CCC come creare disco bootable?


nicod83
 Share

Recommended Posts

ciao! :) 


ho un MacBook bianco intel core 2 duo 


l'altra sera ho provato a usare CarbonCopy per fare una copia esatta bootable del disco interno sul mio hd usb (Western digital)


ma alla fine delle procedura di copia, sia al riavvio sia da preferenze di sistema-> disco di avvio non vedo la possibilità di avviare il MacBook dal disco usb esterno


cosa sbaglio? 


è possibile avviare Mac OS X da una partizione di un hd usb??


grazie per la vostra risposta


Nic 


 


 


Link to comment
Share on other sites

Controlla come già suggerito che sia mac os esteso con schema partizione GUID, ma specialmente se si tratta di dischi Western digital c'è la possibilità che non lo si possa usare come disco d'avvio.


 


Se leggerai l'aiuto di CCC troverai indicata una pagina del sito WD che ne parla.


 


List of Mac-bootable WD external drives and how to format them to install an operation system


Link to comment
Share on other sites

OS X: installazione di OS X su un volume esterno - Supporto Apple

 

 

 

OS X: installazione di OS X su un volume esterno

Con alcune configurazioni della partizione disco, il programma di installazione di OS X potrebbe avvertire che non è possibile creare un sistema di recupero. Se ciò accade e non riesci a installare o aggiornare OS X, potresti dover prima eseguire un backup e cancellare il disco rigido. Per farlo puoi utilizzare Internet Recovery o Assistente Disco di Recupero. Puoi anche installare OS X su un volume esterno.  

 
Installazione di OS X su un dispositivo di archiviazione esterno

Segui questi passaggi per installare OS X dal tuo Mac su un dispositivo di archiviazione esterno USB, FireWire, Thunderbolt o su una scheda SDHC o SDXC.

Nota: di solito non è necessario cancellare il disco per installare, aggiornare o reinstallare OS X. Questi passaggi hanno l'obiettivo di aiutarti a creare un volume esterno che includa un sistema di recupero. 

Importante: questi passaggi cancellano il dispositivo di archiviazione. Un dispositivo di archiviazione già formattato per supportare Windows (formattato per file system FAT o NTFS) verrà riformattato. Su un'unità diversa effettua il backup di tutti i file importanti presenti sul dispositivo.

  1. Collega un dispositivo di archiviazione USB, FireWire o Thunderbolt al computer o inserisci una scheda SDHC o SDXC nello slot di schede SD se è in dotazione nel Mac.
  2. Avvia Utility Disco dalla cartella /Applicazioni/Utility, quindi fai clic su Continua.

Cancella e riformatta il dispositivo di archiviazione

  1. Fai clic sul dispositivo di archiviazione collegato, dove vengono indicate le dimensioni in GB.
  2. Fai clic sul pannello Partizione.
  3. Seleziona "1 partizione" dal menu a comparsa Schema partizioni.
  4. Fai clic su Opzioni. Nota: non selezionare più di una partizione.
    HT4718_partitionoptions----it.png
  5. Fai clic sul pulsante di scelta Tabella partizione GUID, quindi su OK.
    HT4718_GUID----it.png
  6. Nel campo del formato seleziona Mac OS Esteso (Journaled).
    HT4718_formatfield----it.png
  7. Fai clic su Applica.
  8. Immetti un nome per l'unità nel campo Nome.
  9. Conferma di voler cancellare e riformattare l'unità selezionata facendo clic su Partizione.
  10. Dopo la fine del processo di riformattazione, scegli Esci da Utility Disco dal menu Utility Disco.

Installa OS X

Apri l'applicazione Mac App Store dal menu Apple (). Mac App Store di solito visualizza OS X come "Installato" nel riquadro degli acquisti. Ciò impedisce di eseguire nuovamente il download se il computer ha già installato la stessa versione di OS X.

Per scaricare nuovamente il programma di installazione, premi e tieni premuto il tasto Opzione mentre fai clic sul pannello Acquisti. Il pulsante a destra dell'elemento che vuoi installare dovrebbe cambiare in "Installa". Se ciò non accade, usa Spotlight per cercare "Installa OS X" sul computer. Probabilmente disponi già di una copia dello stesso programma di installazione OS X su un'unità collegata, situata di solito nella cartella Applicazioni.

Dopo aver scaricato e individuato il programma di installazione, segui questi passaggi per installare OS X su un volume esterno:

  1. Avvia il programma di installazione di OS X scaricato da Mac App Store, che solitamente si trova nella cartella Applicazioni.
  2. Segui le istruzioni visualizzate sullo schermo per completare l'installazione di OS X.
  3. Quando ti viene richiesto di selezionare un'unità per l'installazione, fai clic sul pulsante "Mostra tutte le unità". Assicurati di selezionare il dispositivo di archiviazione esterno che hai collegato a tale scopo e non l'unità di avvio del computer.

Una volta completata l'installazione sul dispositivo esterno, puoi usarlo per avviare il computer. Puoi quindi usare Utility Disco, Mac App Store e il programma di installazione di OS X per installare o inizializzare e installare OS X sull'unità di avvio del computer. Anche se non riesci a creare un sistema di recupero sull'unità di avvio, puoi reinstallarla o ripararla in un secondo momento, se necessario, collegando l'unità esterna che hai preparato. Tieni premuti i tasti Comando e R (Comando-R) mentre riavvii il computer per eseguire l'avvio dal sistema di recupero esterno.

  • I passaggi illustrati in questo articolo cancellano e riformattano il dispositivo di archiviazione.
  • Il dispositivo di archiviazione deve avere almeno 13 GB di spazio disponibile (dopo la formattazione) per installare OS X Lion o versioni più recenti e una partizione di recupero.
  • Questo articolo fornisce istruzioni su come configurare un dispositivo di archiviazione per utilizzare lo schema di partizione GUID e il formato Mac OS Esteso (Journaled), necessari per installare OS X e una partizione di recupero sul dispositivo di archiviazione esterno.
  • Devi eseguire il backup di eventuali file importanti che si trovano sul dispositivo di archiviazione esterno su un'unità diversa.
  • Con questa procedura viene installata una versione di OS X compatibile con il computer Mac con cui è stata creata. L'utilizzo di questo sistema OS X con un modello diverso di Mac potrebbe causare risultati inattesi.
  • Il numero di serie del computer viene inviato a Apple durante questo processo per consentire l'autenticazione della richiesta di download e installazione di OS X.
Ultima modifica:  28-nov-2013
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share