dad0tratt0

Difficoltà docking station

Recommended Posts

Salve.

Mi è appena arrivata questa comodissima docking station. Su Windows nessun problema, collego e mi vede immediatamente i dischi collegati, ma benché sulla scatola via sia l'indicazione sul supporto per Mac, collegandola ad un iMac 27'' non succede nulla. Visto che sono un profano del mondo della mela, come devo fare per farla riconoscere? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, iMaurizio said:

Perché normalmente le pennette USB sono formattate MS-DOS, che è il formato più vecchio di formattazione PC.

Ciò che conta è comunque il file system risultante post-formattazione. NTFS è quello della penna USB da 32GB e il medesimo è quello degli HD che l'iMAC non legge.

Edited by dad0tratt0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardando i commenti su Amazon in vari lamentano problemi con i dischi IDE, e alcuni problemi generali di ritardo o difficoltà nel vedere le periferiche.

Può darsi che di per sé il dock non sia proprio il meglio tra gli accessori di questo tipo, ma se ti funziona immediatamente su windows almeno non si può dire che sia rotto.

workaround che puoi provare sono:

- staccare e ricollegare lo spinotto usb dal Mac

- provare una porta usb diversa, possibilmente non condivisa da altre periferiche (escludere eventuali hub)

- riavviare il Mac mentre l'hub è collegato e il disco sta girando

- tenere il dock scollegato dal Mac, spento e con il disco inserito; a questo punto accenderlo e ascoltare attentamente se il disco parte e rimane a regime di giri costante. Una volta che la situazione si è stabilizzata collegare l'USB al Mac e ascoltare se cambia qualcosa. Se il disco si riattiva o parte in quel momento non è necessariamente un buon segno, a mio parere. Nella mia esperienza mi ha fatto sempre pensare ad un alimentazione insufficiente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa , iMaurizio said:

Guardando i commenti su Amazon in vari lamentano problemi con i dischi IDE, e alcuni problemi generali di ritardo o difficoltà nel vedere le periferiche.

Può darsi che di per sé il dock non sia proprio il meglio tra gli accessori di questo tipo, ma se ti funziona immediatamente su windows almeno non si può dire che sia rotto.

workaround che puoi provare sono:

- staccare e ricollegare lo spinotto usb dal Mac

- provare una porta usb diversa, possibilmente non condivisa da altre periferiche (escludere eventuali hub)

- riavviare il Mac mentre l'hub è collegato e il disco sta girando

- tenere il dock scollegato dal Mac, spento e con il disco inserito; a questo punto accenderlo e ascoltare attentamente se il disco parte e rimane a regime di giri costante. Una volta che la situazione si è stabilizzata collegare l'USB al Mac e ascoltare se cambia qualcosa. Se il disco si riattiva o parte in quel momento non è necessariamente un buon segno, a mio parere. Nella mia esperienza mi ha fatto sempre pensare ad un alimentazione insufficiente.

Proverò prima con il software di Paragon per vedere se il problema viene risolto. Tra i Workaround che mi hai suggerito, quelli indicati al primo e secondo punto li ho già provati senza esito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now