COB150

Batteria MacBook Pro In carica vs Non in carica

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, ho un MacBook pro 13" di ultima generazione (gennaio 2015), lo uso spesso tenendolo collegato al cavo di alimentazione, pur sapendo che questo potrebbe causare un deterioramento della batteria. Ho notato a volte che, non so per quale motivo risulta che "la batteria non è in carica" e come fonte di alimentazione di corrente del computer viene utilizzato esclusivamente il cavo: sarebbe interessante poter azionare arbitrariamente questa funzione: si può fare?


 


Ma è vero che la batteria si deteriora tenendola spesso in carica? Quindi è meglio staccare il Mac quando è al 100% e usarlo con la batteria oppure tenerlo in carica e usarlo da li quando non si è in mobilità?


Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By Broadcloack
      Buona sera ragazzi!
      Mi hanno regalato il Mac di cui al titolo dicendomi che occorre soltanto sostituire la batteria, ed effettivamente non si accende se non con il cavo di alimentazione (ho provato a tenerlo sotto carica diverse ore ma inutilmente).
      Controllando lo stato della batteria, come si può vedere dalle foto, mi risulta che è da sostituire.
      Ho inoltre notato un’altra anomalia: alcune volte il Mac non rileva la batteria, si surriscalda eccessivamente anche se non è avviato alcun software ed ovviamente la ventola gira al massimo. Come mai accade questo? Secondo voi è un difetto del MacBook o della batteria? Qualcuno mi ha suggerito di resettare l’SMC.
      Dovessi sostituire la batteria (sono stato in un centro autorizzato Apple e mi hanno detto che sono andate fuori produzione), che cosa mi consigliereste? Ho dato un’occhiata su Amazon e ne ho trovate un paio carine: Anyoner e DK:
      Cosa mi consigliate? Vanno bene anche altri siti di e-commerce eventualmente.
      Grazie in anticipo a quanti mi risponderanno!!!
    • By mav3r1ck
      Ciao a tutti,
      ho un macbook pro early 2011 che ho upgradato con SSD da 500 gb e 16 MB di RAM a 1600 Mhz (mi pare di ricordare che questo mac accettasse anche ram più veloce di quella in dotazione, magari dico una stupidaggine).
      Va tutto benissimo, fa il suo lavoro e vorrei evitare di spendere 2000 euro per avere uno di quelli nuovi con stesso hd e ram, magari un processore migliore, ma senza porte USB.
      La cosa più stressante che ci faccio è ritoccare e convertire foto con Lightroom, che comporta importarle nella libreria, esportarle, up e download dal cloud di Adobe.
      Ecco in questi casi, la CPU va a palla e il mac si surriscalda, quasi non si riesce a tenere sulle gambe. Idem a volte se apro parecchie pagine web.... Per darvi un'idea allego un print screen del mio monitoraggio attività attuale e delle temperature rilevate da macs fan control
      Insomma ho il sospetto che o 1) ho aggiornato tutto e non il processore, ed è quello che soffre di più o 2) la ventola non raffredda più bene, magari sporca, e quindi gira fortissimo e in vano.
       
      Che ne pensate? c'è un modo per capire delle due l'una? Immagino il processore non sia sostituibile.... non in modo casalingo almeno



    • By MattiaCheli
      Avrei bisogno di un consiglio su quale configurazione scegliere per il mio nuovo MacBook Pro 13” 2018. Considerando, oltre al classico utilizzo per studio (Web, Word...), l’uso di programmi di photoediting come Photoshop e Lightroom e prevedendo di dover utilizzare questa macchina per molto tempo (oltre 5 anni), non ho problemi a trasferire file/foto su un drive esterno, quale setup è più indicato per le mie esigenze? 
      - MacBook Pro 13” con Touchbar, 256gb e 16gb RAM
      - MacBook Pro 13” con Touchbar, 512gb e 8gb RAM 
      So benissimo che il meglio sarebbero 512gb e 16gb RAM,  ma già la cifra è alta e aggiungere altri 250/240€ sarebbe poco fattibile per me, eventualmente ne varrebbe veramente la pena?
      Preciso che la scelta è ricaduta sul MacBook per questioni di affidabilità e durabilità, per il sistema operativo macOS, la portabilità e, per essere sinceri, il design, nonché per l’ottimizzazione riguardo alcuni programmi; inotre possedendo un iPhone, anche per un fatto di compatibilità.
      Da considerare che sono uno studente e ho la possibilità di ricevere lo sconto Education. 
    • By Marco Cinelli
      Salve a tutti e grazie anticipatamente per le risposte che mi darete (se me le darete ).
      Ho installato un ssd Samsung 830 evo da 250 GB sul mio Macbook Pro 7.1 Metà  2010 da 2.66 ghz.
      Ora vorrei acquistare un adattatore (tipo optibay) ed inserire il vecchio HDD al posto del superdrive.
      Ho provato a cercare in rete quello giusto ma le descrizioni sono troppo frammentate e le opinioni sui vari prodotti contrastanti.
      Qualcuno di voi ha già fatto questo processo? Se si, quale adattatore avete acquistato? Vantaggi/Svantaggi?
      Io ho trovato, tra gli altri, questi. Ma alcune recensioni mi hanno lasciato un pò perplesso.
      http://www.amazon.it/LEICKE-Adattatore-universale-modelli-MacBook/dp/B00803HWGE/ref=cm_cr_pr_product_top
      http://www.amazon.it/Adattatore-MacBook-custodia-argento-SuperDrive/dp/B00A2VNUK4/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1382451083&sr=1-1&keywords=optibay+macbook+pro
      Spero che mi darete una mano. Grazie a tutti.