impostandola su USB 3 a 2 delle 3 porte della docking station potresti collegare altre 2 docking station per HD a 2 slot ognuna (ma di tipo UASP) e quindi potresti alloggiare i 4 HD in esse garantendoti che tutti quanti avranno qualcosa più di 150 MB/s di throughput ognuno, forse anche vicino ai 200 MB/s per un loro sicuro sfruttamento totale. Quindi con 120+ 44+44 = 208 euro avresti sempre 4 alloggiamenti ma in più avresti anche un'ulteriore porta USB 3 per altre evenienze.

 

Certo in quanto ad estetica e praticità con alimentatori e cavetteria sarebbe un problema, ma se tu disponessi di un cassetto adeguatamente alto, o di un buono spazio in libreria, il tutto potrebbe scomparire dalla vista e potrebbe pure essere ben protetto dalla polvere pur godendo di un'adeguata dispersione del calore. Siamo comunque sempre lontanissimi da una soluzione portatile, salvo realizzarsi artigianalmente un box apposito comprensivo di alimentazione (volo pindarico evidentemente).

 

In relazione all'ipotesi RAID a me pare che uno di tipo 10 (2HD in RAID 0 completati da altrettanti 2 HD in RAID 1 coi precedenti per il backup in tempo reale) sia un'ottima ipotesi per un archivio standard. Altra cosa Time Machine per cui i 2 HD di backup andrebbero scelti di capacità doppia.

La scelta fra backup standard o Backup Differenziale stile Time Machine è totalmente soggettiva ed è da fare in base al proprio workflow.

 

L'ipotesi di 3 HD fatico un po' a capirla alla luce dell'ipotesi iniziale. Forse se precisi qualcosa dell'impiego che intendi farne si potrà essere più adeguati nei suggerimenti.

 

42 6.gif

Link to post
Share on other sites

Sono due iMac ed hanno entrambi la firewire 800


Tieni presente che la musica che devo copiare già si trova su un altro box esterno sempre munito di firewire 800 e non su hd fisico. Alla fine la copia andrebbe fatta box to box


Sinceramente preferirei non toccare il mac.  Con l'installazione dell SSD ho lasciato il disco da 500Gb come archivio  (il mio iMac è un mid 2011) ed adesso va proprio bene


A me più che la velocità mi interessa salvaguardare i dati. 


Forse sono io che non ho capito bene le differenze tra i vari RAID. 


Leggevo che il RAID5 risulta essere una buona soluzione, e poi c'è la possibilità di poter utilizzare anche solo 3HD (ed in termini economici non sarebbe male)

Link to post
Share on other sites

Non so darti indicazioni. Non ho capito che iMac hai (21,5" o 27", non che importi più di tanto) né in che ambito si trovano (quando distanti fra loro?), né che tipo di file tu tratti, né che quantità, né che workflow caratterizzi il loro impiego. Ora introduci la copia da altro HD ... che non si sa dove stia e che cosa contenga in quantità ed in qualità. Tutto questo con RAID 5 o RAID 10 non capisco cosa ci azzecca, con 3 soli dischi ancora meno ma forse non ne so abbastanza..., ma con 4 dischi credo che ci sia ben poco da fantasticare: RAID - Wikipedia. Ho come l'impressione che tu applichi logiche da server megalitici magari alla salvaguardia di un paio di HD da 500GB ... e il backup sarà più importante della velocità, ma se non entri nello specifico (a che dischi pensavi, tra l'altro?) credo nessuno sia sufficientemente indovino.


 


42 27.gif

Link to post
Share on other sites

Forse c'è stata un pò di confusione


I due iMac si trovano in due luoghi diversi. In poche parole avrei bisogno di un box da spostare da una casa all'altra ogni volta che ne avrei lanecessità


Parliamo di una libreria iTunes in formato AIFF di circa 2/3TB che man mano andrebbe a lievitare


Una volta copiati questi file, il box andrebbe semplicemente collegato al mio iMac (in firewire, esata o thunderbolt non credo  sia un problema)


Ho visto questo box dell'OWC ad  prezzo molto competitivo e mi interessava il fatto di poter creare un RAID per la sicurezza dei dati


I dischi che andrei ad utilizzare i sarebbero senza ombra di dubbio i WD serie RED da 3TB . 


Avrei potuto optare per un RAID1 con un box solo a due baie, ma a questo punto avrei dovuto acquistare 2 hd WD RED da 6TB e mi sarebbe venuto a costare un botto


Ora ti chiedevo quale soluzione tra RAID5 con 3HD e RAID10 naturalmente con 4HD potesse andare bene per il mio utilizzo. Potresti rispondere anche in maniera generica facendomi capire il tuo punto di vista in merito a queste tipologie di RAID da me scelte


 


Grazie

Link to post
Share on other sites

Per gestire una libreria iTunes su disco esterno basta anche una connessione USB 2 sia per file audio che per file video.


