Sign in to follow this  
marcosx

CarMacmini, ovvero Come mettere un Mac in auto.

Recommended Posts

Dite che collegare una iSight in auto sarebbe troppo ... di Classe? :D

Si potrebbe far conferenza in Gprs, EDGE, o se possibile WiFi.

Che ne dite?

Vi piacerebbe...! ;)

Mario Costanzo

secondo me la piccola iSight sarebbe da collegare dietro la targa...

ben protetta e impermiabilizzata...

ma che fosse utile per le manovre in retromarcia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, sono nuovissiamo di questo forum ma sempre stato fedele al mac.. meno male che vi ho trovato... in questi giorni stavo appunto prendendo in consideraizione l'idea di metere un pc in auto, questo perchè pensavo che nessuno aveva mai messo un apple, ho letto un pò velocemente perchè veramente enorme questa discussione, e vorrei sapere se qualcuno l'ha fatto in modo reale, e se esistono delle interfacce pratiche da applicare al mac in auto, e per fnire che tipo di navigatore avete usato... vi ringrazio molto ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma in questo forum non esiste più nessuno... vorrei solo delle dritte e dei consigli...

Certo che esistiamo...

Ti è arrivata la risposta in privato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti...

anch'io da un po di tempo sto seguendo il sogno del carputer ed ora del mac mini in auto..

ho ordinato oggi dall'america il canertix P1900 e il "MacPac" Power Cable Kit (cavo già fatto per connettere il cam mini al p1900)...spero mi arrivi presto! :)

Volevo sapere se qualcuno di voi ha finito il progetto...se era possibile vedere delle foto e le maggiori difficoltà che avete incontrato....

grazie per le risposte :)

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto ti è costato il carnetix e il mac pac ordinandolo dall'America?

Ma il Canetix si collega al mac mini tramite il mac pac e prende alimentazione da dove?

C'è bisogno di un alimentatore addizionale oppure il mac pac ha i fili di collegamento diretti alla batteria?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto ti è costato il carnetix e il mac pac ordinandolo dall'America?

Ma il Canetix si collega al mac mini tramite il mac pac e prende alimentazione da dove?

C'è bisogno di un alimentatore addizionale oppure il mac pac ha i fili di collegamento diretti alla batteria?

Grazie

Il carnetix e il cavo mi sono costati 136€ coprese le ss.

Io lo collego al + della batteria e per il meno lo attacco al "carcassa" dell'auto.

Spero mi arrivi presto...credo entro mercoledì arrivi :)

Speriamo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora Come vanno i progetti con il mini???

Fatemi sapere xkè ho intenzione d copiare l'idea del Mini Dock Japanese e di adattarne le dimensioni ad uno slot autoradio normale. fatemi sapere io v avviso se c riesco!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

semplicemente più economiche di molte dell'ultima generazione), e per finire uno stupendo monitor touch screen LCD da 7" con ingresso VGA.

... E chi più né pensa più né metta.

Avremo così uno stupendo Media Center marchiato Apple.

Capace di farci: ascoltare musica, vedere film (non in movimento, mi raccomando!), navigare in internet e sulle strade in GPS e così via.

Mario Costanzo.

Potresti scegliere un monitor in-dash... in pratica uno di quelli che si ritira nello spazio dell'autoradio.

Inserisci una o più USB nel cruscotto.

Per il GPS ti consiglio un'antennino BT da attaccare al vetro dietro lo specchietto... funzionano una favola questi attrezzi (io lo uso in coppia con MacStumbler)

per rendere meglio l'idea guarda: http://www.virusbeta.net/macincar/macincar.html

:-) ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo mesi di meditazione, il mio sistema è quasi pronto per essere installato.

La mia scelta è caduta sul PowerBook 12", inserito a slitta dentro una incastellatura da inserire nel bagagliaio che contiene:

- inverter 12-220 300w

- hard disk 3,5" 250 Gb per i dati,rimovibile, firewire

- hard disk 3,5" 80 Gb per il sitema operativo, rimovibile, firewire

- interfaccia firewire-ata

- alimentatore per i dischi

- alimentatore per il powerbook

- ventole per il raffreddamento

Sul cruscotto verrà montato un display 7" touchscreen e un DVD slot-in, oltre a riportare le prese usb2, firewire e (forse) lan. Sto valutando l'idea di collegare una chiavetta wi-fi con antenna esterna , mentre il ricevitore tv DVB-T della Terratec fa già parte della dotazione.

L'audio prelevato dal Mac va diretto all'impianto audio.

Per accendere e spegnere il mac uso questo sistema:

Il PB resta sempre in stop. Con un circuitino, posto all'interno del cruscotto, genero 60-70 volt alternati che mando alla presa modem del PB che opportunamente configurato, lo interpreta come una telefonata in arrivo e si risveglia dallo stop. Uno script interpreterà un secondo impulso come comando per tornare in stop.

Quando il Mac è acceso, prelevo i 5 volt disponibili sulla presa usb e li invio all'inverter, che tramite un relè si accende. In questo modo, acol mac in stop si spengono i dischi, gli alimentatori e tutte le periferiche e non si ha alcun assorbimento di energia, a parte quella disponibile dalla batteria del PB.

Un insieme di script realizzati da me mi permettono di gestire il funzionamento del touch, la gestione di iTunes e altri dettagli. Essenziale l'uso di VirtualKeyboard (che l'autore gentilmente ha ottimizzato per questo uso) come dispositivo di input. Il nuovo MightyMouse bluetooth completa il tutto.

Il tutto è testato e funzionante, devo solo assemblare tutto l'hardware e partire!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this