Sign in to follow this  
adrenalinamille

imac 2007 HD corrotto e no disco 10.6: nuovo SSD. Che fare?

Recommended Posts

Scusate il titolo forse poco chiaro, purtroppo la situazione è complicata (almeno per me).

Ho un Imac 2007 (7,1) tutto come orginale tranne la RAM che è 4Gb. Ha come OS 10.6 (Snow Leopard). Faccio regolarmente backup con TM su HD esterno.

Problema 1: Ha l'HDD (orginale, 250Gb) corrotto che dà problemi unicamente, ma pesantemente, in avvio: il mac rimane blu oppure carica anche le icone ma rimane cmq impallato. Dopo numerosi ri-avvii (tramite tasto fisico) solitamente si degna poi di funzionare. Per questo motivo non lo spegnevo mai e il "trucco" funziona se non quando salta la corrente (purtroppo non raramente come speravo). Ora (dopo ultimo salto corrente) invece non si riavvia più neppure provando e riprovando. Funziona, per fortuna, in modalità provvisoria. Ho provato, già all'inizio di questi problemi, con Utility disco, che in effetti trovava molti file corrotti/permessi da riparare; gran parte li risolveva, ma poi dopo qualche settimana il problema tornava lo stesso. E poi purtroppo c'è il problema 2 che non aiuta:

Problema 2: ho smarrito durante il trasloco il disco di avvio di Snow Leopard! Oltre al danno in sè, questo non aiuta anche sul p.to sopra perché per riparare i permessi / fare una pulizia maggiore serve proprio il CD.

Come soluzione, ho pensato di prendere un nuovo HD, un SSD Crucial (MX 300, 525GB).

Non riesco tuttavia a capire come procedere (con l'obiettivo di avere il nuovo SSD come HD principale funzionante, recuperando i dati vecchi ma senza rischiare di corrompere pure questo SSD): per esempio che OS (potendo scegliere) è l'ideale per questa macchina, con SSD come HD primario? E come arrivo ad "avere" questo SO nel nuovo SSD? Devo fare prima l'upgrade (e si può senza il CD di quello attuale?) o è meglio farlo DOPO aver cambiato hard disk? Ci sono tante guide di installazioni "pulite" ma tutte partono dando scontato che uno abbia (su DVD o meglio chiavetta) già l'installer del SO... a me manca il "prima"!

Spero di essere stato chiaro. Lato HW, ossia come fare l'intervento fisico, mi sembra più chiaro (lungo, ma comprensibile). Quello che non capisco è lato "software".

Scusate la scarsa dimestichezza, ci terrei a far rivivere questo Imac

 

PS: volendo posso utilizzare un altro mac, un MBP 2012 con OS 10.9, perfettamente funzionante, che ho letto (ma non capito come) potrebbe essere usato in accoppiata, in modalità TARGET MODE.

 

Grazie:)

 

Edited by adrenalinamille

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un iMac 7,1 e 4Gb di RAM io mi fermerei a Mavericks (10.9).

Il MBP 2012 con 10.9 da usare come base per il Target Mode è perfetto, si può fare l'installazione da lì.

 

 

 

Edited by iMaurizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

@IMaurizio, grazie per la risposta.  Certo dovrei capire bene come procedere, l'ho solo letto ma non lo conosco questo Target mode: l'Imac 2007 considerando quello che ho scritto ossia i) si avvia solo in modalità provvisoria e ii) ha 10.6.8 che se non erro NON supporta Target Mode, che ruolo può giocare?

Altrimenti potrei vedere di scaricare l'OS del MBP dall' App Mac Store, giusto? E da lì fare chiavetta boot USB.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal momento che devi cambiare il disco, secondo me il "gioco della chiavetta" lo puoi pure evitare.

L'installazione la puoi fare anche direttamente dentro l'SSD, se hai un supporto esterno in cui metterlo temporaneamente.

Più che altro devi procurarti un Installer di OS X, per cui collegati ad App Store col MacBook Pro e vedi quale versione di OSX ti permette di scaricare.

Non guardare solo a Sierra, clicca su Acquistati e forse lì dovresti/potresti trovare l'installer di Mavericks.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie iMaurizio.

Iniziamo dalle cose positive: dal MBP mi sono collegato all'App Store e su acquistati c'è proprio Mavericks (l'OS che tu indicavi come miglior "compromesso" per il mio Imac)! 

Ho cliccato su "scarica" ed è partito il download (5Gb circa) e direi che è andato a buon fine visto che ora l'OS sta ne "Applicazioni". E' tuttavia rimasta aperta una finestra - non richiudibile - di installazione; immagino mi debba fermare qua (mica dobbiamo veramente re-installare Mavericks sul MBP!), giusto? In ogni caso mi sono fermato lì (ieri sera) anche perché nn avevo con me una chiavetta da almeno 8Gb. E prob. meglio così visto che il tuo post mi fa venire dubbi su come continuare: non resta utile avere una chiavetta di avvio dell'OS?

PS: il supporto esterno per SSD per ora non ce l'ho (l'SSD stesso tra l'altro arriverà lunedi ma vabbè), ma immagino serva in tutti gli scenari, ossia sia con "intermediazione" della chiavetta che senza (come suggerisci tu), no?   E poi il Target Mode allora non serve più ossia è meno consigliabile?

Edited by adrenalinamille

Share this post


Link to post
Share on other sites

La finestra di installazione la chiudi con cmd+Q, dopodiché l'installer lo sposti sulla scrivania e lo lasci lì.

Quando avrai l'SSD collegato in qualche modo al macbook a quel punto apri l'installer e tenti l'installazione; oppure potrai farlo anche dopo aver montato l'SSD sull'iMac.

Per la partenza in Target Mode non dovrebbe esser necessario alcun sistema operativo in particolare, se accendi l'imac tenendo premuta la T dovrebbe avviarsi in quella modalità a prescindere. Fai una prova.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non hai un case o un dock esterno dove metterlo, non puoi usarlo e devi passare all'inserimento nell'iMac.

Ma io preferisco fare l'installazione in un oggetto esterno, se qualcosa va storto è tutto più semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ce l'ho. Sono un po' indeciso: considerando che sto facendo upgrade di una macchina comunque vecchia, mi scoccia un po' spendere (altri) soldini per un qualcosa che poi di base non mi serve più (una volta che va dentro, starà dentro). 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che non ti serva più non è detto perché metti caso che tra qualche tempo ti viene voglia di mettere un SSD anche dentro il portatile, il piccolo case lo utilizzeresti come nuova sede per l'HD interno che hai ora......per dirne una....

Considera inoltre che ci sono scatolotti che costano poco più di 10 euro http://amzn.eu/fswG8mp

Comunque sia se non te lo fai prestare e non lo vuoi acquistare non ti resta che montarlo sull'iMac....

Edited by iMaurizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione, mi hai convinto!:)

Dubbio atroce lato HW: l'SSD è ovviamente 2,5''. Per metterlo al posto dell'attuale HD, non ho capito se basta usare l'alloggiamento di quest'ultimo o se devo invece procurarmi una "staffa"/adattatore. In quest'ultimo caso, quale, perché leggo che il mac (tanto per cambiare) avrebbe viti/buchi particolari.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this