Sign in to follow this  
marcosx

CarMacmini, ovvero Come mettere un Mac in auto.

Recommended Posts

FANTASTICO!

funziona alla perfezione! Non sai che goduria lanciare iTunes con una ditata!!!!

Però.... mi ridimensioni la finestra a 800x480? Come vedi "sborda" un pochino....

Comunque complimenti, sei stato rapidissimo!

Domanda: con lo stesso ambiente di programmazione, si potrebbe "sostituirsi" ai programmi (almeno quelli scriptabili?

Mi spiego: di iTunes sarebbe utile avere funzionalità "ridotte" ovvero una serie di pulsantoni per play, stop, next etc... , e una visione della playlist in caratteri macroscopici.

E' una relativa banalità od un immenso casino?

Grazie ancora

Luke

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potresti farmi sapere con che soft è stata realizzata la demo?

Che manuali cartacei e/o elettronici possono aiutarmi per realizzare progetti simili?

Sono interessato alla programmazione per X, Cocoa ecc., ma non so da dove iniziare.

Mario Costanzo

Grande! Speravo che vi interessaste alla programmazione sotto OS X. Tutto quello che serve si trova nel cd 'XCode Tools' fornito con panther (oppure registrandosi gratuitamente su http://developer.apple.com si puo' scaricare l'ultima versione). Una volta installato, l'interfaccia grafica si crea con Interface Builder, mentre il programma vero e proprio si scrive e compila in XCode.

Una pagina in italiano dove sono spiegate le basi di Objective-C (il linguaggio principale, anche se non l'unico, per utilizzare il framework Cocoa): http://homepage.mac.com/marco_coisson/Tutorial/IntroAObjC/Versione_html/indice.html

qui c'è una serie di tutorials (sempre in italiano e dello stesso autore): http://homepage.mac.com/marco_coisson/Tutorial/index.html

Altrimenti in XCode, sotto Help->Documentation ci sono alcuni tutorial (però in inglese).

Per quanto riguarda libri su Objective-C/Cocoa: in italiano non ne conosco, ma in inglese ce n'è di ottimi ("Cocoa Programming for OS X" di Hillegass, per esempio). Prova a cercare Cocoa su amazon.

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate anche la qualità della foto, ma spero si capisca...

Avevo capito che lo schermo ha una risoluzione di 1024x768. Beh, ho ridimensionato la finestra. Scusate

http://cgi.ethz.ch/~guajanai/IG/downloads/carMC.zip

ed il codice sorgente:

http://cgi.ethz.ch/~guajanai/IG/downloads/carMC%20source.zip

Comunque vi invito, se avete tempo, a smanettare un po' voi stessi con Interface Builder e XCode. Vedrete che non è difficile come sembra e si possono ottenere risultati sorprendenti in poco tempo!

Ivan

PS Già che c'ero, ho aggiunto la possibilità di 'cliccare' le icone usando i tasti numerici (l'1 corrisponde alla prima icona in alto a sinistra, il 2 a quella in alto a destra, poi basso sinistra e basso destra), così se volete usare un telecomando... (grazie a Settimio Perlini per il suggerimento)

Share this post


Link to post
Share on other sites

FANTASTICO!

[...]

Domanda: con lo stesso ambiente di programmazione, si potrebbe "sostituirsi" ai programmi (almeno quelli scriptabili?

Mi spiego: di iTunes sarebbe utile avere funzionalità "ridotte" ovvero una serie di pulsantoni per play, stop, next etc... , e una visione della playlist in caratteri macroscopici.

E' una relativa banalità od un immenso casino?

Grazie ancora

Luke

Dunque lo stesso ambiente di programmazione è usato dagli ingegneri Apple per creare tutte le applicazioni che conoscete (iLife, Motion,...), quindi l'unico limite che pone sta nella fantasia di chi li utilizza (e probabilmente anche nel tempo che uno ci investe).

