Blocco schermata iniziale


Recommended Posts

  • Replies 32
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

1 - Di sicuro, se hai creato un nuovo utente, da quello non potrai recuperare quell'altro su Time Machine.

 

2 - Non capisco qual è il problema. Lanci Assistente Migrazione, gli dici che vuoi recuperare un utente da Time Machine, e... lo recuperi! Non perdi un bit.

 

3 - Viste le tue notevoli problematiche, ora come ora ti consiglierei di scaricare Yosemite, farne una pennetta da 8 GB avviabile seguendo le direttive semplici e chiare di Apple, avviare dalla pennetta, spianare il disco principale ed installare ex novo Yosemite. Poi recuperare GLI UTENTI (solo quelli!) da Time Machine. Facile e pulito!

 

1 - Ecco, quello che avrei voluto era proprio re-importare il mio vecchio "me" invece che creare un utente nuovo.

2 - Ma, come ho scritto, Assistente Migrazione non mi vede i backup. vede un disco di Time Machine ma quando vado avanti nel processo carica per ore senza procedere.

 

I miei backup da Febbraio 2015 a Maggio 2015 sono stati fatti con Mavericks. Il downgrade è possibile. L'ho fatto.

E poi ho iniziato a usare Time Machine con Mavericks come OS. 

Ripeto, a maggio, tempo degli ultimi backup, avevo Mavericks.

 

3 - Non capisco perchè dovrei passare a Yosemite. Quello che descrivi è quello che ho fatto su un nuovo SSD ma fermandomi a Mavericks (ho il dvd originale di Snow Leopard). 

 

Grazie comunque per il supporto.

Link to comment
Share on other sites

Secondo me, la stai facendo complicata.


 


Spero che tu non abbia installato Snow Leopard e poi aggiornato a Mavericks. Perchè, poi?  Considera che Mavericks non esista. C'era Snow Leopard, e oggi c'è Yosemite. Che è la versione riveduta e corretta di Mavericks, la versione attuale, quella che Apple ti propone di usare. E che se ti ostini a non usare, avrai problemi, ovviamente.


 


Non so come dirtelo: avvia dalla pendrive con l'installer di Yosemite acquistato con il tuo ID Apple, inizializza l'SSD e installa Yosemite. Quando lo installi, scegli di ripristinare gli utenti da Time Machine. Questa è la semplice ed affidabile via di Apple. 


Link to comment
Share on other sites

Premetto che non uso Time Machine ma ho letto più volte di problemi dopo un cambio di disco.

Hai provato a creare un nuovo utente con lo stesso nome e password del vecchio e tentare il ripristino con Time Machine?

Da quel che so, c'è un UUID per il disco, e un UUID per l'utente. Non è che puoi "adottare" un Time Machine fatto per un altro disco, o per un altro utente, neanche se ha il medesimo nomebreve. Time Machine non lo permette. Invece, puoi facilmente ripristinare uno o più utenti, anche su un altro Mac.

 

Qui mi pare che il problema derivi da un Time Machine che ha salvato OS X più recenti di quello che viene usato per il ripristino.

Link to comment
Share on other sites

Non uso TM quindi non ho esperienza diretta ma Elbravodelsolar ha detto che a novembre ha provato yosemite ma poi è tornato a Mavericks.


Avrà fatto dei backup con TM quando aveva Yosemite?


Come è tornato a Mavericks? Con TM? Sembra sia così.


E poi ha continuato a fare backup con mavericks.


 


Mi stai dicendo che fare il downgrade  manda in confusione TM? (sarà per questo che non lo uso?)


C'è chi non ha fatto alcun downgrade ma non è stato in grado di ripristinare da TM e ha dovuto copiare manualmente i dati (cosa che forse dovrà fare Elbravodelsolar)


 


Non ricordo se e come si possa superare il problema (non ho voglia di fare ricerche in tal senso visto che non uso TM) ma provare non costa nulla.


 


Se non riesce in altro modo, dovrebbe essere possibile abilitando la visione dei file nascosti (da terminale o  con utility varie) copiare i dati che interessano, inizializzare il disco esterno e ripartire da zero. Magari può fare una partizione per un clone del sistema "pulito", da tenere come backup sempre pronto. 

Link to comment
Share on other sites

Non uso TM quindi non ho esperienza diretta ma Elbravodelsolar ha detto che a novembre ha provato yosemite ma poi è tornato a Mavericks.

Avrà fatto dei backup con TM quando aveva Yosemite?

Come è tornato a Mavericks? Con TM? Sembra sia così.

E poi ha continuato a fare backup con mavericks.

