mmx

Domanda per ricevuta di ritorno con Libero.

Recommended Posts

Scusate è possibile mettere di default a tutti i messaggi in uscita la priorità alta e la ricevuta di ritorno sempre con libero???

 

Grazie.

mettere di default tutti i messaggi con priorità alta è concettualmente sbagliato...senza contare che quando mi arriva una mail con il punto esclamativo rosso ( priorità alta) mi girano a priori dato che nel 99% dei casi poi il contenuto della mail è una ca...ta...

 

inserire invece l'avviso di lettura sarebbe comodo...ma a meno che tu non scriva 200 mail al giorno puoi anche inserire la richiesta manualmente di volta in volta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto, e tra quelle frasi non c'è "ricevuta di ritorno".

 

Questo per dire che l'opzione "avviso di lettura" è, a livello di principio,  una cosa completamente diversa.

 

Un conto è sapere se il destinatario ha ricevuto un dato messaggio, altro conto è sapere se lo ha letto.

Se usi Whatsapp dovresti capire cosa intendo.

 

una ricevuta di ritorno per una raccomandata è la prova del  fatto che la lettera è stata consegnata IN MANO al destinatario, e a livello legale significa che l'hai anche aperta,perchè se anche non la apri il contenuto ha valore. quindi concettualmente l'avviso di lettura è una ricevuta di ritorno.

 

differente è invece l'avviso di recapito nel quale ti si dice solo che la mail è atterrata nel server del destinatario ma se arriva nello spam il destinatario potrebbe non leggerla non per sua volontà e quindi non si può dire "io te l'ho mandata sei tu che non l'hai letta..."

 

poi dipende sempre cosa ci metti nel messaggio...e se interessa più a te che lui la legga o a lui...se interessa a te perchè magari da quello dipende un guadagno allora capirai che è meglio l'avviso di lettura! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

una ricevuta di ritorno per una raccomandata è la prova del  fatto che la lettera è stata consegnata IN MANO al destinatario, e a livello legale significa che l'hai anche aperta,perchè se anche non la apri il contenuto ha valore. quindi concettualmente l'avviso di lettura è una ricevuta di ritorno.

 

differente è invece l'avviso di recapito nel quale ti si dice solo che la mail è atterrata nel server del destinatario ma se arriva nello spam il destinatario potrebbe non leggerla non per sua volontà e quindi non si può dire "io te l'ho mandata sei tu che non l'hai letta..."

 

poi dipende sempre cosa ci metti nel messaggio...e se interessa più a te che lui la legga o a lui...se interessa a te perchè magari da quello dipende un guadagno allora capirai che è meglio l'avviso di lettura! 

 

La ricevuta di Outlook non è uno standard. Se vuoi la tracciabilità dei tuoi mesaggi per il tuo lavoro dovresti già possedere (e usare) una casella PEC.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La ricevuta di Outlook non è uno standard. Se vuoi la tracciabilità dei tuoi mesaggi per il tuo lavoro dovresti già possedere (e usare) una casella PEC.

Eh si perché sai...la mia cliente casalinga ha la pec....

Ma dove vivi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma cosa centra Apple con questo tema ?


 


Se vuoi sparlare un po' del marchio apriti un thread apposito, senza il bisogno di portare qui dei contributi non correlati.


 


Nel caso non lo sapessi la presenza sul pianeta di computer con sistema operativo Apple è un decimo di Windows, senza contare gli altri OS, per cui il problema trattato in questo thread non ha nulla a che fare col sistema operativo.


 


Anche se hai un programma che ti fa credere di poterti fornire una "ricevuta di ritorno", non puoi sapere con certezza se il ricevente è compatibile con quel metodo tecnologico.


 


 


La domanda originale di questo thread fa riferimento ad un indirizzo di posta elettronica gratuito, facente parte di quei servizi in cui non puoi nemmeno controllare lo spam o accedere all'account da un client senza essere connesso alla rete dello stesso operatore.


 


Pretendere di avere servizi di "priorità" o di avviso di lettura o ricezione è un puro capriccio, non una caratteristica che possa avere una sua ragionevolezza e realizzabilità.


 


Poco conta se si è su Windows, Linux o dove uno si sente più comodo.


Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma cosa centra Apple con questo tema ?

 

Se vuoi sparlare un po' del marchio apriti un thread apposito, senza il bisogno di portare qui dei contributi non correlati.

  

Potrei seguire il tuo consiglio....ma.... Penso proprio che non lo farò!

 

Anche se hai un programma che ti fa credere di poterti fornire una "ricevuta di ritorno", non puoi sapere con certezza se il ricevente è compatibile con quel metodo tecnologico.

 

Per questo ci sono sistemi più evoluti di altri...se il mio interlocutore usa un client dell'anteguerra non mi manderà la ricevuta...anche se in genere a tutti quelli cui la chiedo mi ritorna...

Per di più la conferma di recapito non dipende dal sistema operativo ma dal server,e finora non ho trovato server che non da questo tipo di risposta...e già con quella sai che almeno nel server é arrivato,quindi é nella peggiore delle ipotesi nello spam,se poi hai hanche la conferma di lettura sei a cavallo...io con tutti i provider che ho usato ho sempre ricevuto richeste di lettura quindi ce ne sono un casino che supportano questa funzione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sei riuscito nel tuo intento anche con l'indirizzo gratuito offerto da libero.it, non devi fare altro che spiegare come hai fatto a mmx, così lo fa anche lui. 


 


 


Oppure puoi indicare qualche provider di cui sai per certo che offre questo tipo di servizio, lo proverei volentieri anch'io.


:)


Share this post


Link to post
Share on other sites

in realtà sono l'unica maniera per avere la certezza che una mail sia arrivata... mentre in realtà accade spesso che le mail si perdano, che finiscano nello spam ecc...

Scusa se te lo dico, ma stai facendo una gran confusione.

 

Qualsiasi sistema di invio mail ha bisogno di "tracciare" il percorso fino a destinazione, per assicurarsi che l'invio sia andato a buon fine. Questo risultato si ottiene con il Delivery Status Notification (DSN) che è implicito nel protocollo SMTP.

 

Un'altra cosa è la Message Disposition Notification (MDN) che è intesa a far sapere il destino del messaggio: se è stato letto dal destinatario, se è stato cestinato, ecc. Naturalmente un'informazione del genere non può' essere estorta dal destinatario (io, per esempio, non ti farò mai sapere se ho letto o no una tua mail!), quindi rimane una specie di "grazioso invito" a far sapere com' è andata. Va indicata in un'apposita riga di header della mail. Maggiori informazioni in RFC3798, e per IMAP4 in RFC3503. E' uno standard.

 

Un'altra cosa ancora è una bizzarra richiesta di ricevuta di ritorno, non standard ma presente in molti sistemi Windows. Si tratta della riga di header Return-Receipt-To (RRT), che provoca la richiesta al destinatario di inviare o meno la conferma del ricevimento (e quindi, si presuppone, della lettura).

 

Tornando a bomba al quesito di MMX: no, non è possibile forzare la conferma della ricevuta della mail.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now