Poiché i 2 iMac si trovano in collocazioni così distanti basterebbe un singolo HD per una postazione ed un altro identico per l'altra postazione.


Tenendoli sincronizzati via internet, tramite un cloud o meno, l'uno sarebbe il backup dell'altro senza alcuna necessità del viavai fisico.


Tutto il resto mi sembrerebbe di troppo.


 


Non scorderei che i programmi Western Digital, per la gestione di RAID di suoi dischi, all'uscita di Mavericks 17 mesi fa fecero perdere i dati ed i backup a non pochi utenti che si fidavano di quei software che invece non erano stati nemmeno controllati nel corso del periodo di testing dell'aggiornamento. Noi utenti ci abbiamo guadagnato il fatto che ora godiamo delle beta pubbliche delle nuove versioni di OS X, ma credo che qualcuno senta ancora i postumi nel suo fegato ...


 


42 6.gif


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By bruno
      Scusatemi se avete trattato questo argomento in altri tread, ho fatto una ricerca ma non ho trovato niente al riguard.
      Ho un vecchio NAS LaCie Network Space 2 che con l'avvento di Catalina, non è più programmabile, non avendo, la casa madre, aggiornato il software per la gestione.
      Sapete darmi un consiglio su come ovviare? esiste altro software in giro? 
      Grazie in anticipo
       
      Bruno
    • By Asmodai
      Ciao a tutti.
      Argomento che ho cercato parecchio in giro anche sui siti in inglese ma non ho trovato spiegazioni.
      Sto per sostituire un HD di un vecchio Mac o ne compro uno nuovo. Immaginate comunque una clean install. All'inizio della configurazione nuova, faccio un ripristino da Time Machine dei documenti (i programmi me li reinstallo da zero per pulizia) cosa succede quando mi sincronizzo con i cloud la cartella Documenti? Capisce magicamente che sono gli stessi file di prima e non fa nulla? Li duplica tutti? Li carica in due posti diversi facendomi riempire il disco? Idem con Dropbox.  Meglio non recuperare queste specifiche cartelle e scaricarle solo dal Cloud? Il ripristina di Time Machine mi può fare eventualmente scegliere quali cartelle esattamente recuperare e quali no? Mi piacerebbe evitare conflitti e mi sembra strano che una cosa così basilare non ci sia nel supporto Apple. Quanto spiega del ripristino di Time Machine, non mi nomina iCloud. Su Dropbox ho letto cose non ottimistiche, per questo chiedevo prima di farlo se posso escludere la cartella dal ripristino di Time Machine e farlo semplicemente risincronizzare.
      Grazie per ogni suggerimento.
    • By gnerucci
      Mac pro 1.1 - 16 ram - 10.9.5 (oltre non si aggiorna)
      Time machine ha sempre funzionato benissimo. Da qualche mese non riesce a fare backup:
      HD esterno usb nuovo di 2 anni, 1T. Il backup è di 800gb. Ho provato a riformattare HD anche in FAT.
      Salva 250gb poi dice che ha problemi "temporanei" sull'hd. Ho visto se ci sono errori con utility disco. è tutto a posto.... non so piu cosa fare...
      qualcuno sa qualcosa? grazie
    • By rossoblu27
      Buongiorno, io sono rossoblu27 e sarà un piacere avere uno scambio piacevole e costruttivo con tutti voi...grazie.
      Vorrei gentilmente chiedere un consiglio: dovendo far sostituire l' hard disc interno del mio IMac, il tecnico mi ha giustamente consigliato di effettuare un Backup. Ho acquistato un hard disc esterno ho effettuato il Backup con Time Machine, chiedo, ma posso essere sicuro che in quel' hard disc esterno ci siano tutti i dati che dovrò riversare da hard disc esterno a IMac?(dopo averlo riparato)Mi chiedo se sia possibile verificare il tutto, trattandosi di una operazione assai delicata, ovvero, rischio della perdita di tutti i dati. Ringrazio anticipatamente
    • By edoconte
      Buongiorno a tutti.
      Volevo sapere se FCPX 10.3.4 e iMovie acquisiscono video dall'ingresso Thunderbolt del Mac. Lo riconoscono o no?
      Perché sto cercando di acquisire video da una camera collegata mediante Ultrastudio Mini recorder di Balck magic ma non è vista né da FCPX né tantomeno da iMovie. Ovviamente catturo il video con l'applicazione Media express di Black magic e anche con una banalissima app di cattura video trovata sull'App store; ma mi sembra strano che FCPX non riconosca il dispositivo di Black magic attraverso l'ingresso Thunderbolt.
      Qualcuno sa dirmi se è così?
      Grazie