Sign in to follow this  
Guest

I PREGI DI MAC OS X

Recommended Posts

Guest

ehm... la beta pubblica è stata distribuita un anno prima del 10.0 ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

eppure io sapevo che la beta pubblica si poteva avere pagnando le spese del solo cd una decina di euro che comprendevano anche le spese di spedizione... più di un anno fà ormai...

per quel che mi riguarda uso osX da circa 5 mesi... con enorme soddisfazione perfino...

e come tutti, non vedo l'ora che esca Jaguar... ormai manca poco... Posted Image

ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Jaguar è a prezzo pieno (166 euro) anche per chi ha comprato appena sei mesi fa OS X? Ho capito giusto? Non è che sono un po' delle piattole? Soltanto per chiedere, magari mi sbaglio, oppure ho capito male, chi lo sa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

mi aggiungo alla protesta. bill gates (noto trusciante) non applica una politica così penalizzante per gli upgrade. Per poi passare solo di un .1 di revisione luca

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Scusate la domanda: ma sbaglio o il cambio €/$ è ormai anche oltre il fatidico 1.00? Se non vado errato, mi correggano da Cupertino, questo vuole dire che il prezzo in dollari del medesimo prodotto dovrebbe avere un corrispondente in un prezzo in euro numericamente più basso. Sull'Apple Store US OS X 10.2 (dico 10.2, mica 11) costa 129 dollari, in Italia costa 166 euro. La differenza dove va? manuali? Spese di trasporto? Ma per favore... Grazie Apple per tenere in considerazione questi fessacchiotti di utenti della vecchia Europa... Tra l'altro, quando comperai qualche mese fa 10.1 full (arrivatomi dopo lunga attesa e dopo un aumento del prezzo dal momento in cui lo ordinai al momento in cui arrivò), nella scatola c'erano 4, dico 4, tagliandi che servivano a comprovare l'acquisto per avere agevolazioni in offerte future. Speravo che, essendo 10.1 un prodotto ancora immaturo, servissero per avere almeno uno sconticino per l'acquisto della versione 10.2... Grazie Apple ancora per la considerazione, nemmeno MS tratta così il popolo di Winzozz. Scusate, ma a me 'sta cosa del prezzo pieno per 10.2 sta proprio sulle scatole. Per avere un OS finalmente funzionante sarò costretto a spendere (ma ne avrò voglia?) la bellezza di oltre 600 mila delle vecchie lirette (10.1 + 10.2! Almeno avessero scritto 10.5, ma così sa di presa in giro). E poi dicono si Microsoft...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Il numero di novità è tale da giustificare un pagamento, anche perchè è innegabile che l'attuale 10 non vada poi male sulle macchine attuali. Anche la Microsoft non dà mai gratis aggironamenti che non siano bugfix, *anche se la versione cambia di .1 soltanto*. Faccio notare che il win XP è il 5.1, il 2000 il 5.0. Inoltre fra il 98 seconda edizione e il ME o, meglio, fra il 98 e il 98 seconda edizione lo scarto era ancora minore. Poi è normale che non si voglia spendere, però le novità ci sono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Tasse escluse: MacOS X "Usa" 129$ MacOS X "UE" 138 € differenza: 7% è come se fosse 1,07 € per ogni dollaro, quando mi sa che tra poco sarà il contrario... Ah, questo, forse è il rapporto migliore... l'iMac 17" ha una differenza del 10%, sempre tasse escluse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Mac OS X "UE" a me risulta 166 euro: la differenza è un po' più del 7%. Sto meditando di farmelo portare da amici americani: si risparmiano un bel 37 euro. Se deve essere una guerra tra furbi, che lo sia fino in fondo. Un consiglio a Apple: le "prove d'acquisto per ottenere gli aggiornamenti di Mac OS" che allega alla scatoletta dei suoi sistemi operativi, ce le risparmi, così salva la vita a qualche albero. Ho già preso la fregatura con la prima release di OS X: ora, se possibile, cerco di mettermi al livello dei loro strateghi di marketing. Tanto qualche cliente talebano da spremere a prezzo pieno lo trovano sempre. Sono disgustato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<FONT COLOR="0000ff"> a me risulta 166 euro</FONT>

Infatti ho detto tasse escluse: 166-iva 20%=138€

il prezzo americano è senza tasse, se poi in alcuni stati non pagano l'iva, meglio per loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

PS - L'euro è destinato a guadagnare ancora sul dollaro, secondo alcuni dovrebbe stabilizzarsi sugli 1,12 $ per euro e onestamente mi auguro che l'Europa diventerà, in futuro, talmente competitiva con gli Stati Uniti da costringere Apple, Microsoft e tutto il resto della compagnia a svendere i prodotti al mercato del pesce pur di non chiudere. Sono disgustato - II

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Io l'iva, come tutti gli utenti finali che entrano in negozio, prendono la scatola e vanno alla cassa, la pago. 166 erano, 166 restano. Quanto sia l'iva americana, non lo so. - RD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this