Sign in to follow this  
simone.iceman

MacBook Aluminium late 2008 SSD e problemi

Recommended Posts

Ciao a tutti,

possiedo un Mac Book aluminium late 2008. Da poco ho installato SSD Crucial e 2x2GB Ram per dargli un po' di sprint in più. Ho effettuato la clonazione del vecchio HD con Clone Carbon Copier.

Devo dire che in generale la situazione è un po migliorata ma non tanto quanto si vede nei video che girano su youtube di macchine uguali alla mia.

In particolare l'avvio del Mac non è così rapido mentre l'apertura delle app è pressochè istantanea (Photoshop & co. incluse)

Inoltre permane un problema che aveva anche prima della sostituzione dell'HD: quando guardo i video online (youtube, premium play ecc ecc) la ventola parte e si fissa al massimo finchè non esco dalla finestra dove sto visualizzando il video. Ovviamente succede anche con una sola finestra di navigazione aperta e tutto il resto chiuso.

Il s.o. è Os X El Capitan aggiornatissimo.

Da cosa può dipendere? ho provato un po' tutto tranne l'abilitazione del TRIM.

Voi cosa consigliate?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La velocità del disco con lo streaming di youtube non hanno un legame di rilievo.

E' molto più probabile che il tuo computer abbia un po' di difficoltà a far girare Flash, e in ogni caso 4Gb di RAM stanno un po' stretti a tutti i sistemi operativi recenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripeto l'apertura delle app è più che soddisfacente e anche la gestione della suite Adobe. L'unico grosso problema è la ventola quando guardo i video.

La velocità di accensione è proprio un piccolissimo neo su cui posso soprassedere

Share this post


Link to post
Share on other sites

La ventola parte perché il computer si scalda molto, e la ragione per cui ciò accade è che il processore sta lavorando intensamente.

Se vuoi fare una prova scaricati da Youtube un video che ti crea il problema in modo evidente, poi chiudi il browser e guardati il video con Quick Time o VLC.

Teoricamente il problema delle ventole non dovrebbe verificarsi, o in misura molto più blanda.

A questo aggiungi che dentro il computer ci sarà della polvere e che la pasta termica non aiuta più a dissipare come nel 2009.

Poi può anche darsi che differenti video su Youtube richiedano differente potenza e quindi che scaldino di più o di meno.

Lasciare aperte pagine del browser in background non aiuta.

Può darsi che l'uso di un browser sia più ottimizzato rispetto ad un altro.

-------------------------

Riguardo alla velocità di avvio del computer, a parità di disco dipende dal setup software, da come è stato raggiunto e da quanti processi devono essere ultimati prima che la macchina sia disponibile al lavoro.

I computer che hanno le ultime versioni di OS X ma che sono frutto di aggiornamenti uno sull'altro e non di un installazione pulita generalmente sono meno performanti, perché si portano dal passato svariate robe obsolete e di intralcio ad una fluidità standard.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Similar Content

    • By David TSI
      Buongiorno a tutti,
      premetto che ho cercato un po' nel forum e, più in generale, in internet ma non ho trovato nulla.
      Possiedo un iMac 5K Retina 27 pollici, Fine 2014 con Fusion Drive da 3TB che risulta essere pieno al 10/15%.
      Ho una vasta libreria di font gestita da Libro Font (614 totali, 355 utente) e quando installo una nuova font noto che sempre più spesso Libro Font tende a rallentare il processo di installazione, quello di visualizzazione dell'antemprima e quello, nel caso, di eliminazione.
      Mi sono accorto di questo rallentamento man mano che procedevo con le installazioni. Va da sè che:
      – o Libro Font non è nato per gestire così "tante" font e quindi necessito di un Font manager evoluto.
      – o oggettivamente il sistema gestisce lentamente "tutte queste" font e necessito di un SSD su cui spostarle tutte.
      Se la soluzione fosse la prima, tranne per il fatto che dovrei studiare come non creare conflitti e trovare un Font Manager buono, non ci sarebbero troppi problemi.
      Se la soluzione fosse la seconda, esiste un modo per spostare SOLO la libreria Font dell'utente su un SSD esterno? Tipo libreria iTunes su HDD esterno?
      Grazie in anticipo.
    • By Marco Cinelli
      Salve a tutti e grazie anticipatamente per le risposte che mi darete (se me le darete ).
      Ho installato un ssd Samsung 830 evo da 250 GB sul mio Macbook Pro 7.1 Metà  2010 da 2.66 ghz.
      Ora vorrei acquistare un adattatore (tipo optibay) ed inserire il vecchio HDD al posto del superdrive.
      Ho provato a cercare in rete quello giusto ma le descrizioni sono troppo frammentate e le opinioni sui vari prodotti contrastanti.
      Qualcuno di voi ha già fatto questo processo? Se si, quale adattatore avete acquistato? Vantaggi/Svantaggi?
      Io ho trovato, tra gli altri, questi. Ma alcune recensioni mi hanno lasciato un pò perplesso.
      http://www.amazon.it/LEICKE-Adattatore-universale-modelli-MacBook/dp/B00803HWGE/ref=cm_cr_pr_product_top
      http://www.amazon.it/Adattatore-MacBook-custodia-argento-SuperDrive/dp/B00A2VNUK4/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1382451083&sr=1-1&keywords=optibay+macbook+pro
      Spero che mi darete una mano. Grazie a tutti.
    • By attilio tardani
      Ciao a tutti 
      Ho un macbook pro 13 pollici meta 2012 con hdd 500 gb, 4gb di ram con installato l'ultima versione di mavericks. Negli anni non ho mai aggiornato il computer a yosemite, el capitan, sierra o high sierra perché temevo rallentamenti. 
      Tuttavia a breve cambierò l'hdd con una ssd e quindi di conseguenza cambierò anche software ( anche perché alcune cose iniziano a non essere più supportate)  
      La mia domanda è quale software mi consigliate? Yosemite, El Capitan, Sierra o High Sierra? 

       
    • By andre19
      Ciao ragazzi, vi scrivo perché sono molto indeciso sul da farsi, posseggo un iMac 21.5 di fine 2012 cioè praticamente lo comprai appena uscii la nuova serie più sottile ed è la versione quella con intel i5 da 2,7GHz con 8GB di RAM e 1TB. Vi espongo il problema: 
      innanzitutto il mac da un po' di tempo è diventato molto lento, e volevo già farci qualche lavoretto! Ora da un po' di tempo vorrei aggiornarlo a sierra ma quando vado in aggiornamento e clicco su hardisk mi segnala 'Questo disco ha errori S.M.A.R.T. - il disco ha un problema hardware che non può essere riparato. Esegui il backup del maggior numero di dati possibile e sostituisci il disco' - Quindi il discorso è: dato che non vorrei cambiare mac dato che mi sembra ancora performante un I5 da 2,7, cosa dite che l'inserimento di un SSD da 1 TB potrebbe migliorare la situazione? Che altri lavori possibili potrei fare secondo voi per renderlo ancora più veloce? 
      Ah per l'apertura del vetro ho molta paura, nella mia città centri d'assistenza vogliono solo 500€ solo per aprirlo, ma con un amico smanettone informatico guardando qualche video ci siamo convinti che potremmo farcela nell'eventualità, però dato che è un lavoro impegnativo vorrei capire se ne vale la pena spenderci dei soldi e fare il lavoro...
       
      considerate che questo MAC viene usato come utilizzo familiare (e ogni tanto qualche lavoro sui video ma non sempre)
       
      Aspetto consigli da qualche nerd o persone che potranno consigliarmi al meglio!! 
      grazierete sempre molto gentili!!