Videocitofono Wi-Fi che consenta di essere gestito tramite Mac


cffollis
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a Tutti!

La mia necessità deriva dall'essere Disabile e da una recente problematica che mi rende meno ginnico di quanto non lo fossi prima.

Avrei la necessità di installare un videocitofono Wi-Fi che però mi permetta di vedere chi ha suonato al campanello e di rispondergli tramite Mac.

Tutti i videocitofoni che ho esaminato hanno delle App per iPhone o iPad, ma non ho letto nulla sulla possibilità di interfacciarli con un Mac. Anche l'assistenza BTicino mi ha confermato che il loro ultimo modello prevede solo una App per smartphone.

Magari qualcuno fra di Voi ha già risolto questo problema...

Vi ringrazio Tutti, un caro saluto

 

Carlo Filippo

Link to comment
Share on other sites

Ciao CF! Al momento non credo che ci sia una soluzione diretta per Mac ma ci si può ingengnare con Mac OS Mojave ed un po' di automazione.
Una soluzione potrebbe essere utilizzare un pulsante tipo quello di EVE ed una telecamera da esterno tipo Circle 2 di Logitech. Il problema è che non c'e' un "ringer" per homekit.
La soluzione alla fine sarebbe piu' complessa di utilizzare un videocitofono BX300 Bticino.

https://www.macitynet.it/bticino-classe-300x-citofono-due-fili-diventa-smart-video-connesso/
Ci abbini un qualsiasi telefono android o un iPhone usato che usi come terminale ed essendo a due fili lo puoi installare sia in un condominio che in un appartamento indipendente. Per il prlbema di accesso all'interfaccia puoi pensare di tenere lo schermo sempre acceso sulla schermata di risposta (si puo' fare su un vecchio android o iphone)... e puoi rispondere anche quando viaggi senza dover tenere aperto il Mac. Quando il visitatore suona si attiva immediatamente la telecamera corrispondente alla posizione della suoneria (cancello o portone condominiale -- ingresso appartamento interno o esterno) e vedi chi ha suonato e poi basta premere un solo bottone per rispondere o rifiutare o sganciare l'apertura.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Settimio!

L'argomento “campanelli su Homekit” meriterebbe un articolo che ne spiegasse l'utilità per talune categorie come i Disabili – D-User – che ne farebbero buon uso...

Sarebbe più intelligente lasciare all'utente – User o D-User – la possibilità di silenziare l'effetto acustico o convertirlo in una altra forma di avviso come la vibrazione o l'attrazione di segnali luminosi anche esterni al Mac o all'iPone o iPad. I sordi, per esempio, utilizzano proprio un segnale luminoso non potendo sentire il suono per ovvi impedimenti uditivi.

Nel mio ultimo libro “Riprogettiamo il D-Mondo” parlo di quella che io chiamo “tecnologia amica” e sottolineo come sia importante il Protagonismo dei Disabili per evidenziare necessità che non si può pretendere che siano di ingegneri – anche illuminati – ma che non possono oggettivamente prevedere ciò che non “vivono”.

Se ti posso essere utile, sono a tua disposizione...

A presto, un caro saluto

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share