Sign in to follow this  
simplyfabio

i nuovi Powerbook: si accettano scommesse!

Recommended Posts

Mah secondo me aumenteranno di poco i processori, cambieranno la shceda video con una versione PCIe, magari una Radeon X600 o X700, e aggiorneranno al ram in DDR2...

Myname

Share this post


Link to post
Share on other sites

in pratica, se ne strabatteranno, ma ti venderanno delle macchine obsolete dicendoti che "stanno sfruttando al massimo le potenzialità" ...

si,in pratica,ma per chi ha intenzione a comprare ora un powerbook la notizia di un aggiornamento anche se minimo,non dispiace affato!!! meglio avere una cosa un pò meno obsoleta di una completamente obsoleta!! (scusate ma sono ottimista in generale...) :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

davvero divertente questa situazione: noi ci rivolgiamo ai rivenditori per aver informazioni e loro guardano sui forum dove noi diciamo tutto quello che ci passa per la testa o quasi...

comunque si sa che le cose sono sempre girate in questa maniera (almeno da quando mister job è tornato ad apple).

proprio divertente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :):):):):)

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me piacetrebbe molto un innovazione nella tastiera, tipo a tasti tattili e non più meccanici, aiuterebbe anche a ridurre lo spessore. C'è da vedere se una soluzione così è attualmente fattibile e usabile da un essere umano!?!

però sarebbe una fi*ata

Share this post


Link to post
Share on other sites

>A me piacetrebbe molto un innovazione nella tastiera, tipo a tasti tattili e non più meccanici,

bleah!

io ancora rimpiango i bei tastoni col click di certe vecchie tastiere... Se devi usare il pc per scrivere devi avre un feeling decente con il mezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

proprio per questo ho messo il " SE " comunque una soluzione così andrebbe comunque provata prima di cestinarla, io per esempio continuo ad inciampare nei tasti adiacenti, e preferisco le tastiere a corsa corta, comunque è solo una questione di gusti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this