 

Mi stai dicendo che fare il downgrade  manda in confusione TM? (sarà per questo che non lo uso?)

C'è chi non ha fatto alcun downgrade ma non è stato in grado di ripristinare da TM e ha dovuto copiare manualmente i dati (cosa che forse dovrà fare Elbravodelsolar)

 

Non ricordo se e come si possa superare il problema (non ho voglia di fare ricerche in tal senso visto che non uso TM) ma provare non costa nulla.

 

Se non riesce in altro modo, dovrebbe essere possibile abilitando la visione dei file nascosti (da terminale o  con utility varie) copiare i dati che interessano, inizializzare il disco esterno e ripartire da zero. Magari può fare una partizione per un clone del sistema "pulito", da tenere come backup sempre pronto. 

 

hai fatto un ottimo riassunto di quanto da me scritto in troppi post :-)

In effetti quello che sto facendo è fare una copia manuale delle mie cartelle, quelle in TM a cui riesco ad accedere. Avrei preferito che fosse l'OS a guidarmi in questo per avere la certezza di non perdere nulla. Ma la mia cartella Documenti c'è, la mia cartella Download c'è, i miei progetti di iMovie ci sono, la mia cartella Immagini con l'archivio di iPhoto c'è, l'archivio di iTunes c'è... il resto lo si recupera o non serve.

Importare il "me" del 2009 (con password e altro salvato) non mi serve a granchè se non ad avere le pw e info legate all'account. Ma se si tratta di info, e non di dati, poco male. Alcune app poi sono cloudizzate (tipo il promemoria e le note) quindi tutto mi segue ovunque lo stesso.

 

Unico dubbio che mi fate venire ora è: ho bisogno ANCHE di cercare tra i file nascosti? Perchè io mi sento abbastanza soddisfatto dei file che ho recuperato "a manazza", e tra i miei file non ce n'erano di nascosti. Mi state dicendo che ci potrebbero essere file nascosti che mi dovrebbero per qualche motivo essere utili?

 

Altra cosa Kirk, se non usi TM, cosa usi per i backup dei tuoi dati?

 

Thanks

Davide

Link to comment
Share on other sites

Da quel che so, c'è un UUID per il disco, e un UUID per l'utente. Non è che puoi "adottare" un Time Machine fatto per un altro disco, o per un altro utente, neanche se ha il medesimo nomebreve. Time Machine non lo permette. Invece, puoi facilmente ripristinare uno o più utenti, anche su un altro Mac.

 

Qui mi pare che il problema derivi da un Time Machine che ha salvato OS X più recenti di quello che viene usato per il ripristino.

 

Non consideri che magari non tutti vogliono l'ultima versione dell'OS. 

A me Yosemiti rallenta, consuma batteria, scalda e fa girare le ventole come mai prima; iMovie è inutilizzabile.. ogni click sono secondi di delay nell'azione che sto facendi... piuttosto Mavericks è una bomba!

 

Gli unici problemi a cui potresti riferirti è l'interfaccia con altri dispositivi...su cui la Apple punta più che mai... considera invece che la mia compagna ha un Macbook 2008 con SnowLeopard e va da Dio!

Certo, non mi riconosce l'iPhone nè l'iPad... ma sticaatzi. :-)

Link to comment
Share on other sites

Se riesci a raggiungere le cartelle e i file da TM e a copiarle nel mac non ti serve abilitare i file nascosti.


Se ti servono file della libreria (che è nascosta) potresti averne necessità.


Se vuoi navigare all'interno del backup (la cartella nell'HD esterno) usando il Finder e non tramite TM, dovrai abilitare la visione dei file nascosti.


 


È una cosa molto semplice, da terminale o con utility varie (cocktail, onyx). Un comando abilita e dopo che hai finito, un altro comando disabilita e tutto torna normale.


 


Se ti servono i preferiti di safari e il portachiavi utente devi cercarli nella libreria utente. Ci sono anche i file delle preferenze con le impostazioni delle varie applicazioni, vedi se ti servono o se reimpostare manualmente.


Le mail?


 


 


 


 


 


Le password sono nel portachiavi login dell'utente:


login.keychain che si trova in libreria utente/keychains


 


Puoi sostituire il vecchio portachiavi al posto del nuovo, senza che ci siano problemi se l'utente ha lo stesso nome e password, altrimenti (ma è meglio farlo comunque):


-fai una copia del nuovo portachiavi,


-sostituisci il vecchio portachiavi 


-apri accesso portachiavi, seleziona il portachiavi login,


-apri SOS portachiavi e riparalo.


 


 


Per il backup uso fare dei cloni del sistema e copio i dati manualmente.


Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share