• ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Similar Content

    • By wenfi
      Ciao,
      volevo condividere con voi un problema avuto con timeM che non c'è verso di risolvere a quanto pare. 
      Vi illustro gli step: 
      un HD usb da 2,5 esterno cifrato sempre collegato per i backup standard di timeM. i backup funzionano tranquillamente da un paio d'anni con relativo storico. all'improvviso l'altro giorno ha segnalato un problema timeM sul disco e l'hd è diventato "non scrivibile" viene montato in sola lettura (dopo alcuni minuti che effettua non so quale prove ma comunque riesce a montarlo).
      a quel punto ho pensato: compro un HD nuovo da formattare similmente, di dimensione 2TB. L'idea era che una volta avviato il nuovo disco avrei trasferito i backup del vecchio HD di timeM e formattato il vecchio disco così da recuperarlo. d'altronde dubito sia un problema fisico del disco vecchio perchè viene letto tranquillamente, mi sembra strano la lettura funzioni ma la scrittura no. suppongo sia un problema di partizioni ecc.
      Ad ogni modo, dopo diverse ricerche e tentativi (anche di clonare il disco ma senza successo), a quanto sembra per come timeM crea i Backup, l'unico modo di trasferirli è via Finder. quindi classico drag and drop della cartella "Backups.backupdb".
      Ebbene così ho fatto e il trasferimento si è avviato con il classico calcolo che effettua Finder per contare i file in origine prima di trasferirli fisicamente sulla destinazione.
      qui nasce il problema: sono circa 3mil di file in origine e nonostante il calcolo sia finito (dopo ben 2/3 giorni che stava a contare), l'effettivo trasferimento non parte mai! quindi il popup di finder con scritto "sto contando..." rimane in stallo così sul numero di 3mil circa fisso per altri 2/3gg. A quel punto presumo sia in stallo e non c'è verso di avviare l'effettivo copying dei file. decido di staccare il trasferimento e di effettuare un timeM backup completo sul nuovo disco pensando che magari a quel punto mi permettesse di copiare le singole cartelle dal vecchio al nuovo. Appena cerco di fare ciò, il messaggio di errore che ricevo è il seguente: 
      "Impossibile completare l'operazione poiché gli elementi del backup non possono essere modificati." 
      avete qualche soluzione per recuperare tali vecchi backup?
      grazie!
    • By supersavio
      Ciao,
      premessa che prima di aprire il thread ho fatto una ricerca di RAM nel forum senza trovare la risposta alla mia domanda 😁. Ho un Imac 27" Late 12 con 8Gb Ram ( 2x4Gb ) e lo vorrei upgradare a 16Gb o 32Gb, le mie domande sono:
       
      é meglio usare quante meno slot o sfruttarle tutte? mi spiego meglio, volendo arrivare a 16Gb, mi conviene occupare le 4 slot con ram da 4Gb oppure meglio 2 con ram da 8Gb? Attualmente monto 2 banchetti da 4Gb, mi conviene sostiturle oppure compro solo le aggiuntive? Stavo valutando la marca Crucial, per la precisione tali modelli( 2x8Gb https://it.crucial.com/memory/ddr3/ct2k8g3s160bm/ct3650258 ; 2x4Gb https://it.crucial.com/memory/ddr3/ct2k4g3s160bjm/ct4999414 ) , avete altre marche da consigliare o consigli in merito a questa?  
       
      Grazie Mille a tutti per le risposte.
    • By saccafisola
      Buonasera. Ho installato un SSD al posto del drive DVD del mio MacBook pro 13" early 2011. Ora volevo eliminare la partizione dell'HD principale dove ho installato Mac OS High Sierra in modo da fare un'unica partizione dove c'è il sistema operativo ed utilizzare il nuovo hard disc come "contenitore" di dati, files, foto, films, ecc. Con Utility disco però non me lo fa fare. Posso eliminare la partizione facendo l'avvio da Time Machine ed unificare le 2 partizioni? Se si come posso fare? Grazie a tutti. 
    • By GiorgioMannarini
      Ciao ragazzi! Vi scrivo perché ho un problema enorme: qualche giorno fa ho installato Ubuntu sul mio iMac, e non ho badato a non cancellare la partizione di ripristino del sistema (per intenderci, se premo Command - R all'avvio non succede nulla). Non ho alcun disco di ripristino né altro, e vorrei semplicemente tornare ad utilizzare MacOS, reinstallandolo da zero, in qualsiasi versione (si vede che sono disperato? lol). Come posso fare? 
      Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto!
    • By Asmodai
      Ciao a tutti.
      Argomento che ho cercato parecchio in giro anche sui siti in inglese ma non ho trovato spiegazioni.
      Sto per sostituire un HD di un vecchio Mac o ne compro uno nuovo. Immaginate comunque una clean install. All'inizio della configurazione nuova, faccio un ripristino da Time Machine dei documenti (i programmi me li reinstallo da zero per pulizia) cosa succede quando mi sincronizzo con i cloud la cartella Documenti? Capisce magicamente che sono gli stessi file di prima e non fa nulla? Li duplica tutti? Li carica in due posti diversi facendomi riempire il disco? Idem con Dropbox.  Meglio non recuperare queste specifiche cartelle e scaricarle solo dal Cloud? Il ripristina di Time Machine mi può fare eventualmente scegliere quali cartelle esattamente recuperare e quali no? Mi piacerebbe evitare conflitti e mi sembra strano che una cosa così basilare non ci sia nel supporto Apple. Quanto spiega del ripristino di Time Machine, non mi nomina iCloud. Su Dropbox ho letto cose non ottimistiche, per questo chiedevo prima di farlo se posso escludere la cartella dal ripristino di Time Machine e farlo semplicemente risincronizzare.
      Grazie per ogni suggerimento.