Sign in to follow this  
marcosx

CarMacmini, ovvero Come mettere un Mac in auto.

Recommended Posts

Da qualche mese sto lavorando ad un progetto (originariamente elaborato su un Cube).

Personalmente credo che l'unione faccia la forza e così ho deciso di esporvelo.

Quanti di voi hanno notato che le dimensioni del Macmini sono esattamente identiche a quelle di un'autoradio?

Ebbene si! Per l'esattezza: L 16,51 x A 5,08 x P 16,51.

Allora ho ideato un progetto:

Consideriamo il "piccolino" (ma solo nelle dimensioni) di "Mamma Apple" con opzioni wireless (WiFi e Bluetooth) alimentato con un inverter DC-AC adeguato (da 12V a 220V) quindi adatto per un utilizzo con l'alimentatore fornito; o se si trovasse gia in commercio un alimentatore DC-DC compatibile da collegare direttamente al Macmini, tanto meglio; aggiungiamo Hub USB e Firewire, un'interfaccia audio per aggiungere un ulteriore ingresso alle autoradio più anziane, magari molto care a tanti di noi (o semplicemente più economiche di molte dell'ultima generazione), e per finire uno stupendo monitor touch screen LCD da 7" con ingresso VGA.

... E chi più né pensa più né metta.

Avremo così uno stupendo Media Center marchiato Apple.

Capace di farci: ascoltare musica, vedere film (non in movimento, mi raccomando!), navigare in internet e sulle strade in GPS e così via.

Vi piace l'idea?

Presto pubblicherò alcune immagini e schemi di montaggio da me ideati.

Chiunque abbia idee o consigli a riguardo, non esiti a lasciarmi dei post.

Mario Costanzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei un genio! O un pazzo, che poi è uguale! :)

Pero' mi lascia perplesso: perchè dovrei rinchiudere il MacMini nella macchina? Preferirei averlo nel salotto di casa, piuttosto che confinato nel cassettino porta oggetti...

Ma io sono uno che pensa la macchina come mezzo di trasporto...

Comunque seguo il progetto perchè mi incuriosisce :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be per gli "smanettoni" del tuning penso sia una grande idea, daresti un grosso distacco a chi si propone con le solite autoradio, di qualità o non che siano.... poi ci aggiungi qualche apple script, un bel romeo o salling clicker per usare qualsiasi cellulare come telecomando bluetooth e sei a cavallo!!! e se non sbaglio route 66 ti fa da navigatore collegato ad un gps sempre via bluetooth... e poi con il cellulare hai le info per il traffico in tempo reale!! mac mini vince!

P.S. E puoi star tranquillo che quando fai vedere il gioiello agli amici non avrai mai lo schermo blu di winzzoz!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ebbene sì: il giorno dopo della presentazione avevo anch'io il metro (anzi il righello, tanto è piccolo!) in mano... e facevo la stessa scoperta... è grande come un'autoradio!!!

Ok, ok, io arrivo dal meraviglioso mondo del tuning, ma l'idea mi è sembrata talmente naturale!

E' un gran bel progetto, con l'unico problema della ventilazione (tra quelli più immediati) ma se consideri che la maggior parte delle nuove auto hanno la possibilità di rinfrescare il cassetto portaoggetti come un mini frigo... capisci bene che il problema "aria" è risolvibile benissimo con un po' di ingegno!

Le mie scarsissime conoscenze tecniche-elettroniche però mi avevano lasciato questo dubbio: si riesce a comandare il tutto con uno schermo touch screen? Una tastiera e un mouse in auto sono improponibili, ovviamente, nonchè una sicura causa di incidenti... ;-)

Avanti con le idee: se il progetto funzionasse, il Mac mini creerebbe un sistema completo video-audio-navigazione senza rivali sul mercato... e ad un costo anche inferiore se considerate le prestazioni!!

Mi sa che le misure del case non sono state poi così casuali... il vecchio Steve è una vecchia volpe che una la fa e altre cento le pensa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be per gli "smanettoni" del tuning penso sia una grande idea, daresti un grosso distacco a chi si propone con le solite autoradio, di qualità o non che siano.... poi ci aggiungi qualche apple script, un bel romeo o salling clicker per usare qualsiasi cellulare come telecomando bluetooth e sei a cavallo!!! e se non sbaglio route 66 ti fa da navigatore collegato ad un gps sempre via bluetooth... e poi con il cellulare hai le info per il traffico in tempo reale!! mac mini vince!

P.S. E puoi star tranquillo che quando fai vedere il gioiello agli amici non avrai mai lo schermo blu di winzzoz!

La mia idea nasce infatti dalla necessità di economizzare il progetto, e per chi possiede uno smartphone il tutto è molto più semplice, utilizzando GPS Bluetooth (da 105 a 300€), ma oggi esistono GPS anche con interfaccia Usb che costano poco meno di 80€.

