cmp.e

Web server a casa

Recommended Posts

perchè "Web"?

Puoi collegare un qualsiasi NAS (Network Attached Storage) con uno o più dischi, che vengono facilmente condivisi. A tutti gli utenti locali, a chi vuoi tu, anche ai visitatori da internet se vuoi. E' un server di file in tutto e per tutto, facilmente configurabile, non sei obbligata ad accendere il PC/Mac per condividere i dati.

Una cosa tipo questa con due dischi, ma che può averne anche 4, 6, o 8, o più..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa , sgnao said:

perchè "Web"?

Puoi collegare un qualsiasi NAS (Network Attached Storage) con uno o più dischi, che vengono facilmente condivisi. A tutti gli utenti locali, a chi vuoi tu, anche ai visitatori da internet se vuoi. E' un server di file in tutto e per tutto, facilmente configurabile, non sei obbligata ad accendere il PC/Mac per condividere i dati.

Una cosa tipo questa con due dischi, ma che può averne anche 4, 6, o 8, o più..

 

Non so allora il nome corretto... in università usavo un server sul quale archiviare i file.
Bastava digitare dal proprio Mac: mela+k e inserire l'indirizzo del server che iniziava con "smb://"
volevo quindi capire se era possibile avere la stessa cosa a casa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, è proprio il tipo di oggetto che ti ho indicato sopra.

mela+k e ci sei.

Puoi avere pure la condivisione OS X, cioè "afp://" oppure ci metti tutta la tua musica / i film e da qualunque TV o dispositivo ti scegli i film.

Puoi metterci anche un sito Web, lo apri con "http://" e tante altre cose.

In pratica, è un server con l'alloggiamento per uno o più dischi. Nel riferimento più sopra, trovi il NAS a circa 280 euro, vuoto, poi ci metti dentro ad esempio due dischi WD RED da 4TB ciascuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 11/1/2017 at 17:49, sgnao said:

Sì, è proprio il tipo di oggetto che ti ho indicato sopra.

mela+k e ci sei.

Puoi avere pure la condivisione OS X, cioè "afp://" oppure ci metti tutta la tua musica / i film e da qualunque TV o dispositivo ti scegli i film.

Puoi metterci anche un sito Web, lo apri con "http://" e tante altre cose.

In pratica, è un server con l'alloggiamento per uno o più dischi. Nel riferimento più sopra, trovi il NAS a circa 280 euro, vuoto, poi ci metti dentro ad esempio due dischi WD RED da 4TB ciascuno.

Ahh ok! Scusami :) Ottimo, quindi a me basterebbe comprare uno di quelli e poi dovrei farcela insomma a configurarlo, senza grosse difficoltà.
Quindi, diciamo che anzichè comprare "infiniti" hard disk è appunto più comodo prendere questo NAS il quale permette di archiviare e far funzionare i dischi, giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

giustissimo.

Alle lunghe, è anche la soluzione più economica. Tu compri solo i dischi "nudi" ed economici man mano che ne hai bisogno. Magari tieni "Archivio1" per i lavori dell'ultimo decennio, "Archivio2" per i lavori del prossimo decennio... un HD solo per il backup, uno solo per il backup (non si sa mai!) di "Archivio1", eccetera.

Oppure ci ficchi dentro due dischi, uno lo tieni come archivio, l'altro come backup, e vai alla grande per mooolto tempo.

La configurazione è semplice se non hai particololari esigenze. Mai ci potrai fare veramente di tutto, non sottovalutare il "media server".

Bye!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now