Per fare quello che vuoi fare tu, bisogna scrivere un programma da zero che comunichi con iTunes, per esempio, attraverso appleScript. Mi spiego: si puo' creare l'interfaccia con Interface Builder come ho fatto io, solo che per ogni bottone bisogna creare un applescript che comunichi ad itunes una determinata azione. Il tutto è fattibilissimo (infatti è in parte quello che si sta facendo in CenterStage), ma richiede un po' più di lavoro. Purtroppo io non ho tantissimo tempo (in marzo devo dare 4 esami), ma se qualcuno ha voglia di cimentarsi, sono a disposizione per aiuti e suggerimenti.

Ivan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo capito che lo schermo ha una risoluzione di 1024x768. Beh, ho ridimensionato la finestra. Scusate

Credo che 1024x768 sia quella maggiore supportata dal Touch. La sbordatura dipende da quella utilizzata.

Effettivamente si possono avere varie modalità video, personalmente ne ho provate diverse, ma credo sia meglio se il programma riconoscesse automaticamente quella in uso, ridimensionandosi e posizionando le icone in modo bilanciato.

Grazie per i suggerimenti

Mario Costanzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi avevo promesso qualche link... ;)

Eccovi accontentati, questa è la società che sviluppa i driver per tutti i Kit TouchScreen che poi vengono utilizzati dalle società che producono i Monitor Completi.

Ce n'è per tutti i gusti e Sistemi Operativi.

eGalax Inc.

Per OSX: http://www.egalax.com.tw/Current/TouchKit_iMacX_1.05.2819.zip

ma io ho usato la beta, è piu aggiornata: http://www.egalax.com.tw/Beta/TouchKit_iMacX_1.06.3001.zip

Trovate anche quelli per OS9 e altri.

Mario Costanzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che 1024x768 sia quella maggiore supportata dal Touch. La sbordatura dipende da quella utilizzata.

Effettivamente si possono avere varie modalità video, personalmente ne ho provate diverse, ma credo sia meglio se il programma riconoscesse automaticamente quella in uso, ridimensionandosi e posizionando le icone in modo bilanciato.

si, questa e' la maggiorre sopportata dal touch in questione, ma non quella "nativa". Usando 1024x768 si ottiene l'immagine appiattita, infatti il display e' un widescreen. Inoltre le scritte piccole perdono di definizione in quanto interpolate dal pur ottimo sistema di oversampling del monitor.

L'unica risoluzione a cui sono riuscito a far funzionare il display con una perfetta simmetria delle proporzioni e' appunto 800x480.

Cio' non esclude che nella versione definitiva de sw questo parametro non sia configurabile, o quando possibile, presa direttamente dalle caratteristiche del monitor. Ti ricordo che il 7" non ha alcun tipo di identificativo riconoscibile dal Mac, che lo definisce semplicemente un VGA (creando inoltre il problema di supportabilita' del 16/9 risolto solo con lo shareware SwitchRes)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ricordo che il 7" non ha alcun tipo di identificativo riconoscibile dal Mac, che lo definisce semplicemente un VGA (creando inoltre il problema di supportabilita' del 16/9 risolto solo con lo shareware SwitchRes)

A proposito di "SwitchRes", funziona solo su monitor secondari e credo analogici, vero?

Provando ad installarlo con un solo monitor non si avvia.

Mario Costanzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei fare la parte del gufo, ma d'estate la temperatura interna a una macchina parcheggiata, magari al sole, è così alta che forse potrebbe compromettere il futuro funzionamento dell'hardware... basti vedere le "environmental characteristics" dell'HDD del MacMini...

Stessa cosa varrebbe per un iBook suppongo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avete mai sentito parlare di PVR ?

Credo stia per Personal Video Recorder, cioè un software ingrado di registrare il segnale video da un'apposita scheda TV e farvelo rivedere come fosse un videoregistratore.

Date un'occhiata alle immagini nella sezione "Features and Screenshots": MythTV

Il progetto è più utile a casa, ma incorpora una sezione di gestione dei Media.

Mario Costanzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this