Sign in to follow this  
GM86

Problema Riportare OS x alle condizioni di fabbrica

Recommended Posts

Essendo sul punto di vendere il mio mac, mi stavo preparando a portarlo alle condizioni di fabbrica.


Ho inizializzato , ma quando vado per fare "reinstalla" il sistema mi chiede il mio Id Apple e la password per scaricare yosemite.. Ovviamente connesso ad internet.


 


In questo modo, come posso installare Yosemite e darlo al futuro acquirente senza inserire i  miei dati?


Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Essendo sul punto di vendere il mio mac, mi stavo preparando a portarlo alle condizioni di fabbrica.

Ho inizializzato , ma quando vado per fare "reinstalla" il sistema mi chiede il mio Id Apple e la password per scaricare yosemite.. Ovviamente connesso ad internet.

 

In questo modo, come posso installare Yosemite e darlo al futuro acquirente senza inserire i  miei dati?

 

 

Non so (non ricordo) se l'ID serve soltanto per scaricare o in automatico poi la macchina viene impostata con i tuoi dati. Se così fosse c'è il modo per aggirare il problema: una volta che ha finito di scaricare Yosemite, esci dall'installer. Procurati una chiavetta USB e poi segui le istruzioni riportate qui: è facile e anche abbastanza veloce. Zero problemi

 

Naturalmente dopo che avrai avviato dalla chiavetta, re-inizializzato il disco e installato ex-novo Yosemite, non lo dovrai configurare. All'acquirente, durante la prima accensione, verrà chiesto di configurarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so (non ricordo) se l'ID serve soltanto per scaricare o in automatico poi la macchina viene impostata con i tuoi dati. Se così fosse c'è il modo per aggirare il problema: una volta che ha finito di scaricare Yosemite, esci dall'installer. Procurati una chiavetta USB e poi segui le istruzioni riportate qui: è facile e anche abbastanza veloce. Zero problemi

 

Naturalmente dopo che avrai avviato dalla chiavetta, re-inizializzato il disco e installato ex-novo Yosemite, non lo dovrai configurare. All'acquirente, durante la prima accensione, verrà chiesto di configurarlo.

sarebbe stato molto utile, dopo aver scaricato yosemite. Ma ho combinato una frittata.

Siccome avevo una certa urgenza, e il download segnalava 8 ore rimanenti (a metà), ho pensato di arginare il problema riavviando in internet recovery, così da partire con mavericks.

 

Dopo due ore di attesa è partita la recovery, dalla quale ho clicclato su "reinstalla". Ma appena partita la scarica di Maverciks, il tempo si è dilatato, partendo da 7 ore rimanenti e aggiungendo minuti dopo minuti per giungere a 30 ore rimanenti!! come mai è possibile? il mac è colleato ad una rete ethernet adsl. è così pesante mavericks?

 

c'è qualcosa che posso fare, il mac mi servirebbe domani mattina  :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo vedo soltanto ora il tuo messaggio e spero che tu in qualche maniera abbia risolto.


Mavericks e Yosemite non hanno dimensioni molto diverse: superano entrambi i 5 GB.In genrale mi sentirei di dirti che la fretta è cattiva consigliera, specialmente quando si tratta di giocare col sistema operativo.


Io da un po' di versioni a questa parte (diciamo a partire da quelle che non vendono più su supporto fisico), quando ne scarico una, prima di farla installare (per cui poi "sparisce" l'installer), ne faccio una copia su un HD diverso o su una chiavetta (l'unica seccatura è che per poterci copiare il S.O. deve essere formattata HFS+).


Il discorso "chiavetta avviabile" è utile perché ti permette (se non hai diversi HD "avviabili" a disposizione) di fare l'installazione pertendo da zero e non sempicemente "aggiornando"


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this