Sign in to follow this  
admin

PowerBook - Nuova serie del 2005 - Il parere dei lettori

Ecco i nuovi PowerBook G4: il vostro parere in sintesi  

98 members have voted

  1. 1.

    • Un grande salto avanti in convenienza, dotazione e prestazioni
      8
    • Un buon aggiornamento
      37
    • Un normale speed bump
      39
    • Mi aspettavo di più
      16
    • Un progresso scarso, i concorrenti sono più avanti
      5


Recommended Posts

Guest gennaro_mac

E poi questi test non comprendono le perdite di tempo create da Windows ... e ce ne sono, ce ne sono ... pause inspiegabili che capitano a *****

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh però i test in questione sono con i vecchi PowerBook, con processore più lento e HD a 4200rpm...

Mickey

Anche i centrino sono quelli vecchi ... adesso i Centrino Pro ( o Pentium M ) arrivano a 2.0 Ghz , ma smettiamola con questa discussione ( da me iniziata ) , e vi dico che ho appena fatto l'ordine del nuovo 15" e di sicuro non cambierò mai un mac per un win anche se + potente . Volevo solo , velatamente , cercare di mostrare che all'interno del mondo mac , non esiste (purtroppo) concorenza .

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui, da parte mia e di altri, non si vuole convincere che i PB sono *assolutamente* più veloci o veloci quanto i PC con centrino...

sono conscio che l'architettura dei portatili apple sia da aggiornare verso nuove tecnologie (da pci-express a s-ata per i portatili, ai processori...); però, nonostante questo, i benchmark sono relativi e, nell'esperienza quotidiana, non è detto che i PB siano *assolutamente* meno produttivi rispetto ai suddetti PC.

esiste, purtroppo, una forte divisione tra l'hardware per desktop e l'hardware per portatili: nel primo sono già state introdotte novità, in quanto era possibile farlo, nel secondo, sfortunatamente, non si può fare il passaggio a tecnologie innovative, ma si introduce quanto è possibile: BT 2.0, trackpad evoluti, accessori, dischi, ecc...

per i processori, ben sappiamo che bisogna aspettare l'introduzione di nuovi chip che annullino il gap "genetico" degli attuali G4: mancanza di I/O evoluti per la gestione di bus veloci e la possibilità di crescere in "gigahertz"... con nuovi chip vedremo l'introduzione di tante altre novità, ne sono certo... solo che Apple, non può cambiare catene di montaggio ogni 3 mesi per introdurre nuove tecnologie e quindi il rilascio delle stesse segue quello di nuovi chip (come è stato per il G5).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Desideravo chiedere un opinione dei più esperti:

Secondo voi se nel prossimo aggiornamento dei PB trovassimo il G4 7448 circuiteria 0.9

micron 32 bit sarebbe un buon aggiornamento (circa verso settembre) oppure no ??!?!? Oppure per voi un buon

Up-grade sarebbe solo l'introduzione di un processore 64 bit !??!?

Vi attendo numerosi nelle vostre risposte, siate il tecnici possibili nelle vostre risposte

Grazie

RIKI

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarebbe dura a accettare un ulteriore processore a 32 bit... sebbene i 64 bit non velocizzino il computer a parità di clock, un processore concepito per maneggiare i 32/64 bit, come il ppc970 e una possibile versione da parte di Freescale, permette maggiori possibilità, soprattutto in ambito professionale e di marketing.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Un aggiornamento a 64 bit per avere i 64 bit non porta a nulla. Vogliamo quanto prima i G5 sui portatili per un sacco di altri motivi: i PPC970 sono processori di concezione assolutamente innovativa e più moderna rispetto agli attuali G4. Hanno una pipeline più lunga, una miniaturizzazione diversa, un frontside bus che va alla metà del clock della CPU (quando ovviamente non si sceglie di castrarlo ... come per gli iMac o il PowerMac base ovviamente).

Il solo bus che va al doppio almeno rispetto a quello del G4 vale più di un ritocco di 200mhz sulla CPU in diversi casi.

Detto ciò ... è chiaro che se nella prossima versione di G4, il bus fosse portato a 200mhz, la frequenza magari vicina i 2Ghz, allora potrei essere soddisfatto per qualche altro mese. Ma in prospettiva futura, spero che entro la fine dell'anno, magari intorno a luglio, la gamma PowerBook passi a G5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il bus è il motivo principale per cui i G5 sono piu veloci dei G4. Il prossimo MPC7448 risolverebbe in piccola parte il collo di bottiglia del g4 portando il bus a 200mhz e la cache L2 a 1MB (ciò comporta meno accessi in ram). Un aggiornamento a luglio/settembre con tale cpu non sarebbe male, porterebbe parecchi benefici e manterrebbe altissima l'autonomia (questa cpu dice freescale che consuma 10watt a 1.4ghz). La vera rivoluzione cmq sarebbe l'MPC8641 che è sempre un g4 ma con interfacciamento differente, north bridge integrato nella cpu in grado di pilotare fino a ddr2 dual channel a 667mhz, piu il bus pci-express doppio sempre integrato nella cpu, 1mb di L2 e versioni a 1 o 2 core con frequenze da 1.5ghz in su. Questo processore risolverebbe tutti i colli di bottiglia del g4, e sarebbe probabilmente piu veloce dei g5 attuali di fascia bassa pur essendo sempre a 32bit. Comunque questi processori non sono ancora pronti come non lo sono i 7448. C'è da vedere chi per settembre fa prima tra freescale e IBM... io spero la seconda :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shinj...ho il sospetto che l'MPC8641 non lo vedremo mai...sembra proprio che Freescale stai lavorando (non è detto che lo sta facendo davvero) a processori nuovi, completamente nuovi non ad evoluzioni del progetto G4...

Ad oggi Freescale non ha mantenuto l'ennesima promessa di chip, parlo del 7448, e meno che meno si hanno notizie dei nuovi processori, e600 o e700 se non ricordo male...

Sempre ad oggi, di processori PPC970x per portatili da IBM neanche l'ombra...

Si va avanti con quello che c'è...un buon prodotto comunque.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest stefanosanf

ero indeciso nel rispondere al sondaggio

mi aspettavo di più, è vero... almeno un g4 a 1.8 (quelli a 1.5 sono sui pb da quasi un anno, se non sbaglio)

ma ho votato per il salto avanti...

la risposta viene dal fatto che il 15 con sd costa 2299 euro circa

non pochi, vero

ma per 2279 un mio amico si era comperato il pb 12 entry level

è vero che è passato del tempo

ma con quello che offre questo modello il prezzo mi sembra comunque buono

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho il sospetto che l'MPC8641 non lo vedremo mai...sembra proprio che Freescale stai lavorando (non è detto che lo sta facendo davvero) a processori nuovi, completamente nuovi non ad evoluzioni del progetto G4...

Ad oggi Freescale non ha mantenuto l'ennesima promessa di chip, parlo del 7448, e meno che meno si hanno notizie dei nuovi processori, e600 o e700 se non ricordo male...

Mickey

Mickey...ancora perdi tempo a guardare cosa fa Motosola? ricordo che molti mesi fa Matteo ha postato sul forum la presunta roadmap di Freescale...vogliamo controllare a che punto siamo? esattamente a 0, come al solito. l'unica speranza è che Ibm riesca a risolvere qualcosa, altrimenti il prossimo aggiornamento dei PowerBook (e credo anche dei PowerMac) lo vedremo fra 2 anni, perchè stavolta hanno davvero raschiato il fondo del barile. ad occhio rimane solo un update utile per iBook e, forse, uno per iMac. poi il buio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this