Con gli smartphone è possibile anche parcheggiare l'auto e continuare a piedi, dove necessario, c'è tutta una serie di software per GPS molto belli e performanti, (Tomtom Mobile, RouteMobile 2005, ecc.) Io preferisco Tomtom che risulta molto più accurato nelle mappe e di più facile utilizzo, ne esiste anche una versione per PDA WinMobile, che sinceramente non è cosi incasinato come il "fratello maggiore" Winzoz, e tra l'altro sincronizzabile con Mac tramite veri software (PocketMac, MissingSync, ecc.).

Mario Costanzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ebbene sì: il giorno dopo della presentazione avevo anch'io il metro (anzi il righello, tanto è piccolo!) in mano... e facevo la stessa scoperta... è grande come un'autoradio!!!

Ok, ok, io arrivo dal meraviglioso mondo del tuning, ma l'idea mi è sembrata talmente naturale!

E' un gran bel progetto, con l'unico problema della ventilazione (tra quelli più immediati) ma se consideri che la maggior parte delle nuove auto hanno la possibilità di rinfrescare il cassetto portaoggetti come un mini frigo... capisci bene che il problema "aria" è risolvibile benissimo con un po' di ingegno!

Le mie scarsissime conoscenze tecniche-elettroniche però mi avevano lasciato questo dubbio: si riesce a comandare il tutto con uno schermo touch screen? Una tastiera e un mouse in auto sono improponibili, ovviamente, nonchè una sicura causa di incidenti... ;-)

Avanti con le idee: se il progetto funzionasse, il Mac mini creerebbe un sistema completo video-audio-navigazione senza rivali sul mercato... e ad un costo anche inferiore se considerate le prestazioni!!

Mi sa che le misure del case non sono state poi così casuali... il vecchio Steve è una vecchia volpe che una la fa e altre cento le pensa...

Ho trascorso gli ultimi tre mesi ad architettare uno schemino che presto vi proporrò...

Ebbene si... si riesce a comandare il tutto con uno schermo touch screen!!!

Apple è avanti in questo, bastano degli script, l'utility visore tastiera, e perchè no... il riconoscimento vocale...

E poi... se si viaggia in due o più, la tastiera e il mouse bluetooth tornano utili !

Mario Costanzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh.. puo' finire anche su Macity e in inglese...

:-) dopotutto questo mese abbiamo fatto 4.000.000 di pageview... :-)

In ogni caso Mario... l'idea e' sicuramente interessante

Ho studiato a suo tempo la cosa per un portatile che gia' funziona in quel modo e ti posso dire che...

- Per evitare l'uso di piu' canali Bluetooth puoi collegare un GPS rayming USB (anche ad un Hub- consigliato)

http://www.macitynet.it/macprof/archivio/test/rayminggps.shtml

- L'interfaccia Bluetooth la lasci per comandare l'impianto via telefono Symbian con Salling Clicker.

- Per l'interfaccia all'autoradio usi una semplice Bortesi da 40-50 o piu' euro a seconda dell'impianto

- lascerei perdere il mouse per pensare ad una trackball anche usb che risparmia di nuovo la connessione bluetooth per altri usi.

L'unica cosa difficile da trovare a basso costo è il Monitor LCD Touch screen che dovrebbe avere almeno una risoluzione da 800x600 se non da 1024-768 consigliata.

Esistono delle unità da 7" ma non penso siano touch screen.

In sostanza... piu' che usare un Mac mini per questa cosa io prenderei un bel iBook usato con un alimentatore per auto...

C'e' poi il problema della navigazione vocale... Route 66 per Mac non ha questa caratterstica e l'unico programma valido che funziona su Mac e' ViaMichelin per Windows che richiede Virtual PC... si veda

questa pagina: http://www.macitynet.it/immagini/test/viamichelin/parte1/

In sostanza... l'impianto potrebbe essere concepito per fornire il video ai passaggeri posteriori che comandano lo schermo con mouse e tastiera

mentre il guidatore gestisce il tutto con un telefono bluetooth e salling clicker..

Per il GPS... viene gestito dal navigatore - cioe' dal secondo passeggero o da quelli seduti dietro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per "Ricerca" intendo sia su internet che sul campo.

Due mesetti fa ho già testato il mio PB G4 17" con un favoloso TouchScreen da 7" Mac-compatibile con driver rilasciati dal produttore, che costa poco meno di 300€ e distribuito anche in Italia. (Figuratevi che ho scomodato la ditta Giapponese che lo produce per avere la certezza sulla compatibilità con Mac, esistono i driver).

Si tratta di un LCD con ingresso S-VGA, controlli per l'audio, per l'accensione dello stesso, tutto proprio sul suo bordo inferiore.

Ho testato tutte le risoluzioni possibili utilizzando l'uscita DVI del PB, con adattatore SVGA.

Beh ... vi posso dire che iTunes e DVD Player fanno un gran bel figurone!! ... Altro che "Winzoz Media Center"

Grazie "admin" ;) , avevo scovato l'interfaccia importata da Bortesi, ne esistono di diversi modelli per adattarle alle varie autoradio, costa circa 65€.

Datemi un po' di tempo e spero di farvelo vedere in azione.

Mario Costanzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this