Mancanza di una Usb sui nuovi Mac Book Pro: cosa comporta?


Recommended Posts

2 ore fa, admin said:

Oltre a questo la quasi totalità degli adattatori esterni hanno una porta powerdelivery passante e quindi usi la porta che useresti per l'alimentazione per gestire le periferiche e alimenti l'hub stesso quando necessario.

molto meglio, non vedo che successo possano avere degli hub che hanno bisogno di essere alimentati separatamente. Persino per una postazione fissa sarebbero scomodi, figurarsi per un portatile.

Link to post
Share on other sites

Comunque, io capisco pure la volontà di puntare al futuro, imponendo al mercato la novità, e forse ci si fa anche l'abitudine a usare un adattatore penzolante, dopo aver compiuto un sforzo rilevante per acquistare un portatile di alto livello (e questa concessione mi costa un po' farla perché non dimentico che, personalmente, quando compro un prodotto, anche se lo userò soprattutto in ambienti tutto sommato ospitali, ipotizzo sempre le peggiori condizioni di utilizzo, come se il giorno dopo mi chiedessero di fare un reportage nella savana).

Tuttavia, andando oltre tale aspetto, devo dire che mi ha lasciato un po' perplesso quando un tecnico apple non ha saputo indicarmi un hub ufficiale, originale, che avesse tutte le porte che mancano a questo Mac book pro. Non so se è negligenza del tecnico in questione, ma mi aspetterei quantomeno una risposta univoca e semplice che vada oltre il banale adattatore "usb-c / usb classica".

Edited by idealreel
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, idealreel said:

non vedo che successo possano avere degli hub che hanno bisogno di essere alimentati separatamente. 

Beh se li realizzano 6/7 marchi, che negli anni sono aumentati, evidentemente c'è chi li compra.

Io ho un OWC Thunderbolt 2 collegato ad un iMac 27 pollici, e ha tutte le porte impegnate esclusa l'Ethernet, l'uscita audio e l'ingresso microfonico.

Però ovviamente non è obbligatorio comprarli, anche perché costicchiano; se alla propria postazione non servono si può ovviare in altro modo.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, idealreel said:

mi ha lasciato un po' perplesso quando un tecnico apple non ha saputo indicarmi un hub ufficiale, originale, 

Da che mondo è mondo gli adattatori ufficiali sono quelli fatti da Apple, ma non ce ne è uno più ufficiale dell'altro o che ha tutte le porte, dipende da cosa serve all'utente.

In alcuni casi adattatori di terze parti sono risultati molto affidabili.

La domanda da porsi quindi non è "qual'è l'adattatore ufficiale che non può mancare nel mio zaino?" ma "quali porte mi servono e prevedo di usare abitualmente ?"

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, iMaurizio said:

Io ho un OWC Thunderbolt 2 collegato ad un iMac 27 pollici, e ha tutte le porte impegnate esclusa l'Ethernet, l'uscita audio e l'ingresso microfonico.

sì, se sono in produzione hub che hanno bisogno di alimentazione si tratta sicuramente di un prodotto che ha mercato, forse però sono più adatti per una situazione da mac fisso (infatti è quella che dici tu se non erro)... faccio solo delle considerazioni a partire dalle mie esigenze e se compro un portatile, avere bisogno di più prese o cavi probabilmente non è il massimo. 

 

3 ore fa, iMaurizio said:

Da che mondo è mondo gli adattatori ufficiali sono quelli fatti da Apple, ma non ce ne è uno più ufficiale dell'altro o che ha tutte le porte, dipende da cosa serve all'utente.

In alcuni casi adattatori di terze parti sono risultati molto affidabili.

La domanda da porsi quindi non è "qual'è l'adattatore ufficiale che non può mancare nel mio zaino?" ma "quali porte mi servono e prevedo di usare abitualmente ?"

capisco quello che dici. Anche in questo caso faccio presente le mie necessità, anche se stavolta non so quanto siano soggettive: io voglio un hub che abbia tutte le entrate classiche, ancora tutte abbondantemente in uso al momento (hdmi, card sd e varie usb tradizionali) ed apple non mi sa fornire una risposta univoca rispetto a questa esigenza, anzi credo che addirittura non ha un adattatore di produzione propria per le card SD, il che, se è vero, non riesco a capirlo. 

Quindi la risposta è che a fronte di una situazione di un cambio così radicale, mi aspetterei una soluzione adeguata per attraversare tale momento. Inoltre da non esperto esprimo qualche dubbio che tutto il mondo inizi ad usare da subito da domani solo porte thunderbolt, almeno ci vorrà qualche tempo.      

Edited by idealreel
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now