Da PAL a NTSC


Recommended Posts

Sono incasinato.......come faccio a convertire BENE un filmato PAL in NTSC per il giappone?

Il video l'ho montato con i movie e adesso cosa faccio?

I professionisti del video mi dicono che occorrono delle aparecchiature molto costose.

Prendo in considerazione il COMPRESSOR?Che settaggi devo mettere?

Il video che ho spedito in Giappone era pieno di lineette,mi dicono problemi di interlacciamento.

Un altra cosa, che è sto anamorfico?

Altra domanda se riprendo in 25 progressivo ho problemi poi in giappone?

Link to comment
Share on other sites

http://www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/macosx/12546

Questa è un applicazione freeware che con i settagi adeguati fa il suo dovere. Cerca di capire come funzionano i video Pal e quelli Ntsc, non puoi mandare il video a 25 frame al secondo (pal) con un supporto che ha la velocità di 29,7 frame al secondo (ntsc), come non puoi mettere un litro di acqua in una bottiglia da 750 ml se non vuoi allagare il tavolo. Essendo più fotogrammi ti serve un programma che aggiunge dei fotogrammi fittizzi( di solito sono gli stessi ripetuti e sfuocati) che ingannino l'occhio e che rendano il movimento fluido; compressor va bene per comprimere dei file con lo stesso rapporto frame/secondo (da pal a pal) non per convertirli; final cut sicuramente può darti una mano... se sai usarlo.

I problemi di interlacciamento li hai avendo il field invertito, in realtà quelle che vedi non sono liniette ma una parte del fotogramma successivo a quello che vedi in quell'istante...

Cerca di dare una occhiata al libro che l'admin ti suggerisce...

Link to comment
Share on other sites

Dunque mi dicono che con le telecamere HDV posso riprendere in HD e poi trasformalo in ntsc (normale)......se si è un casino?Che telecamera posso comprare?Per me sarebbe un dramma perchè ho appena acquistato un canon xl2......che faccio?Non posso risolvere i miei problemi senza dolore?Non so più che pesci pigliare.

Grazie a chi mi da una mano

Link to comment
Share on other sites

ragazzi mi ponete davanti un problema che credevo di aver risolto.

Son un videografo subacqueo. Spesso ho convertito filmati da ntsc a pal e viceversa con FC pro hd,

e la qualita' e' sempre stata buona, ad occhio nudo e riproducendo l'immagine al televisore non si vede ladifferenza. Pero' quello che dite e' giusto avevo la senzazione che era troppo facile.

ho provato il jes deinterlacer suggerito da Paolo e non mi ha dato risultati buoni quanto quelli di FC.

Cosa mi consigli di aggiustare nei settaggi.

Falkor tu hai gia' usato Atlantis, com'e'?

Grazie per l'aiuto

Link to comment
Share on other sites

Jes usa il bobbing: scarica un ordine di semicampi e interpola l'altro. Con ciò perde esattamente la metà della risoluzione verticale.

I sistemi basati sulla compensazione di moto garanriscono la ris verticale ma solo dove non c'è azione; dove serve rimuovere il combing anche loro devono scaricare ed interpolare oppure fare il blending. In presenza di scene statiche anche il blending dei semicampi garantisce una risoluzione superiore al discarding ma pagano un aspetto un poco smooth.

Tenete presente che però che i sistemi a compensazione di moto, usati tanto nei deinterlacer quanto nei retimer, negli stabilizzatori o nei codec sono difficili da usare al punto che spesso richiedono una maschera per separare foreground da background. Per esempio in Kronos di thefoundry per AE o Shake la rimappatura avviene grazie al morphing invece che al blending (per la verità c'è anche quest'ultima opzione) ma se non si sta attenti senza maschere il morphing degli oggetti in primo piano si trascina dietro i pixel dello sfondo.

Stesso discorso per Re:Vision Twixtor; tanto per fare un esempio.

::

Gianni Maselli

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share