MacbookPro early 2011 e surriscaldamento


mav3r1ck
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

ho un macbook pro early 2011 che ho upgradato con SSD da 500 gb e 16 MB di RAM a 1600 Mhz (mi pare di ricordare che questo mac accettasse anche ram più veloce di quella in dotazione, magari dico una stupidaggine).

Va tutto benissimo, fa il suo lavoro e vorrei evitare di spendere 2000 euro per avere uno di quelli nuovi con stesso hd e ram, magari un processore migliore, ma senza porte USB.

La cosa più stressante che ci faccio è ritoccare e convertire foto con Lightroom, che comporta importarle nella libreria, esportarle, up e download dal cloud di Adobe.

Ecco in questi casi, la CPU va a palla e il mac si surriscalda, quasi non si riesce a tenere sulle gambe. Idem a volte se apro parecchie pagine web.... Per darvi un'idea allego un print screen del mio monitoraggio attività attuale e delle temperature rilevate da macs fan control

Insomma ho il sospetto che o 1) ho aggiornato tutto e non il processore, ed è quello che soffre di più o 2) la ventola non raffredda più bene, magari sporca, e quindi gira fortissimo e in vano.

 

Che ne pensate? c'è un modo per capire delle due l'una? Immagino il processore non sia sostituibile.... non in modo casalingo almeno

Schermata 2018-09-02 alle 17.50.55.png

Schermata 2018-09-02 alle 17.50.42.png

Schermata 2018-09-02 alle 17.54.58.png

Edited by mav3r1ck
Link to comment
Share on other sites

Non hai specificato che versione di OS X utilizzi.

Comunque sia, stai utilizzando un computer ormai datato, è normale che riscaldi di più, soprattutto se lo usi con sistemi_operativi e programmi recenti, pensati per sfruttare risorse hardware più performanti.

Una pulita interna può migliorare  le cose, ma se la pasta termica è prevedibilmente seccata, non dissipa più come un tempo. In rete trovi dei tutorial su come cambiarla.

Inoltre devi cercare di evitare processi attivi in background che possono peggiorare la situazione: se tieni aperti diversi tab in un browser ma ne consulti prevalentemente uno, gli altri sotto stanno affaticando il sistema, anche pesantemente se ci sono pagine che fanno uso di plug in come Flash o simili.

Se poi ti sposti a lavorare con un altro programma, chiudi il browser o qualsiasi programma che potrebbe richiedere anche in background un certo lavoro al processore.

Altro trucco è di non tenere il portatile poggiato interamente su una superficie che non permette la dissipazione; se lo tieni su un tavolo e lo metti su 4 piccoli rialzi (tipo i ferma porte) si raffredderà un po' meglio.

L'annata 2011 è tristemente nota per i problemi alla scheda video, se la tua ancora resiste è andata bene, ma se eviti di stressarla quando non necessario anche la temperatura migliorerà.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share