Dolfo91

Condivisione di cartelle tra Mac OS e Windows

Recommended Posts

Ciao a tutti,
sto tentanto di configurare un Macbook aggiornato a Yosemite 10.10.5 e un PC fisso con Windows XP al fine di condividere varie cartelle sulla rete domestica. Per quanto detto, riassumendo brevemente, ho impostato a entrambi i device un IP fisso, attraverso il quale si connettono al router domestico. Le cartelle condivise sono state impostate rispettivamente su Mac tramite Preferenze > Condivisione e su Windows, Proprietà > Condivisione > Condivisione Avanzata. Il tutto funziona correttamente se da Mac richiedo una connessione al PC (mi connetto tramite Finder > Connessione al Server utilizzando smb://ip_del_pc e inserendo le credenziali dell'utente di Windows che condivide la cartella); al contrario, effettuando l'operazione inversa, ovvero richiedendola da PC a Mac, la procedura in sè non va a buon fine (da Start > Esegui, inserisco il comando \\ip_del_mac ma nonostante le credenziali siano corrette la connessione non avviene). La cosa un po' mi stupisce perchè con Mavericks 10.9 questa configurazione funzionava correttamente e quindi suppongo che ciò sia dovuto a qualche modifica introdotta da Yosemite. Sapreste suggerirmi quali altri parametri controllare e/o modificare per permettere la riuscita di quanto detto? Grazie in anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Similar Content

    • By Louis
      Buongiorno, necessito di istallare Window 7 su un MacBook Pro Retina 13" fine 2013. Essendo sprovvisto di unità ottica ho eseguito l' istallazione tramite pendrive da 16 GB precedentemente creata con Bootcamp. il problema che dopo il processo di istallazione dei file al riavvio del portatile windows mi restituisce questa schermata. Anche eseguendo le istruzioni suggerite non riesco a proseguire in quanto la tastiera non risponde

    • By Mrslate
      Ciao a tutti,
      sono un nuovo utente e mi sono iscritto per condividere soluzioni e risolvere comuni problemi nel lavoro quotidiano con il mac!
    • By pescenaufrago
      Ciao, ho installato un NAS, un vecchio HP rimesso in pista su cui ho installato XPEnology, in RAID 1.
      In un RAID Group per volumi multipli ho creato un volume all'uopo.
      In questo volume ho creato una cartella condivisa, che dal MAC (Snow Leopard) vedo nel Network.
      Sono poi andato nelle Preferenze di Time Machine e gli ho detto di salvare i Backup in quella cartella.
      Time Machine è partita col salvataggio ieri sera, stamattina doveva ancora finire e stasera rientrato dall'ufficio ho trovato il backup non ultimato e con un messaggio di errore del tipo "time machine non riesce a concludere il backup, verificare che sia nello stesso network" o qualcosa del genere, scusate ma non l'ho salvato. 
      Ora è aperta da molto tempo anche una finestra con una barra di avanzamento con la scritta "Indicizzo backup...".
      Andando a guardare il file "sparse" nel file manager questi ha dimensione troppo piccola per essere completo secondo me, perché i dati da salvare dovrebbero essere circa 400GB e non 300 (allego screenshot).
      E' un problema noto? Avete dei suggerimenti?
      Marco
       
       


    • By ivancriscuoli
      Quale è l'ecosistema migliore tra Apple, Google, Windows per lavorare? Io sono un ricercatore universitario uso un Macbook Air 11" 2013 SSD 128 4GB di RAM e poi leggo pdf scarico libri e documenti accademici, ebooks, e vedo serie tv. Posseggo già un iPad Mini, pensavo quindi che potrei comprare uno smartphone adatto al mio tipo di utenza, on-the-go, comodo e con cui  posso leggere chiaramente i miei documenti. Un 4" basta? un 5,5" è troppo? 
      1) quale Smartphone acquistare? ps: è molto comodo il dual sim per me poiché vado a fare ricerca all'estero e viaggio molto. 
      2) di conseguenza quanto mi incide il fatto di lavorare su un terminale/smartphone Apple. Windows o Android? Nel senso che una volta modificato un documento accademico posso riprenderlo tale e quale sul mio smartphone tramite cloud. Quale cloud è migliore e quale programma mi permette un editing on-the-go senza causarmi cambi di font o omissioni di parole (cosa che mi è successa da word mac 2011 a pages per iPad o word per iPad). 
       
      Grazie per la vostra attenzione 
       
       
    • By Mik99
      Salve a tutti,

      è il mio primo post qui sul forum e spero sia la sezione giusta per chiedervi un parere tecnico.

       

      Avendo problemi di spazio su disco la domanda è la seguente:

      E' possibile installare vmware fusion e windows e far girare software tutto su una SSD esterna? è fattibile la cosa o avrei problemi? 

       

      Ho un macbook pro mid 2014